System is processing data
Please download to view
...

Sud Italia: Terra di conquista per i Discount

by fabio-bullita

on

Report

Category:

Retail

Download: 0

Comment: 0

159

views

Comments

Description

Download Sud Italia: Terra di conquista per i Discount

Transcript

  • 1. Terra di conquista dei Discount
  • 2. Tesco e gli altri Retailer inglesi soffrono la concorrenza dei discount da oramai 3 anni. Lidl e Aldi si fanno sentire..
  • 3. Aldi pianifica di raddoppiare la propria rete vendita in USA nei prossimi 3 anni e Lidl di entrarci
  • 4. E in ITALIA ?
  • 5. Anche in Italia abbiamo visto una crescita dei Discount, ma con una dinamica differente tra Nord e Sud
  • 6. Al NORD la distribuzione si è sviluppata prima, con i grandi Ipermercati e Superstore. Alcune delle catene più importanti sono presenti solo al Nord. Il libero servizio in gran parte è stato spazzato via dagli Ipermercati negli anni ‘90 e 2000.
  • 7. Il SUD si è dimostrato ostico per le grandi catene nazionali per questioni demografiche, amministrative e di consumo. I classici costi di struttura erano troppo alti. Il libero servizio tradizionale è così sopravvissuto
  • 8. CeDi che lavorano per pochi supermercati, spesso mancanza di EDI, supermercati non ammodernati e mancati investimenti rendono la distribuzione al Sud meno efficiente che al Nord.
  • 9. Con l’aggravarsi delle condizioni economiche i consumatori italiani sono diventati più sensibili al prezzo.
  • 10. Ecco quindi una tempesta perfetta che rende le condizioni del Sud d’Italia perfette per il business dei Discount
  • 11. Lidl ha deciso di adottare una strategia basata sulle marche, che va a inseguire apertamente i fatturati dei supermercati
  • 12. Eurospin invece è rimasta ferma sulla formula dell’Hard Discount, facendo leva però su ottime location e bei negozi
  • 13. MD ha comprato LD diventando il 3° discount d’Italia Rewe ha invece deciso di puntare tutto sui Penny cedendo i Billa
  • 14. Al SUD i discount sono cresciuti rapidamente raggiungendo in Sardegna e Puglia il 25 % di quota di mercato. In volumi sarebbe a dire 1 acquisto su 3. E non e finita. .
  • 15. La quota dei Negozietti di Libero servizio (ancora il 20% al Sud) passerà inevitabilmente ai Discount. Cosa che al Nord è già avvenuta a vantaggio invece degli Ipermercati.
  • 16. Rumors danno un interessamento di Aldi per il mercato Italiano. Starebbe valutando l’acquisto di una catena distributiva italiana.
  • 17. Il futuro della distribuzione del Sud d’Italia sembra quindi differire sempre più da quello del Nord.
  • 18. Vai all’articolo originale
  • Fly UP