...

201312 - Analisi dai dati di UAC meter

by human-highway

on

Report

Category:

Social Media

Download: 0

Comment: 0

3,993

views

Comments

Description

Analisi dei dati di UAC Meter a partire dal 2011 e focus sui risultati del 2013
Download 201312 - Analisi dai dati di UAC meter

Transcript

  • 1. HUMAN HIGHWAY SUI DATI DI UAC METER UAC METER ANALISI DELL’AMPLIFICAZIONE DELL’INFORMAZIONE ONLINE SUI SOCIAL NETWORKS MILANO, DICEMBRE 2013 DICEMBRE 2013 1 13
  • 2. NUMERO DI CONDIVISIONI PER GIORNO SULLE TESTATE MONITORATE TOTALE PERIODO IN OSSERVAZIONE: 7 NOVEMBRE 2011 – 19 DICEMBRE 2013 News Websites 600.000 Quotidiani online 550.000 500.000 450.000 400.000 350.000 300.000 250.000 200.000 150.000 100.000 50.000 0 7-nov 6-gen 6-mar 5-mag 4-lug 2-set 1-nov 31-dic 1-mar 30-apr 29-giu 28-ago 27-ott Andamento del numero di condivisioni per giorno (su Facebook, Twitter e G+), suddivise nei due gruppi: edizioni online di quotidiani cartacei (area di colore rosso) e News Websites (colore giallo). Si nota la stagionalità del fenomeno, segnato da una maggiore attività nel periodo primaverile e autunnale. I picchi isolati sono il frutto di episodi di attualità molto toccanti, sui quali si sono concentrate numerose condivisioni in poco tempo DICEMBRE 2013 2 13
  • 3. CONTRIBUTO DEI TRE SOCIAL NETWORKS AL TOTALE DELLE SA TOTALE PERIODO IN OSSERVAZIONE: 7 NOVEMBRE 2011 – 19 DICEMBRE 2013 Facebook Likes 600.000 Twitter's tweets +1 on Google Plus 1,1% del totale nel 2013 550.000 5,8% del totale nel 2013 500.000 450.000 400.000 350.000 300.000 250.000 200.000 150.000 93,1% del totale nel 2013 100.000 50.000 0 7-nov 6-gen 6-mar 5-mag 4-lug 2-set 1-nov 31-dic 1-mar 30-apr 29-giu 28-ago 27-ott Andamento del numero di condivisioni per giorno, suddivise nei tre social network misurati da UAC Meter: Facebook (area di colore blu intenso), Twitter (area azzurra) e Google Plus (area rossa, praticamente invisibile). La supremazia di Facebook lascia solo qualche punto percentuale a Twitter e qualche punto per mille a G+ (e ne rende difficile la visualizzazione). Rispetto al 2012 la quota di Facebook sale di due punti percentuali e quella di Google+ di tre punti per mille, a scapito di Twitter DICEMBRE 2013 3 13
  • 4. NUMERO MEDIO DI CONDIVISIONI PER GIORNO CONDIVISIONI MEDIE GIORNALIERE DEGLI ARTICOLI DELLA TESTATA – MEDIA 2013 repubblica.it ilfattoquotidiano corriere.it fanpage.it lastampa.it leggo.it mediaset.it ilmessaggero.it huffingtonpost.it ansa.it ilgiornale.it corrieredellospo ilsole24ore.com ilmattino.it gazzetta.it unita.it internazionale.it liberoquotidiano ilpost.it giornalettismo.c 54.691 30.156 27.412 13.318 11.094 10.267 7.794 7.563 7.172 6.879 5.456 5.410 5.401 5.109 5.015 4.832 4.462 4.216 3.790 3.431 Numero di condivisioni per giorno per testata nel corso del 2013. Ogni giorno su Repubblica.it si producono oltre 54.000 condivisioni degli articoli della testata sui tre social network esaminati (+44% rispetto alla media del 2012) DICEMBRE 2013 4 13
  • 5. NUMERO MEDIO DI CONDIVISIONI PER ARTICOLO CONDIVISIONI MEDIE PER ARTICOLO DELLA TESTATA – MEDIA 2013 ilfattoquotidiano.it repubblica.it fanpage.it corriere.it internazionale.it leggo.it gelocal.it unita.it huffingtonpost.it mediaset.it ilgiornale.it ilpost.it liberoquotidiano.it linkiesta.it wired.it corrieredellosport ilsole24ore.com ilmattino.it lastampa.it gazzetta.it 518 344 304 270 246 244 202 157 155 146 134 133 107 76 75 75 75 74 73 71 Numero di condivisioni per articolo nel corso del 2013. Per ogni giorno articolo pubblicato online da Il Fatto Quotidiano nel 2013 (in totale oltre 21.000) si sono prodotte 518 condivisioni sui tre social network esaminati. Nel 2012 la condivisione media per articolo de Il Fatto fu pari a 335 DICEMBRE 2013 5 13
  • 6. RAPPORTO TRA CONDIVISIONI SU TWITTER E CONDIVISIONI SU FACEBOOK TWEETS/LIKES RATIO – INTERO 2013 economiaweb.it punto-inform. sky.it wired.it linkiesta.it europaquotid. ilpost.it liquida.it lettera43.it ilfoglio.it panorama.it avvenire.it ansa.it quotidiano.net gazzetta.it lastampa.it corriere.it ilsole24ore.com internazionale.it giornalettismo 0,82 0,68 0,44 0,43 0,38 0,33 0,27 0,27 0,20 0,17 0,15 0,15 0,14 0,12 0,11 0,11 0,10 0,10 0,09 0,08 Elevata affinità con Twitter Il numero associato a ogni testata esprime il rapporto tra numero di condivisioni prodotte su Twitter e quelle prodotte su Facebook nel 2013. Si può anche leggere così: quante condivisioni su Twitter sono state prodotte sugli articoli della testata per ogni Like su Facebook. Nel 2013 il rapporto si è ulteriormente spostato a favore di Facebook DICEMBRE 2013 6 13
  • 7. HUMAN HIGHWAY SUI DATI DI UAC METER IL SISTEMA DI MISURA DI UAC METER NOTA METODOLOGICA SULLA MISURAZIONE E L’INTERPRETAZIONE DEI RISULTATI MILANO, DICEMBRE 2013 DICEMBRE 2013 7 13
  • 8. IL FUNZIONAMENTO DI UAC METER COSA MISURA, QUANDO E COME Il funzionamento di UAC Meter Il sistema di misura di UAC Meter si basa sui seguenti componenti: 1. Un crawler che ogni quattro ore analizza i contenuti presenti in un dato insieme di siti d’informazione, individuando tutti gli articoli accessibili a partire dalle homepage 2. Un filtro che analizza tutte le pagine indicizzate per separare le pagine con articoli da quelle con contenuti diversi da articoli (per esempio, sono escluse le homepage di sezione, i documenti di servizio della testata, le pagine della redazione, gli speciali su eventi di durata prolungata, etc.) 3. Un sistema di misura che conta per ogni articolo il numero di Facebook “Like/Share”, di Twitter’s “Tweet & Retweet” e di “+” su Google Plus 4. Operazioni sui dati che consentono di registrare le informazioni in un DB utilizzato per le successive analisi, in real-time (online, nella sezione UAC sul sito di Human Highway) e in modalità batch (per gli analisti della società) 5. Pulizia dei dati, dedicata in particolare alla de-duplicazione di URL che appaiono diversi ma in realtà si riferiscono allo stesso articolo DICEMBRE 2013 8 13
  • 9. LE MISURAZIONI DI UAC METER COSA MISURA, QUANDO E COME Le misurazioni di UAC Meter Le testate sotto osservazione 2. gli articoli che compaiono sui siti Web delle testate d’informazione osservate da UAC. Articoli anche molto popolari sulla Rete ma non prodotti dalle testate sotto osservazione non possono essere rilevati dal sistema. La lista delle testate al momento sotto osservazione è fornita qui a fianco internazionale.it corriere.it lanazione.it corrieredellosport.it lastampa.it economiaweb.it 1. tutti gli articoli che al momento dell’osservazione del crawler di UAC sono linkati in homepage. Pertanto, se un articolo, anche molto popolare, scompare dall’homepage, UAC non lo seguirà più e non aggiornerà più da quel momento in poi i dati di condivisione ad esso associati ilsole24ore.com avvenire.it I risultati delle elaborazioni di UAC Meter si riferiscono a ansa.it leggo.it europaquotidiano.it lettera43.it fanpage.it libero.it gazzetta.it liberoquotidiano.it gazzettino.it linkiesta.it gds.it liquida.it gelocal.it mediaset.it giornalettismo.com panorama.it huffingtonpost.it punto-informatico.it ilfattoquotidiano.it quotidiano.net ilfoglio.it repubblica.it ilgiornale.it sky.it ilgiorno.it tiscali.it ilmattino.it tuttosport.com ilmessaggero.it unita.it ilpost.it virgilio.it ilrestodelcarlino.it wired.it ilsecoloxix.it yahoo.com Nei domini dei portali generalisti (es. Libero) o multi-funzione (es. Sky) sono osservati da UAC i soli canali / sezioni di news DICEMBRE 2013 9 13
  • 10. LE CONSEGUENZE DEL METODO DI MISURAZIONE DI UAC COME LEGGERE I RISULTATI Le conseguenze dell’approccio di misurazione di UAC Meter I risultati prodotti da UAC Meter 1. hanno lo scopo di mettere in evidenza i trending articles della Rete in termini di popolarità sociale. UAC individua gli articoli la cui popolarità sociale è in forte crescita 2. si riferiscono ai contenuti live e non agli archivi delle testate. UAC segue gli articoli presenti nelle homepage delle testate perché sono quelli che gli editori ritengono più interessanti in un dato momento. Il crawler di UAC si comporta come un browser di un umano e accede allo stesso bacino informativo a cui può accedere qualsiasi individuo quando consulta il Web per informarsi 3. sono sempre inferiori a quelli del momento in cui torni ad osservare gli stessi articoli, per due motivi: • • UAC compie l’osservazione ogni quattro ore e registra i numeri della condivisione di un articolo al momento della sua osservazione. La tua osservazione è sempre successiva (sia che tu acceda ai risultati live di UAC sul sito di Human Highway sia che tu scorra i risultati di UAC riferiti a un certo periodo) la condivisione sociale degli articolo è un fenomeno continuo che, in qualche misura, si autoalimenta anche quando l’articolo non è più proposto in homepage dalla testata che lo ha prodotto. Anzi, più un articolo è diventato popolare in Rete quando è stato prodotto, più questo continuerà ad essere visibile, a essere letto e a essere condiviso anche a distanza di diverso tempo dalla sua prima pubblicazione DICEMBRE 2013 10 13
  • 11. I DATI REGISTRATI DA UAC E QUELLI OSSERVATI OGGI LE RAGIONI DELLA DISCREPANZA E L’EMERGERE DI DUE CASI PARTICOLARI Il confronto prende in esame il numero di condivisioni registrate da UAC e il numero di condivisioni osservate oggi, a distanza di settimane o mesi dalla pubblicazione dell’articolo. Il grafico mostra il rapporto tra il dato di oggi e il dato di UAC registrato l’ultima volta che l’articolo è comparso sull’homepage della testata, generalmente prossimo a uno. Per quasi tutti gli articoli elencati il fattore di discrepanza è contenuto entro 1,3 (nel 90% dei casi). I due casi nei quali si ha la maggiore variazione sono relativi a due articoli di Fanpage: quando sono stati eliminati dall’homepage della testata (e dal quel momento in poi non sono più stati osservati da UAC) stavano raccogliendo ancora molte condivisioni. Le condivisioni dei due articoli di Fanpage hanno continuato a crescere rispetto ai valori misurati da UAC fino a 2,65 volte il primo e 5,13 volte il secondo. DICEMBRE 2013 11 13
  • 12. IL CASO PARTICOLARE DI FANPAGE UNA CRESCITA DI POPOLARITÀ CHE PROSEGUE PER MOLTO TEMPO DOPO LA PUBBLICAZIONE Il caso di Fanpage Se hai vent’anni vattene dall’Italia Se hai vent’anni vattene dall’Italia http://www.fanpage.it/se-hai-vent-anni-vattene-dall-italia/ E' morto Andreotti - le reazioni dei napoletani https://youmedia.fanpage.it/video/aa/UYhcFeSw7xb-KoBl UAC vede 25.150 condivisioni 10 aprile 2013 I risultati di UAC Meter sottostimano in modo notevole i numeri di due articoli apparsi su FanPage: 9 aprile 2013 UAC vede 55.970 condivisioni 11 aprile 2013 UAC vede 68.352 condivisioni 12 aprile 2013 Non più in homepage >> ignorato 28 dic 2013 Oltre 180.000 condivisioni E' morto Andreotti - le reazioni… 7 maggio 2013 UAC vede 16.251 condivisioni 8 maggio 2013 Non più in homepage >> ignorato 28 dic 2013 Oltre 83.000 condivisioni E’ evidente che questi due articoli hanno avuto uno sviluppo di popolarità che ha continuato a crescere per diversi giorni successivamente alla loro data di pubblicazione e alla loro successiva esclusione dall’homepage di fanpage.it Tale fenomeno riguarda i contenuti di Fanpage più che quelli di altre testate. E’ quindi probabile che Fanpage: 1. abbia una frequenza di turnover dei propri articoli in homepage più elevata della media 2. riesca a produrre nei tempi lunghi ulteriori condivisioni ai propri articoli in misura maggiore di quanto facciano le altre testate DICEMBRE 2013 12 13
  • 13. GRAZIE PER L’ATTENZIONE Contatti info@humanhighway.it http://www.humanhighway.it Human Highway srl Via Podgora 13, 20122 Milano DICEMBRE 2013 13 13
Fly UP