System is processing data
Please download to view
...

WorkinProgress | Nuove competenze per nuove professioni - tutti i materiali della giornata | ETAss.it

by etass-formazione-finanziamenti-social-media

on

Report

Download: 0

Comment: 0

295

views

Comments

Description

Nuovi scenari e nuove competenze
•Enzo Galbiati | Dirigente Struttura Programmi Europei per i Giovani

Turismo, nuove competenze e nuove professioni
Quando turismo è cultura: il caso “Valtur e le risorse umane”
•Stefano Volpe | HR Business Partner Valtur Spa
•Elisa Amadori | HR Business Partner Supervisor Valtur Spa

Boost Your Talent: competenze e opportunità per trovare lavoro
•Renata Antoniol | Psicologa, docente managerialità diffusa, esperta valutazione e analisi competenze-attitudini

Energie per la vita: professioni Green e Innovation Technology
Il Rinascimento della formazione e le professioni green: non solo tecnologia
•Miriam Mazzoleni | Presidente Fondazione Green

L’Impresa etico-sociale e i giovani Talenti
Il progetto JTD Geico Talent Driven
•Marco Nanula | Assistant Manager HR Geico
•Emanuele Amoruso | Testimonial del progetto JTD Geico

Marketing relazionale e digital devices: tutto cambia
•Angelo Di Gregorio | Ordinario di Marketing Università Bicocca Milano

La Regione per i Giovani: da Milano a Bruxelles
SimulCampus e altre opportunità per i giovani e il loro futuro

•Enzo Galbiati | Dirigente Struttura Programmi Europei per i Giovani
•Paolo Benedetti | Resp. Finanziamenti per la Formazione e le Risorse Umane ETAss

Le esperienze e le opportunità nel mondo del Pubblico e No Profit
Social Experience: volontariato e servizio civile
•Angela Levatino | Dirigente Settore istruzione, Politiche giovanili e per l’infanzia del Comune di Lissone

Nuovi strumenti per il lavoro: Linkedin
Young Talents meet the job: profilati che ti trovo!
•Laura Colombo | CEO ETAss
•Luis Alvarez | Social Media e Unconventional Learning ETAss
•Fabio Rezzoagli | Senior Enterprise Account Executive LinkedIn
Download WorkinProgress | Nuove competenze per nuove professioni - tutti i materiali della giornata | ETAss.it

Transcript

  • 1. 20 Novembre 2014 | 9.00 – 13.00 | Sala Biagi Palazzo Lombardia, Piazza Città di Lombardia, 1 | MilanoWorkinProgress 3.020 Novembre 2014Nuove competenzeper nuove professioni
  • 2. 2Turismo, competenze e professioni: Valtur e le risorse umane
  • 3. 3Chi SiamoUna realtà nuova nel panorama del turismo italiano, nata dall’unione di due aziende che vantano un’esperienza pluridecennale nella gestione di Hotel, Villaggi e strutture turistiche.Orovacanze e Valtur nel 2013 uniscono energie e know- how per offrire alla propria clientela un prodotto di qualità ed un servizio all’altezza delle aspettative della clientela più esigente.Il Gruppo Orovacanze gestisce 22 strutture in Italia e all’estero per un totale di oltre 10.000 posti letto.
  • 4. 4Uffici ed AgenzieMILANOPADOVAROMA
  • 5. 5Club ValturOSTUNICAPO RIZZUTOITACA-NAUSICAAMARINELLAMARILLEVAFAVIGNANAGARDEN CLUBCOLONNA BEACHCAPO BOICAPO CALAVA’TWIGA BEACHPILASESTRIEREPRINCIPE MARMOLADA
  • 6. 6Hotel e Villaggi OrovacanzeMAJESTICVILLA EMMACIMONELACONAPORTO ADALE TERRAZZEHOTEL S.PAOLOPEZ GAJARD
  • 7. 7Mission
  • 8. 8Valori
  • 9. 9Desideriamo essereUN TEAMINTERNAZIONALE,MULTILINGUE,PROFESSIONALE EAPPASSIONATO.CON UN CUOREITALIANO
  • 10. 10Stage curriculari_ Sede e Strutture Turistiche
  • 11. 11Training on the job_Sede e Strutture Turistiche
  • 12. 12Aree di inserimento_SedeMARKETINGHUMAN RESOURCESCOMMERCIALEAMMINISTRAZIONEWEB & DIGITALANALISYS & REVUNUE MANAGEMENTCRMRECRUITINGFORMAZIONE / VALTUR ACADEMYBOOKINGVIAGGI ED ESTEROSPACE CONTROLSERVIZI GENERALICONTABILITA’RECUPERO CREDITICONTROLLO GESTIONERECEPTIONFACILITY MANAGEMENTICTHELP DESKSTART UP VILLAGGI
  • 13. 13Aree di inserimento_Club, Hotel e VillaggiSERVIZI ALBERGHIERIINTRATTENIMENTOFOOD & BEVERAGERECEPTIONGUEST RELATIONVALTURLANDANIMAZIONE DI CONTATTOTECNICI ANIMAZIONESPORTHOSTESSSALABARCUCINA
  • 14. 14Case History: Valtur & ETAssESTATE 2014WORK IN PROGRESSInserimento in Stage (300 ore) di 4 risorse, che hanno partecipato al corso IFTS, nell’area COMMERCIALE della Sede di Milano, le quali sono state successivamente inserite nell’organico.L’esperienza in Valtur ha consentito loro IFTS di:-Sviluppare competenze tecnico-pratiche-Gestite autonomamente attività operative-Conoscere strumenti e programmi informatici-Acquisire soft skillsParteciperemo al progetto Job Net 2.0 con l’obiettivo di inserire nel Mondo Valtur giovani di talento.•In sede a Milano nelle aree:-BOOKING-COMMERCIALE ESTERO•Nelle aree operative dei nostri Club, Hotel e Villaggi; in particolare:-AREA ALBERGHIERA e GUEST RELATION-AREA FOOD & BEVERAGE-AREA INTRATTENIMENTO
  • 15. 15Valtur Academy
  • 16. 16PRIMO TOUR OPERATOR IN ITALIAAD AVER OTTENUTO DIRETTAMENTELA CERTIFICAZIONEUNI EN ISO 9001:2008SISTEMA DI GESTIONE PER LA QUALITA’nell’ambito diPROGETTAZIONE, GESTIONE ED EROGAZIONEDI CORSI DI FORMAZIONEScuola di Formazione Certificata VALTUR
  • 17. 17Grazie dell’attenzione!DIFFONDI L’ENERGIA,COLTIVA I SOGNI,CONDIVIDI LA TUA PASSIONE…DIVENTA UNO DI NOI!
  • 18. 20 Novembre 2014 | 9.00 – 13.00 | Sala Biagi Palazzo Lombardia, Piazza Città di Lombardia, 1 | MilanoWorkinProgress 3.020 Novembre 2014Nuove competenzeper nuove professioni
  • 19. WorkinProgress 3.0 Nuove competenze per nuove professioni20 Novembre 2014 | 9.00 – 13.00 | Sala Biagi Palazzo Lombardia, Piazza Città di Lombardia, 1 | MilanoPersonal Branding per nuove professioniLaura Colombo | CEO ETAssLuis Alvarez |Unconventional Learning & Social Media ETAss
  • 20. Laura Colombo e Luis Alvarez ETAss | WorkinProgress 3.0 Nuove competenze per nuove professioni20 Novembre 2014 | 9.00 – 13.00 | Sala Biagi Palazzo Lombardia, Piazza Città di Lombardia, 1 | MilanoLaura Colombo – CEO | Risorse Umane & Digital Communication Ha sviluppato più di 25 progetti di comunicazione integrata (a livello nazionale e internazionale), seguito campagne pubblicitarie di brand di rilevanza nazionale, fondato community on line, gestito progetti sui Social Media, progettato percorsi formativi sull’uso dei Social Media, contribuito a progetti di ricerca internazionale sull’impiego dei Social Media in ambito educativo, formativo, professionale (programma LLP e Youth in Action). Ha scritto numerosi articoli e volumi sul tema della formazione e sviluppo delle risorse umane tra cui Stage in Azienda; Siamo tutti diversamente occupabili; Finanziare la Formazione Continua (edizioni Franco Angeli). E’ membro selezionato tra gli Esperti di Conciliazione Work Life Balance della Regione Lombardia (Albo Cestec e Finlombarda). Ha fondato due gruppi su Linkedin: il primo dedicato al Networking Internazionale per i progetti di ricerca europei (Partnership for European Projects che conta circa 3000 membri); il secondo dedicato ai Social Network e all’HR Management (Social Media HR Management - Italia). Ha fondato ETAss nel 1996, società che si occupa di formazione e sviluppo delle risorse umane e che opera a livello nazionale con grandi realtà imprenditoriali e importanti enti pubblici. Ha progettato corsi e master e insegnato sia in corsi aziendali che in percorsi di alta formazione. Tra i clienti: Università Ca’ Foscari Venezia; DG Giovani Regione Lombardia; Starwood Hotels; Geico; Subito.it; Publikompass; GE Capital; SymphonyIRI Group; Gruppo Fontana; Gruppo Koelliker; Iperal.Luis ALVAREZ – Project Manager | Social Media e Unconventional LearningLuis Alvarez ha sviluppato la propria carriera tra Santander, Buenos Aires, Roma, Bologna, Milano dove ora risiede. Ha condotto, prodotto e diretto programmi televisivi (per più di 4 anni) e teatrali (per più di 10 anni) in Italia, Uruguay, Argentina, Spagna operando con compagnie di livello internazionale. Dal 2008 ha sviluppato progetti di comunicazione integrata utilizzando differenti canali in modo complementare (per differenti target e con differenti media da YouTube a Facebook, Tuenti, ecc..). Ha sviluppato progetti didattici multimediali per la DG Giovani Regione Lombardia, la Regione Cantabria, e tenuto seminari sul tema della multimedialità e Social Media in Spagna e in Italia. In ETAss è dedicato ai progetti multimediali e di sviluppo Social oltre che all’unconventional training.
  • 21. CANALE FONDAMENTALE PER LA RICERCA ATTIVA DEL LAVORO, IN TUTTO IL MONDOECCO PERCHÉ È IMPORTANTE ESSERCI E PROFILARSILaura Colombo e Luis Alvarez ETAss | WorkinProgress 3.0 Nuove competenze per nuove professioni 20 Novembre 2014 | 9.00 – 13.00 | Sala Biagi Palazzo Lombardia, Piazza Città di Lombardia, 1 | Milano
  • 22. SECONDO VOI, QUANTI RAGAZZI DELLA VOSTRA ETÀ SONO SU LINKEDIN IN ITALIA?Laura Colombo e Luis Alvarez ETAss | WorkinProgress 3.0 Nuove competenze per nuove professioni20 Novembre 2014 | 9.00 – 13.00 | Sala Biagi Palazzo Lombardia, Piazza Città di Lombardia, 1 | Milano
  • 23. CIRCA 1.000.000 SU UN TOTALE DI 8M+ DI MEMBERSLaura Colombo e Luis Alvarez ETAss | WorkinProgress 3.0 Nuove competenze per nuove professioni20 Novembre 2014 | 9.00 – 13.00 | Sala Biagi Palazzo Lombardia, Piazza Città di Lombardia, 1 | Milano
  • 24. E IN LOMBARDIA?120.000 PROFILI DI GIOVANI TALENTILaura Colombo e Luis Alvarez ETAss | WorkinProgress 3.0 Nuove competenze per nuove professioni20 Novembre 2014 | 9.00 – 13.00 | Sala Biagi Palazzo Lombardia, Piazza Città di Lombardia, 1 | Milano
  • 25. Laura Colombo e Luis Alvarez ETAss | WorkinProgress 3.0 Nuove competenze per nuove professioni20 Novembre 2014 | 9.00 – 13.00 | Sala Biagi Palazzo Lombardia, Piazza Città di Lombardia, 1 | Milano
  • 26. * in LombardiaSono 8.000 + gli HR Manager presenti su LinkedinSolo in LombardiaLaura Colombo e Luis Alvarez ETAss | WorkinProgress 3.0 Nuove competenze per nuove professioni20 Novembre 2014 | 9.00 – 13.00 | Sala Biagi Palazzo Lombardia, Piazza Città di Lombardia, 1 | Milano
  • 27. Laura Colombo e Luis Alvarez ETAss | WorkinProgress 3.0 Nuove competenze per nuove professioni20 Novembre 2014 | 9.00 – 13.00 | Sala Biagi Palazzo Lombardia, Piazza Città di Lombardia, 1 | Milano
  • 28. PROFESSIONAL BRANDINGPERSONAL MARKETINGUN ESEMPIOLaura Colombo e Luis Alvarez ETAss | WorkinProgress 3.0 Nuove competenze per nuove professioni20 Novembre 2014 | 9.00 – 13.00 | Sala Biagi Palazzo Lombardia, Piazza Città di Lombardia, 1 | Milano
  • 29. Laura Colombo e Luis Alvarez ETAss | WorkinProgress 3.0 Nuove competenze per nuove professioni20 Novembre 2014 | 9.00 – 13.00 | Sala Biagi Palazzo Lombardia, Piazza Città di Lombardia, 1 | Milano
  • 30. PERSONAL PROFILEENHANCEYOU VALUELaura Colombo e Luis Alvarez ETAss | WorkinProgress 3.0 Nuove competenze per nuove professioni20 Novembre 2014 | 9.00 – 13.00 | Sala Biagi Palazzo Lombardia, Piazza Città di Lombardia, 1 | Milano
  • 31. DA PERSONAL A PROFESSIONAL PROFILEHOW TO DOLaura Colombo e Luis Alvarez ETAss | WorkinProgress 3.0 Nuove competenze per nuove professioni20 Novembre 2014 | 9.00 – 13.00 | Sala Biagi Palazzo Lombardia, Piazza Città di Lombardia, 1 | Milano
  • 32. •Dati di contatto•Professione o job title•Esperienza•Voti di esame•Certificazioni•Volontariato ed altre cause•Progetti•Competenze ed esperienze•Formazione•Interessi•Suggerimenti per il contatto•Ulteriori organizzazioni•Referenze•Collegamenti•Gruppi•Elementi seguitiLE SEZIONI DEL PROFILO PERSONALE SU LINKEDINLaura Colombo e Luis Alvarez ETAss | WorkinProgress 3.0 Nuove competenze per nuove professioni20 Novembre 2014 | 9.00 – 13.00 | Sala Biagi Palazzo Lombardia, Piazza Città di Lombardia, 1 | Milano
  • 33. ATTIVI SU LINKEDIN | SEARCHING FOR YOUR JOBLaura Colombo e Luis Alvarez ETAss | WorkinProgress 3.0 Nuove competenze per nuove professioni 20 Novembre 2014 | 9.00 – 13.00 | Sala Biagi Palazzo Lombardia, Piazza Città di Lombardia, 1 | Milano
  • 34. ATTIVI SU LINKEDIN | SEARCHING FOR YOUR JOBLaura Colombo e Luis Alvarez ETAss | WorkinProgress 3.0 Nuove competenze per nuove professioni 20 Novembre 2014 | 9.00 – 13.00 | Sala Biagi Palazzo Lombardia, Piazza Città di Lombardia, 1 | Milano
  • 35. ATTIVI SU LINKEDIN | SEARCHING FOR YOUR JOBLaura Colombo e Luis Alvarez ETAss | WorkinProgress 3.0 Nuove competenze per nuove professioni 20 Novembre 2014 | 9.00 – 13.00 | Sala Biagi Palazzo Lombardia, Piazza Città di Lombardia, 1 | Milano
  • 36. IN ANTEPRIMA DA ITUNES USA LINKEDIN JOB SEARCH APPLaura Colombo e Luis Alvarez ETAss | WorkinProgress 3.0 Nuove competenze per nuove professioni20 Novembre 2014 | 9.00 – 13.00 | Sala Biagi Palazzo Lombardia, Piazza Città di Lombardia, 1 | Milano
  • 37. 4 Key Points to focus onInvita prima di tutto gli amici e le persone che conosci già, poi i membri dei gruppi a cui appartieni. Personalizza il messaggio di invitoIndica le tue competenze principali ma non dimenticare di aggiungere i tuoi interessi e le tue passioni: servirà a far emergere tutte le tue caratteristicheAggiorna sempre il tuo profilo: potrai anche esportarlo per inviarlo via mail o stamparloUn profilo completo in tutte le sue parti attrae più visite. Per aiutarti tieni il tuo CV europeo a disposizione e copia le parti all’interno di LinkedInLaura Colombo e Luis Alvarez ETAss | WorkinProgress 3.0 Nuove competenze per nuove professioni 20 Novembre 2014 | 9.00 – 13.00 | Sala Biagi Palazzo Lombardia, Piazza Città di Lombardia, 1 | Milano
  • 38. 20 Novembre 2014 | 9.00 – 13.00 | Sala Biagi Palazzo Lombardia, Piazza Città di Lombardia, 1 | MilanoWorkinProgress 3.020 Novembre 2014Nuove competenzeper nuove professioni
  • 39. WorkinProgress 3.0 Nuove competenze per nuove professioni20 Novembre 2014 | 9.00 – 13.00 | Sala Biagi Palazzo Lombardia, Piazza Città di Lombardia, 1 | MilanoGlobal Recruiting TrendsFabio Rezzoagli | Senior Executive Account Enterprise LinkedIn
  • 40. Fabio Rezzoagli LinkedIn | WorkinProgress 3.0 Nuove competenze per nuove professioni20 Novembre 2014 | 9.00 – 13.00 | Sala Biagi Palazzo Lombardia, Piazza Città di Lombardia, 1 | MilanoLINKEDINÈ LA PIÙ GRANDE RETE PROFESSIONALE DEL MONDO
  • 41. Fabio Rezzoagli LinkedIn | WorkinProgress 3.0 Nuove competenze per nuove professioni20 Novembre 2014 | 9.00 – 13.00 | Sala Biagi Palazzo Lombardia, Piazza Città di Lombardia, 1 | Milano
  • 42. Fabio Rezzoagli LinkedIn | WorkinProgress 3.0 Nuove competenze per nuove professioni20 Novembre 2014 | 9.00 – 13.00 | Sala Biagi Palazzo Lombardia, Piazza Città di Lombardia, 1 | Milano
  • 43. Fabio Rezzoagli LinkedIn | WorkinProgress 3.0 Nuove competenze per nuove professioni20 Novembre 2014 | 9.00 – 13.00 | Sala Biagi Palazzo Lombardia, Piazza Città di Lombardia, 1 | Milano
  • 44. Fabio Rezzoagli LinkedIn | WorkinProgress 3.0 Nuove competenze per nuove professioni20 Novembre 2014 | 9.00 – 13.00 | Sala Biagi Palazzo Lombardia, Piazza Città di Lombardia, 1 | Milano
  • 45. Fabio Rezzoagli LinkedIn | WorkinProgress 3.0 Nuove competenze per nuove professioni20 Novembre 2014 | 9.00 – 13.00 | Sala Biagi Palazzo Lombardia, Piazza Città di Lombardia, 1 | Milano
  • 46. Fabio Rezzoagli LinkedIn | WorkinProgress 3.0 Nuove competenze per nuove professioni20 Novembre 2014 | 9.00 – 13.00 | Sala Biagi Palazzo Lombardia, Piazza Città di Lombardia, 1 | Milano
  • 47. Fabio Rezzoagli LinkedIn | WorkinProgress 3.0 Nuove competenze per nuove professioni20 Novembre 2014 | 9.00 – 13.00 | Sala Biagi Palazzo Lombardia, Piazza Città di Lombardia, 1 | Milano
  • 48. Fabio Rezzoagli LinkedIn | WorkinProgress 3.0 Nuove competenze per nuove professioni20 Novembre 2014 | 9.00 – 13.00 | Sala Biagi Palazzo Lombardia, Piazza Città di Lombardia, 1 | Milano
  • 49. Fabio Rezzoagli LinkedIn | WorkinProgress 3.0 Nuove competenze per nuove professioni20 Novembre 2014 | 9.00 – 13.00 | Sala Biagi Palazzo Lombardia, Piazza Città di Lombardia, 1 | Milano
  • 50. Fabio Rezzoagli LinkedIn | WorkinProgress 3.0 Nuove competenze per nuove professioni20 Novembre 2014 | 9.00 – 13.00 | Sala Biagi Palazzo Lombardia, Piazza Città di Lombardia, 1 | Milano
  • 51. Fabio Rezzoagli LinkedIn | WorkinProgress 3.0 Nuove competenze per nuove professioni20 Novembre 2014 | 9.00 – 13.00 | Sala Biagi Palazzo Lombardia, Piazza Città di Lombardia, 1 | Milano
  • 52. Fabio Rezzoagli LinkedIn | WorkinProgress 3.0 Nuove competenze per nuove professioni20 Novembre 2014 | 9.00 – 13.00 | Sala Biagi Palazzo Lombardia, Piazza Città di Lombardia, 1 | Milano
  • 53. Fabio Rezzoagli LinkedIn | WorkinProgress 3.0 Nuove competenze per nuove professioni20 Novembre 2014 | 9.00 – 13.00 | Sala Biagi Palazzo Lombardia, Piazza Città di Lombardia, 1 | Milano
  • 54. Fabio Rezzoagli LinkedIn | WorkinProgress 3.0 Nuove competenze per nuove professioni20 Novembre 2014 | 9.00 – 13.00 | Sala Biagi Palazzo Lombardia, Piazza Città di Lombardia, 1 | MilanoGrazie e a presto su LinkedInFabio Rezzoagli | Senior Executive Account Enterprise LinkedIn
  • 55. LE ESPERIENZE E LE OPPORTUNITÀ NEL MONDO DEL PUBBLICO E NO PROFIT: VOLONTARIATO E SERVIZIO CIVILE. ESPERIENZE E PROBLEMATICHE LOCALIANGELA LEVATINO, DIRIGENTE SETTORE ISTRUZIONE, POLITICHE GIOVANILI E PER L’INFANZIA DEL COMUNE DI LISSONEWorkinProgress 3.0 Milano, 20 novembre 2014
  • 56. SERVIZIO CIVILE NAZIONALE Istituito con la legge 6 marzo 2001 n. 64Opportunità per i giovani dai 18 ai 28 anniSu base esclusivamente volontariaLe aree di intervento: assistenza, protezione civile, ambiente, patrimonio artistico e culturale, educazione e promozione culturale, servizio civile all'esteroObiettividefinire una strategia politica comune e condivisa di servizio civilefar convergere sull’attività le migliori risorse umane disponibili quali educatori, tutor, selettori, formatorisostenere lo sviluppo delle reti territoriali già esistentipromuovere azioni per la cittadinanza attivafavorire interventi di pacificazione istituiti d all’UE (Servizio Civile all’estero)Bando di concorso del 15 ottobre 2014selezione di 1304 volontariimpegno di 30 ore / settimanacontributo mensile di 433,80 EuroWorkinProgress 3.0 Milano, 20 novembre 2014
  • 57. PROGETTI FINANZIATI DAL 2001 AL 2013 27.715WorkinProgress 3.0 Milano, 20 novembre 2014
  • 58. VOLONTARIATOWorknProgress 3.0 Milano, 20 novembre 2014Attività di aiuto e di sostegno, fornita generalmente in modo gratuito per ragioni di solidarietà, giustizia sociale, altruismo o altra naturaIl volontariato può essere operato individualmente o in associazioni organizzateLa legge 11 agosto 1991 n. 266 regola il volontariato organizzato e istituisce i Centri di Servizio per il Volontariato che sono strutture per lo sviluppo e la crescita del volontariato su base regionaleIl volontariato organizzato si caratterizza per l’assenza di finalità di lucroLe risorse economiche per il sostentamento delle organizzazioni sono tratte da contributi degli associati, di privati, di enti pubblici
  • 59. L’ESPERIENZA LOCALE: LISSONEINFORMAGIOVANI: centro integrato di informazione e primo orientamento che ha l'obiettivo di fornire aiuto e supporto a giovani, adulti, giovani coppie e famiglie su temi quali lavoro, istruzione e formazione, Europa per i giovani, turismo giovanile, volontariato e associazionismo, casa, programmazione culturaleSPORTELLO LAVORO «MATCH POINT»: offre servizi di accompagnamento individuale e di gruppo allo scopo di migliorare la propria occupabilità e garantisce l’accesso a strumenti di incrocio tra domanda e offerta (banca dati JOSHUA, JOmB www.jomb.it, il primo sito che riunisce tutte le opportunità di lavoro e di sviluppo professionale presenti in provincia di Monza e Brianza); supporta progetti di autoimprenditorialità, lavoro all’estero e programma Garanzia GiovaniWorkinProgress 3.0 Milano, 20 novembre 2014
  • 60. L’ESPERIENZA LOCALE: LISSONECENTRO GIOVANILE CUBOTTO: impiego di giovani volontari, italiani e di origine straniera, che collaborano, coordinati da educatori professionisti, alla ideazione e realizzazione di attività e laboratori nel centro di aggregazione giovanile “Cubotto”DOPOSCUOLA PER STRANIERI: dal 2000 un gruppo di volontari giovani e adulti, coordinati da operatore qualificato, garantisce attività di rafforzamento linguistico e supporto didattico a una media di 40 bambini della scuola primaria e 30 ragazzi della scuola secondaria di primo gradoWorkinProgress 3.0 Milano, 20 novembre 2014
  • 61. L’ESPERIENZA LOCALE: LISSONEINSEGNAMENTO LINGUA ITALIANA A DONNE STRANIERE: impiego di volontari per intrattenimento bambiniBIBLIOTECA COMUNALE: impiego di volontari e giovani in servizio civile per realizzare progetti di aiuto ad adulti in situazione di disagio, utenti della biblioteca del carcere di Monza, giovani stranieri con l’obiettivo di rendere la biblioteca luogo di coesione sociale, di confronto tra cittadini di diverse età e provenienze geografiche e veicolo di trasmissione di valori identitari e civici e di cultura antirazzista…. ORATORI, SOLIDARIETA’ SOCIALE, SPORT, CULTURA… una consolidata e diffusa presenza di volontariWorkinProgress 3.0 Milano, 20 novembre 2014
  • 62. ESPERIENZA PROVINCIA DI MONZA E BRIANZA SLO - SISTEMA LOCALE OCCUPABILITÀ PROVINCIA DI MONZA E BRIANZAFare SISTEMA per rispondere alle richieste del territorio partendo dalle SCUOLE e dai GIOVANI1.GOVERNANCE: CABINA DI REGIA per COORDINAMENTO enti coinvolti e CONTROLLO delle attività2.RICONOSCIMENTO DELLE COMPETENZE INFORMALI: riconoscimento e valutazione delle competenze formali e informali3.ESTENSIONE E QUALIFICAZIONE DEI SERVIZI «ponte» per l’ACCESSO AL LAVORO4.RAFFORZAMENTO CULTURA IMPRENDITORIALE: 3 sportelli per supportare start-up d’impresa e avviare spazi di co-working5.PROMUOVERE LA MOBILITÀ EUROPEA tramite una banca dati territoriale condivisa e l’attivazione di relazioni di scambio.WorkinProgress 3.0 Milano, 20 novembre 2014
  • 63. LE COMPETENZE INFORMALI: MODELLO CERTIFICAZIONE COMPETENZE coordinamento Università Milano BicoccaObiettivo: sostenere l’ occupabilitàAttraverso la VALORIZZAZIONE delle competenze acquisite in contesti INFORMALIGuardiamo alle esperienze formative NON FORMALI→ MAPPATURA competenze acquisiteAnalisi dei CONTESTI E DEI PROFILI ORGANIZZATIVI per definire dei profili2 STRUMENTI: - QUESTIONARIO di auto- osservazione-MODELLO di rilevazione delle competenze WorkinProgress 3.0 Milano, 20 novembre 2014
  • 64. MODELLO DI CERTIFICAZIONE: LE AREE DI COMPETENZA E I RELATIVI INDICATORIAssumere responsabilità e prendere decisioniScegliere cosa fare e come fareOrganizzare l’attivitàUsare al meglio le risorse del contestoEseguire i compiti affidatiAnalisi e gestione delle informazioniUsare/produrre documentazioneUsare ed elaborare datiRispettare norme e prescrizioniTrarre informazioni dal contestoGestire le relazioni e i comportamentiLavorare in gruppoComunicare in modo efficace in pubblico e in gruppoGestione del conflittoPersuasione e negoziazione Gestire i problemiRisolvere problemi imprevistiEssere creativiMostrare stabilità emotiva Conoscenze tecnicheElenco delle competenze tecniche acquisibili nell’esperienza specificaWorkinProgress 3.0 Milano, 20 novembre 2014
  • 65. FOCUS SULLE COMPETENZE CHIAVEPossibilità di EVIDENZIARE in maniera DETTAGLIATA le proprie COMPETENZE tecnico/specialisticheWorkinProgress 3.0 Milano, 20 novembre 2014
  • 66. ALCUNE VALUTAZIONI GENERALIAmpiezza e articolazione delle esperienze di volontariatonel pubblico impiego e nel no-profitOpportunità/necessità di concorrere alla qualificazione delle prestazioni volontarieDifficoltà di valorizzare l’esperienza volontaria nel percorso per l’occupazioneDifferenza tra il percorso nel no-profit e nella pubblica amministrazioneWorkinProgress 3.0 Milano, 20 novembre 2014
  • 67. LINEE DI LAVORONECESSITA’ DI UNIFORMARE GLI STRUMENTI DI ACCESSO AL LAVORO PER I GIOVANI (Servizio Civile, Dote Comune, Voucher, Leva Civica…)CERTIFICAZIONE / VALUTAZIONE DEI TITOLI NEI CONCORSI PUBBLICISUPERAMENTO OBBLIGHI RISPETTO LIMITI DELLA SPESA PER IL PERSONALE IN CASO DI ASSUNZIONE DI GIOVANI CON ESPERIENZE DI VOLONTARIATO CERTIFICATEWorkinProgress 3.0 Milano, 20 novembre 2014
  • 68. WorkinProgress 3.0 Nuove competenze per nuove professioni20 Novembre 2014 | 9.00 – 13.00 | Sala Biagi Palazzo Lombardia, Piazza Città di Lombardia, 1 | MilanoWorkinProgress 3.0 20 Novembre 2014Nuove competenzeper nuove professioni
  • 69. WorkinProgress 3.0 Nuove competenze per nuove professioni20 Novembre 2014 | 9.00 – 13.00 | Sala Biagi Palazzo Lombardia, Piazza Città di Lombardia, 1 | MilanoWorkinProgress 3.0 Nuove competenze per nuove professioni 20 Novembre 2014 | 9.00 – 13.00 | Sala Biagi Palazzo Lombardia, Piazza Città di Lombardia, 1 | MilanoLa Regione per i Giovani: da Milano a Bruxelles Opportunità, finanziamenti, mobilità Paolo Benedetti | Resp. Finanziamenti per la Formazione e le Risorse Umane ETAss
  • 70. WorkinProgress 3.0 Nuove competenze per nuove professioni20 Novembre 2014 | 9.00 – 13.00 | Sala Biagi Palazzo Lombardia, Piazza Città di Lombardia, 1 | MilanoAlcune opportunità attive•Azioni di rete per il lavoro•Start up di impresa•Erasmus +
  • 71. WorkinProgress 3.0 Nuove competenze per nuove professioni20 Novembre 2014 | 9.00 – 13.00 | Sala Biagi Palazzo Lombardia, Piazza Città di Lombardia, 1 | MilanoDispositivo Azioni di Rete per il lavoro Progetto Job in Tourism, Regione Lombardia Formazione finalizzata all’inserimento lavorativo: Corsi di lingue, Marketing, Gestione del cliente, Animazione, Sala, Bar, Cucina, Accoglienza, Contrattualistica, Comunicazione e organizzazione aziendale Supporto all’inserimento lavorativo: Matching con le aziende di settore Training on the job Stage Servizi informativi dedicati per offerte di lavoro nei settori Turismo, Alimentare, Ristorazione, Hotellerie; Job Point sul territorio Università Bicocca, ETAss, AGSG, Comune di Lissone erogano:•Colloqui individuali e di gruppo per la valutazione delle competenze•Seminari e gruppi di lavoro dedicati all’autoimprenditorialità•Assessment di gruppo
  • 72. WorkinProgress 3.0 Nuove competenze per nuove professioni20 Novembre 2014 | 9.00 – 13.00 | Sala Biagi Palazzo Lombardia, Piazza Città di Lombardia, 1 | MilanoDispositivo Azioni di Rete per il lavoro Progetto Job in Tourism è Socialhttps://www.facebook.com/groups/jobNet2/https://www.linkedin.com/company/job-in-tourism
  • 73. WorkinProgress 3.0 Nuove competenze per nuove professioni20 Novembre 2014 | 9.00 – 13.00 | Sala Biagi Palazzo Lombardia, Piazza Città di Lombardia, 1 | MilanoDispositivo Azioni di rete per il lavoro Progetto Job in Tourism Regione Lombardia il Partenariato, il valore del networking e delle relazioni con gli Stakeholders Capofila: ETAss Partner universitario: Università Degli Studi di Milano‐Bicocca Partner istruzione e formazione: AGSG– Agenzia Generale Studi e Gestioni, Istituto Alberghiero Ballerini Aziende: Unichips Italia S.p.A., San Carlo Gruppo Alimentare S.p.A., Unichips Finanziaria S.p.A., Delgrossi S.p.A., San Carlo Mantova S.p.A., Pan D’or S.p.A., La Fata Verde, Baglioni Hotels, Valtur S.p.A. Associazioni professionali e parti sociali: Associazione Cuochi Brianza, A.M.I.R.A. Associazione Maitre Italiani Ristoranti e Alberghi, UILTuCS Lombardia, Associazione Albatros Enti pubblici: Comune di Seregno, Comune di Lissone, Distretto Urbano del Commercio di Lissone
  • 74. WorkinProgress 3.0 Nuove competenze per nuove professioni20 Novembre 2014 | 9.00 – 13.00 | Sala Biagi Palazzo Lombardia, Piazza Città di Lombardia, 1 | MilanoBando Start Up e Re-Start Bando rivolto alle nuove imprese (anche da costituirsi), rilancio di start up innovative e di imprese esistenti da non più di 24 mesi, mediante Contributi a fondo perduto e finanziamenti diretti a medio termine per: 1- Aspiranti imprenditori che si impegnino a costituire una società entro 90gg dall’approvazione del progetto in Regione Lombardia; 2- Start up innovative lombarde (iscritte nel registro speciale); 3- MPMI lombarde attive e costituite da non più di 24 mesi all’atto della presentazione della domanda.
  • 75. WorkinProgress 3.0 Nuove competenze per nuove professioni20 Novembre 2014 | 9.00 – 13.00 | Sala Biagi Palazzo Lombardia, Piazza Città di Lombardia, 1 | MilanoContributi a fondo perduto e finanziamenti 1 - € 5.000,00 per spese forfettarie di avvio – a fondo perduto 2 - Fino a 24.000,00 per servizi di affiancamento/supporto all’avvio delle attività, erogati da fornitori abilitati (compresa la formazione) – a fondo perduto 3 - Finanziamenti da un minimo di 15.000,00 a un massimo di 100.000,00 euro da restituire in max 7 anni al tasso nominale annuo di interesse dello 0,50%Bando Start Up e Re-Start
  • 76. WorkinProgress 3.0 Nuove competenze per nuove professioni20 Novembre 2014 | 9.00 – 13.00 | Sala Biagi Palazzo Lombardia, Piazza Città di Lombardia, 1 | MilanoPrincipali spese ammissibili e vincoli•Impiantistica, attrezzature, mobili e arredi (anche usati)•Spese di comunicazione, web, marchi, brevetti e licenze•Spese per il personale (fino al 50% del totale)•Durata max per la realizzazione: 24 mesi•Obbligo di mantenere i requisiti per 24 mesiBando Start Up e Re-Start•Realizzare almeno il 70% del programma di investimento•Obbligo di mantenere la sede operativa in Lombardia per 36 mesi•Divieto di cessione dei beni/attrezzature per 5 anni
  • 77. WorkinProgress 3.0 Nuove competenze per nuove professioni20 Novembre 2014 | 9.00 – 13.00 | Sala Biagi Palazzo Lombardia, Piazza Città di Lombardia, 1 | MilanoModalità di richiesta ed erogazione dei contributi•Domande online con firma digitale: idea progettuale e business plan•Valutazione tecnica ed economica del progetto entro 90 gg dalla domanda•Contributo di 5.000,00: entro 30gg dall’approvazione•Contributo per fornitori di servizi: a saldo, previa dimostrazione della spesa•Finanziamento: in un’unica tranche a saldo o fino a 3 tranche, con anticipazione finanziaria del 30%, previa fidejussioneBando Start Up e Re-Start
  • 78. WorkinProgress 3.0 Nuove competenze per nuove professioni20 Novembre 2014 | 9.00 – 13.00 | Sala Biagi Palazzo Lombardia, Piazza Città di Lombardia, 1 | MilanoErasmus +, le opportunità-Mobilità individuale a fini di apprendimento-Cooperazione per l’innovazione e le buone pratiche-Partenariati ed eventi nel settore dello sport
  • 79. WorkinProgress 3.0 Nuove competenze per nuove professioni20 Novembre 2014 | 9.00 – 13.00 | Sala Biagi Palazzo Lombardia, Piazza Città di Lombardia, 1 | MilanoErasmus +, per gli individui Attività chiave 1 – Mobilità individuale a fini di apprendimento Mobilità individuale nel settore della gioventù Mobilità per studenti dell’istruzione superiore e dell’istruzione e formazione professionale Garanzia per i prestiti per studenti di master Diplomi di laurea magistrale congiunti Erasmus Mundus Scambi di Giovani e servizio Volontario Europeo NB: occorre sempre un’organizzazione/ente di riferimento per presentare un progetto in accordo col paese di destinazione
  • 80. WorkinProgress 3.0 Nuove competenze per nuove professioni20 Novembre 2014 | 9.00 – 13.00 | Sala Biagi Palazzo Lombardia, Piazza Città di Lombardia, 1 | MilanoErasmus +, per istituzioni, enti e imprese Attività chiave 2 – Cooperazione per l’innovazione e le buone pratiche Attività chiave 3 – Riforma delle politiche Azioni nel settore dello sport: partenariati ed eventi
  • 81. WorkinProgress 3.0 Nuove competenze per nuove professioni20 Novembre 2014 | 9.00 – 13.00 | Sala Biagi Palazzo Lombardia, Piazza Città di Lombardia, 1 | Milanoun esempio Attività chiave 2: le “Alleanza per la conoscenza” Obiettivi: Sviluppare approcci nuovi, innovativi e multidisciplinari per l'insegnamento e l'apprendimento Stimolare l'imprenditorialità e le abilità imprenditoriali del personale docente dell'istruzione superiore e del personale delle imprese Facilitare lo scambio, il flusso e la creazione congiunta delle conoscenze. Attività: Organizzare programmi di istruzione e attività su base continua con e all'interno delle aziende Sviluppare congiuntamente soluzioni per gli aspetti più impegnativi e per l'innovazione di prodotti e processi Prove e test per le misure innovative Scambi di studenti, ricercatori, personale docente e personale delle imprese per un periodo limitato Coinvolgimento del personale dell'impresa in attività di docenza e ricerca.
  • 82. WorkinProgress 3.0 Nuove competenze per nuove professioni20 Novembre 2014 | 9.00 – 13.00 | Sala Biagi Palazzo Lombardia, Piazza Città di Lombardia, 1 | Milanole scadenze 2015 Azione chiave 1: dal 4 febbraio al 1 ottobre, a seconda della sottomisura Azione chiave 2: dal 4 febbraio al 1 ottobre, a seconda della sottomisura Azione chiave 3: 4 febbraio, 30 aprile, 1 ottobre Azioni nel settore delle sport: 22 gennaio, 14 maggio
  • 83. WorkinProgress 3.0 Nuove competenze per nuove professioni20 Novembre 2014 | 9.00 – 13.00 | Sala Biagi Palazzo Lombardia, Piazza Città di Lombardia, 1 | MilanoUn gruppo di LinkedIn per costruire partenariati PARTNERSHIP FOR EUROPEAN PROJECTS – LinkedIn Circa 6.000 membri: professionisti, imprese ed enti pubblici
  • 84. WorkinProgress 3.0 Nuove competenze per nuove professioni20 Novembre 2014 | 9.00 – 13.00 | Sala Biagi Palazzo Lombardia, Piazza Città di Lombardia, 1 | MilanoPaolo Benedetti paolo.benedetti@etass.it Grazie e a presto
  • 85. 20 Novembre 2014 | 9.00 – 13.00 | Sala Biagi Palazzo Lombardia, Piazza Città di Lombardia, 1 | MilanoWorkinProgress 3.020 Novembre 2014Nuove competenzeper nuove professioni
  • 86. LA REGIONE LOMBARDIA PER I GIOVANI: OPPORTUNITA’ PER IL LORO FUTURO NELL’AMBITO DEL PROGRAMMA EUROPEO «GIOVENTU’ IN AZIONE 2007-2013»ENZO GALBIATI(DIRIGENTE DELLA GIUNTA REGIONALE –DIREZIONE GENERALE SPORT E POLITICHE PER GIOVANI)MILANO, 20 NOVEMBRE 2014
  • 87. PROGETTI REALIZZATI“Youth participation : Let’s get it together!” – Azione 1. Gioventù per l’Europa – Misura 4.3. Visita di fattibilità - Start 03/09/2007 – End 31/10/2007•Capofila: Regione Lombardia – Partner: Comune di Cremona e Forum Giovani Ambiente, Comune di Monza, Municipalità di Soderhamn (Svezia), Youth City Council della Municipalità di Lubiana (Slovenia).“Guiding young women towards entrepreneurship” – Azione 3. Gioventù nel mondo – Misura 3.2. Cooperazione con altri paesi nel mondo – Start 01/01/2008 – End 31/03/2009.•Capofila: Regione Lombardia – Partner: Comune di Lodi, Formaper – Azienda speciale della Camera di Commercio di Milano, Municipalità di Soderhamn (Svezia), Municipalità di Quito (Ecuador), Associazione Gurises Unidos di Montevideo (Uruguay), Centro de investigacion y comunicacion popular en salud di Buenos Aires (Argentina). 3
  • 88. PROGETTI REALIZZATI“Youth participation : Let’s get it together!” – Azione 1. Gioventù per l’Europa – Misura 1.3. Progetti Giovani e Democrazia - Start 01/03/2008 – End 31/08/2009•Capofila: Regione Lombardia – Partner: Comune di Cremona e Forum Giovani Ambiente, Comune di Monza e Consorzio cooperative sociali Ex.it, Comune di Soderhamn e Educational Association of the Sobriety Movement (Svezia), Comune di Gozo e Xewkija Youth Forum (Malta).“Think green, think young” – Azione 1. Gioventù per l’Europa – Misura 1.3. Progetti Giovani e Democrazia – Start 03/05/2010 – End 31/10/2011.•Capofila: Regione Lombardia – Partner: Fondazione Lombardia per l’Ambiente, Agenzia Innova 21 di Cesano Maderno, Comune di Desio, Czech Union for Nature Conservation e Mesto Radnice (Repubblica Ceca), Bulgarian Association for the Promotion of Citizen Initiative e Municipality of Bourgas (Bulgaria).“Youth Enterprise Tourism – Y.E.T.” - Programma Gioventù in Azione 2007-2013 – Azione 5. Cooperazione europea nel settore della gioventù – Sottoazione 5.1. Incontri di giovani – Start 01/02/2012 – End 31/10/2012.•Capofila: Regione Lombardia – Partner: Cooperative Soc. Betania e La Fucina (MB).4
  • 89. PROGETTI IN REALIZZAZIONE“Simulcampus” - Programma Gioventù in Azione 2007-2013 - Azione 4.6. Partnership – Start 01/09/2011 – End 31/08/2013.•Capofila: Regione Lombardia.“Take the Field” Programma Gioventù in Azione 2007-2013 – Azione 4. Strutture di sostegno per i giovani – Sottoazione 4.4 – Progetti che incoraggiano l’innovazione e la qualità – Start 01/03/2013- End 31/08/2014.•Capofila: Regione Lombardia – Partner: Bulgaria, Portogallo, Romania, Spagna.“Culture Citizenship and Creativity to promote youth entrepreneurship - C++” Programma Gioventù in Azione 2007-2013 – Azione 4.6 PARTNERSHIP– Sottoazione 4.4 – Start 01/05/2014- End 31/12/2015.•Capofila: Regione Lombardia – Partner: Rete Ostelli Lombardia, Fondo Ambiente Italiano (F.A.I.), Swiss Hostels (Svizzera – CH), F.A.I. Swiss (Svizzera – CH), Hostelling International (Austria - AT), Centro di Formazione Italo – Slovacco (Slovacchia – SK), Hostel Celica (Slovenia – SL).5
  • 90. IN SINTESI29 progetti presentati8 progetti approvati, finanziati e gestiti in qualità di capofila6 progetti approvati, finanziati e gestiti in qualità di partner5 progetti non approvati in qualità di capofila9 progetti non approvati in qualità di partner 6
  • 91. FOCUS SU: SIMULCAMPUSObiettivi del progetto:•promuovere la cittadinanza attiva attraverso la valorizzazione delle eccellenze lombarde, in una chiave interculturale di appartenenza e di sviluppo della Comunità Europea;•coinvolgere un gruppo di ragazzi delle scuole superiori nella creazione di un'agenzia turistica virtuale (http://www.simulagency.info/) che offre pacchetti turistici costruiti dagli stessi studenti chiamati a elaborare anche la strategia di comunicazione e promozione;•offrire ai giovani nuove competenze ed opportunità per il loro futuro lavorativo e/o professionale.Capofila: Regione LombardiaN. partecipanti diretti: 200 giovani di IV e V superiore di 19 istituti secondari superiori statali e paritari della provincia di Monza e Brianza.N. partecipanti indiretti: 400 giovaniCosto totale: € 50.000 di cui:€ 25.000,00 di cofinanziamento U.E.€ 25.000.000 di cofinanziamento di Regione Lombardia.7
  • 92. 8
  • 93. FOCUS SU: TAKE THE FIELDObiettivi:•sostenere i giovani, singoli o gruppi, disposti a sviluppare le proprie competenze e migliorare il loro spirito di iniziativa, la creatività e l'imprenditorialità in campo sociale, turistico e culturale.•ispirare il senso di cittadinanza attiva, la solidarietà e la tolleranza tra i giovani europei, così come coinvolgerli nel plasmare il futuro dell'Unione Europea.Partner: Open Interaction Association – Bulgaria, Forumul Cetatenesc Pentru actiune Sociala Si Educatie Civica – Romania, Asociación Cultural Ingalicia – Spagna, Câmara Municipal de Aveiro Portogallo.N. partecipanti diretti: 75 giovaniN. partecipanti indiretti: 2.000 giovaniCosto totale: 167.478,54 di cui:€ 87.478,54 di cofinanziamento U.E.€ 50.000,00 di cofinanziamento di Regione Lombardia€ 30.000,00 di cofinanziamento partner. 9
  • 94. FOCUS SU: CULTURE CITIZENSHIP AND CREATIVITY TO PROMOTE YOUTH ENTREPRENEURSHIP- C++"Obiettivi del progetto:•offrire ai giovani opportunità di apprendimento non formale per lo sviluppo della carriera nel settore del turismo giovanile sostenibile e low cost (ostelli) scambiando, a livello europeo, nuove metodologie di intervento e buone prassi.•offrire ai giovani nuove competenze per intraprendere una carriera professionale o un percorso formativo ulteriore nel settore turistico.Partner: Rete Ostelli Lombardia, Fondo Ambiente Italiano (F.A.I.), Swiss Hostels (Svizzera – CH), F.A.I. Swiss (Svizzera – CH), Hostelling International (Austria - AT), Centro di Formazione Italo – Slovacco (Slovacchia – SK), Hostel Celica (Slovenia – SL).N. partecipanti diretti: 350 giovani e giovani lavoratori con età inferiore ai 30 anni.N. partecipanti indiretti: 1200.Costo totale: € 198.000,00 di cui:•€ 99.000,00 a titolo di cofinanziamento U.E.•€ 99.000,00 a titolo di cofinanziamento di Regione Lombardia.10
  • 95. GRAZIE PER L’ATTENZIONE!11
  • 96. 20 Novembre 2014 | 9.00 – 13.00 | Sala Biagi Palazzo Lombardia, Piazza Città di Lombardia, 1 | MilanoNuove competenze per nuove professioni
  • 97. WorkinProgress 3.0 Nuove competenze per nuove professioni20 Novembre 2014 | 9.00 – 13.00 | Sala Biagi Palazzo Lombardia, Piazza Città di Lombardia, 1 | MilanoMarketing Relazionale e digital devices: tutto cambia Angelo Di Gregorio | Ordinario di Marketing Università Bicocca Milano
  • 98. WorkinProgress 3.0 Nuove competenze per nuove professioni20 Novembre 2014 | 9.00 – 13.00 | Sala Biagi Palazzo Lombardia, Piazza Città di Lombardia, 1 | Milano1.Il marketing è morto?2.Social Media e Marketing: quali sono i nuovi modelli?3.Quali sono le più importanti innovazioni nel marketing relazionale?Marketing e Social Media Proviamo a rispondere a 3 domande
  • 99. WorkinProgress 3.0 Nuove competenze per nuove professioni 20 Novembre 2014 | 9.00 – 13.00 | Sala Biagi Palazzo Lombardia, Piazza Città di Lombardia, 1 | Milano1.Il marketing è morto? Levitt Evoluzione società e Panacee Il marketing oggi Strategia, ricerche, mix (prodotto, distribuzione, comunicazione, prezzo)Marketing e Social Media Proviamo a rispondere a 3 domande
  • 100. WorkinProgress 3.0 Nuove competenze per nuove professioni 20 Novembre 2014 | 9.00 – 13.00 | Sala Biagi Palazzo Lombardia, Piazza Città di Lombardia, 1 | MilanoMarketing e Social Media Proviamo a rispondere a 3 domande2.Social Media e Marketing: quali nuovi modelli? Tecnologia: una rivoluzione in atto e lungi dall'essere completata
  • 101. Svegliandosi alle otto di mattina di un giorno di aprile del 2000…Un ragazzo di venticinque anni non spegnerebbe la sveglia del suo smartphone poggiato in carica sul comodino.Non controllerebbe su WhatsApp i nuovi messaggi. Non darebbe un’occhiata a Twitter e a Facebook per sapere cos’hanno fatto gli amici la sera prima.Non effettuerebbe il download del nuovo numero della sua rivista preferita per sapere cosa c’è in copertina.Una volta uscito di casa, non si collegherebbe al wifi di un bar per far vedere a un amico il video di un gruppo inglese scoperto su YouTube.Non cercherebbe su Google Maps la strada più rapida per andare a un appuntamento di lavoro.In bicicletta, non ascolterebbe la musica sull’iPod.Non fotograferebbe un incredibile arcobaleno con lo smartphone.Non metterebbe online le foto appena fatte.Tornato a casa, non consulterebbe Wikipedia per trovare i titoli dei film di un regista di cui ha sentito parlare per la prima volta a cena.Non chiamerebbe su Skype un’amica andata a vivere all’estero, non le farebbe vedere il maglione rosso ricevuto in regalo qualche giorno prima per il suo compleanno.Non pagherebbe la bolletta della luce online.Non controllerebbe l’estratto conto sull’app della banca.Non farebbe una rapida chat con suo fratello per discutere di politica.La sera, non cercherebbe voli low cost e non prenoterebbe un albergo economico per un weekend con la fidanzata.Non ascolterebbe la radio online.Non vedrebbe in diretta streaming un noioso talk show.Esausto, non prenderebbe il tablet per leggere in versione originale l’ultimo romanzo del suo scrittore preferito. E si addormenterebbe senza immaginare come sarà diversa una sua giornata quattordici anni dopo. Giovanni De Mauro
  • 102. WorkinProgress 3.0 Nuove competenze per nuove professioni 20 Novembre 2014 | 9.00 – 13.00 | Sala Biagi Palazzo Lombardia, Piazza Città di Lombardia, 1 | MilanoMarketing e Social Media Proviamo a rispondere a 3 domande2. Social Media e Marketing: quali nuovi modelli? Tecnologia: una rivoluzione in atto e lungi dall'essere completata Multicanalità Sono cambiati i prezzi relativi
  • 103. WorkinProgress 3.0 Nuove competenze per nuove professioni 20 Novembre 2014 | 9.00 – 13.00 | Sala Biagi Palazzo Lombardia, Piazza Città di Lombardia, 1 | Milano3.Quali sono le più importanti innovazioni nel marketing relazionale? Il CRM era appannaggio di settori merceologici fondati sulle transazioniMarketing e Social Media Proviamo a rispondere a 3 domande
  • 104. Turn-key Original Coating Plants for the Vehicle IndustryJTD Project20 Novembre 2014
  • 105. Core Business2Over 100 years of tradition50 years of direct experience in the realization ofTurn-key Original Coating Plants for the Vehicle Industry
  • 106. May 2011: Geico & Taikisha AllianceMay 19 th 2011Geico & Taikisha create a Global Alliance andGeico becomes a member of Taikisha Group33
  • 107. Geico Taikisha Global Alliance – Commercial GuidelineGeico Taikisha Global Alliance will enhance both companies’ ability to serve their customers around the world in providing Turnkey Coating Systems for the vehicle industry, thorugh their 26 subsidiaries around the world.Geico HeadquarterCinisello Balsamo, Milan, ItalyTaikisha Headquarter Tokyo, Japan5 5
  • 108. 6Mission StatementGoverned by Ethics and AffectionWe are determined to be actively a Value Driven Team of peopletruly committed to be effectively understanding and pursuingour Customers’ Critical Expectations while respectful toour people, community, and environment.
  • 109. 7Social ResponsibilityTalents Development+Geico Talents Driven
  • 110. 8Contratto a tempoIndeterminatoContratto t.d. 1 annoEsperienza su sito esteroStageValutazione Soft SkillsSelezioneColloquio con Top ManagementAssessmentVideo CVJTD – Il processo
  • 111. JTD – Qualche Numero…92011/2012 – 3 Neolaureati2013 – 7 Neolaureati2014 – 5 Neolaureati2015 – Previsione 5 Neolaureati3000 ore di FormazioneProject Managemet FoundationsMCoat - Master in Coating Plants2600 ore di CantiereCina - SozhouBrasile – Pernambuco CuritibaRussia - Togliatti
  • 112. 10
  • 113. 11GeneraliTecniche2020…
  • 114. 12Team buildingConfrontogenerazionaleTrasversalitàCreativitàLateral thinkingCondivisione
  • 115. 20 Novembre 2014 | 9.00 – 13.00 | Sala Biagi Palazzo Lombardia, Piazza Città di Lombardia, 1 | MilanoWorkinProgress 3.020 Novembre 2014Nuove competenzeper nuove professioni
  • 116. Fondazione GreenEnergie per la vita: professioni Green e Innovation TechnologyIl Rinascimento della formazione e le professioni green: non solo tecnologiaVia Vincenzo Bellini, 10 | 20900 Monza | www.fondazionegreen.it | info@fondazionegreen.itWORKinPROGRESS 3.0 | Nuove Competenze per Nuove Professioni 20 novembre 2014Miriam Mazzoleni – PresidenteIstituto Tecnico Superiore per Energia, Ambiente ed Edilizia Sostenibile
  • 117. Fondazione GreenVia Vincenzo Bellini, 10 | 20900 Monza | www.fondazionegreen.it | info@fondazionegreen.itWORKinPROGRESS 3.0 | Nuove Competenze per Nuove Professioni 20 novembre 2014Miriam Mazzoleni – PresidenteIstituto Tecnico Superiore per Energia, Ambiente ed Edilizia SostenibileRapporto “Ambiente in Europa 2014”
  • 118. Fondazione GreenVia Vincenzo Bellini, 10 | 20900 Monza | www.fondazionegreen.it | info@fondazionegreen.itWORKinPROGRESS 3.0 | Nuove Competenze per Nuove Professioni 20 novembre 2014Miriam Mazzoleni – PresidenteIstituto Tecnico Superiore per Energia, Ambiente ed Edilizia SostenibileL’Italia grazie ad una conversione ambientale “inconsapevole” supera la Germania per efficienza nell’uso di energia e risorse. Aumentano le rinnovabili e l’efficienza energetica, si riduce la produzione di rifiuti e le emissioni inquinanti, crescono le vendite di biciclette.Se in Germania il consumo assoluto è diminuito del 6% e la produttività ècresciuta del 21%, in Italia si registrano i progressi più vistosi dell’interaUnione Europea: il consumo assoluto è diminuito del 23%,la produttività delle risorse è cresciuta del 35%.
  • 119. Fondazione GreenVia Vincenzo Bellini, 10 | 20900 Monza | www.fondazionegreen.it | info@fondazionegreen.itWORKinPROGRESS 3.0 | Nuove Competenze per Nuove Professioni 20 novembre 2014Miriam Mazzoleni – PresidenteIstituto Tecnico Superiore per Energia, Ambiente ed Edilizia SostenibileNel 2014 la Penisola emerge nettamente, sotto tutti i profili, come un Paese che consuma meno risorse, meno energia e produce meno emissioni.In Italia la produttività di risorse (Pil in rapporto alla quantità di materia consumata) è infatti migliore del 10% rispetto alla Germania e del 26% rispetto all’Ue; le emissioni pro capite di CO2 sono inferiori del 23% rispetto a quelle tedesche e del 15% rispetto alla media Ue. I consumi procapite di energia, sempre rispetto a Germania e Ue, sono rispettivamente inferiori del 32% e del 19%; l’intensità energetica (consumi di energia rispetto al Pil) è inferiore del 10% rispetto a quella tedesca e del 14% rispetto alla media Ue.Risultati importanti raggiunti in maniera “inconsapevole”, senza una precisa scelta strategica e lungimiranti politiche ambientali, ma grazie alla capacità di massimizzare l’impiego delle risorse nel periodo più difficile, di crisi economica e stress, attraverso una gestione più efficiente delle risorse consumando meno energie, producendo da fonti rinnovabili, aumentando il riciclaggio di rifiuti nell’industria, adottando stili di vita sostenibili.In tutto questo l’Italia dimostra di essere molto competitiva
  • 120. Fondazione GreenVia Vincenzo Bellini, 10 | 20900 Monza | www.fondazionegreen.it | info@fondazionegreen.itWORKinPROGRESS 3.0 | Nuove Competenze per Nuove Professioni 20 novembre 2014Miriam Mazzoleni – PresidenteIstituto Tecnico Superiore per Energia, Ambiente ed Edilizia Sostenibile“… in Italia la green economy sta crescendo...La green economy rappresenta una risposta e un’opportunità straordinaria per uscire dalla crisi economica.Le esperienze virtuose e i risultati ottenuti con la rivoluzione energetica, la diffusione degli impianti fotovoltaici, il biologico, l’agricoltura di qualità, la mobilità ciclistica indicano che il Paese è sulla buona strada.l’Italia è il leader europeo nell’industria del riciclo, in particolare per il riciclodei metalli ferrosi, plastica, tessili. Anche sul totale dei rifiuti, escludendo soloquelli minerali e vegetali, la Penisola con 37 milioni di tonnellate avviate a recupero,è il secondo paese europeo per valore assoluto di recupero, appena dietro laGermania e ben sopra a paesi come la Francia o la Gran Bretagna.Nel settore della gestione dei rifiuti urbani, è invece in affanno e ciò conferma ladebolezza delle politiche pubbliche: nel riciclaggio le percentuali sono 19,7% perl’Italia e 45,3% per la Germania; nel compostaggio e digestione anaerobica 11,8% per l’Italia e 17,2% per la Germania; incenerimento 16,5% per l’Italia e 36,9% per la Germania, trattamento in discarica 46,3% per l’Italia contro l’0,5% della Germania;altro trattamento 5,7% per l’Italia contro lo 0,0% della Germania.
  • 121. Fondazione GreenVia Vincenzo Bellini, 10 | 20900 Monza | www.fondazionegreen.it | info@fondazionegreen.itWORKinPROGRESS 3.0 | Nuove Competenze per Nuove Professioni 20 novembre 2014Miriam Mazzoleni – PresidenteIstituto Tecnico Superiore per Energia, Ambiente ed Edilizia SostenibileUn Nuovo RinascimentoLa storia aiuta sempre a comprendere le evoluzioni del presenteStiamo vivendo in un’epoca di grandi cambiamenti tecnologici. In pochi anni moltiaspetti della nostra vita si sono trasformati. La tecnologia digitale ci permette cose chesolo qualche anno fa erano impensabili, banalmente:possiamo controllare tutta la nostra casa attraverso un semplice monitor o il cellularepossiamo comunicare con chiunque in qualunque parte della terrapossiamo gestire molti servizi stando comodamente a casa: dalla spesa aiservizi sanitari, dall’organizzazione di viaggi a qualsiasi tipo di pagamento, possiamocondividere ogni momento della nostra vita con ci pare e come ci pare.E neanche riesco ad immaginare alle future evoluzioni del nostro vissuto tecnologico.
  • 122. Fondazione GreenVia Vincenzo Bellini, 10 | 20900 Monza | www.fondazionegreen.it | info@fondazionegreen.itWORKinPROGRESS 3.0 | Nuove Competenze per Nuove Professioni 20 novembre 2014Miriam Mazzoleni – PresidenteIstituto Tecnico Superiore per Energia, Ambiente ed Edilizia SostenibileTecnologia … si! … ma ci rendiamo anche sempre più conto che anche la tecnologia più intelligente è inutile senza una comunità che la sa e la vuole usare, siamo in piena sharing economy.Dopo il buio del medioevo ecco la luce di un Rinascimento affascinante che sta dilagando e ridisegnando le mappature di città e comunità!!Il percorso sarà lungo ma la direzione è quella!!Dalla centralità dell’uomo del primo Rinascimento siamo passati alla subordinazionedell’uomo alle proprie tecnologie, pensate alle condizioni di lavoro dei primi del 900,Nonostante sia passato un secolo abbiamo continuato per quella strada subordinando leesigenze dell’uomo a quelle dello sviluppo, dimenticando che lo sviluppo è per l’uomo e non viceversa!!!
  • 123. Fondazione GreenVia Vincenzo Bellini, 10 | 20900 Monza | www.fondazionegreen.it | info@fondazionegreen.itWORKinPROGRESS 3.0 | Nuove Competenze per Nuove Professioni 20 novembre 2014Miriam Mazzoleni – PresidenteIstituto Tecnico Superiore per Energia, Ambiente ed Edilizia SostenibileE’ ora di cambiare e di rimettere l’uomo al centro.Mettere l’Uomo al centro inevitabilmente significa anche rimettere l’Ambiente di cui l’uomo ha necessità per vivere.
  • 124. Fondazione GreenVia Vincenzo Bellini, 10 | 20900 Monza | www.fondazionegreen.it | info@fondazionegreen.itWORKinPROGRESS 3.0 | Nuove Competenze per Nuove Professioni 20 novembre 2014Miriam Mazzoleni – PresidenteIstituto Tecnico Superiore per Energia, Ambiente ed Edilizia SostenibilePensiamo per esempio all’evoluzione delle aule di scuola:Primi del 900
  • 125. Fondazione GreenVia Vincenzo Bellini, 10 | 20900 Monza | www.fondazionegreen.it | info@fondazionegreen.itWORKinPROGRESS 3.0 | Nuove Competenze per Nuove Professioni 20 novembre 2014Miriam Mazzoleni – PresidenteIstituto Tecnico Superiore per Energia, Ambiente ed Edilizia SostenibileFine del 900
  • 126. Fondazione GreenVia Vincenzo Bellini, 10 | 20900 Monza | www.fondazionegreen.it | info@fondazionegreen.itWORKinPROGRESS 3.0 | Nuove Competenze per Nuove Professioni 20 novembre 2014Miriam Mazzoleni – PresidenteIstituto Tecnico Superiore per Energia, Ambiente ed Edilizia SostenibileAula 2.0
  • 127. Fondazione GreenVia Vincenzo Bellini, 10 | 20900 Monza | www.fondazionegreen.it | info@fondazionegreen.itWORKinPROGRESS 3.0 | Nuove Competenze per Nuove Professioni 20 novembre 2014Miriam Mazzoleni – PresidenteIstituto Tecnico Superiore per Energia, Ambiente ed Edilizia SostenibileAula 3.0
  • 128. Fondazione GreenVia Vincenzo Bellini, 10 | 20900 Monza | www.fondazionegreen.it | info@fondazionegreen.itWORKinPROGRESS 3.0 | Nuove Competenze per Nuove Professioni 20 novembre 2014Miriam Mazzoleni – PresidenteIstituto Tecnico Superiore per Energia, Ambiente ed Edilizia SostenibileUno dei posti peggiori di lavoro nei primi del 900 erano le miniere. Luoghi bui, pericolosi, dove l’elemento umano era solo funzionale alla produttività.Pensate alle miniere di oggi:uffici claustrofobici in cui si sviluppano nevrosi e paurespazi in cui non si vede la luce del giorno (per esempio i centri commerciali o molti uffici open space)spazi in cui non si ha contatto con la vita, non ci sono prati o alberi, solo plastica e luci artificialiritmi di vita e di lavoro non giustificati dalla carriera o dagli alti stipendi (depressione, suicidi, crisi cardiache …)
  • 129. Fondazione GreenVia Vincenzo Bellini, 10 | 20900 Monza | www.fondazionegreen.it | info@fondazionegreen.itWORKinPROGRESS 3.0 | Nuove Competenze per Nuove Professioni 20 novembre 2014Miriam Mazzoleni – PresidenteIstituto Tecnico Superiore per Energia, Ambiente ed Edilizia SostenibileLa Fondazione Green è una Fondazione di partecipazione ed ha carattere privatistico,non ha scopo di lucro e persegue fini di:promozione e diffusione della cultura tecnico scientificasostegno di misure per lo sviluppo dell'economiapolitiche attive del lavorodiffusione della cultura tecnica e scientifica promuovendo l'orientamento dei giovani verso le professioni tecnichesostegno della ricerca e dell'innovazione, promuovendo il trasferimento tecnologico alle imprese
  • 130. Fondazione GreenVia Vincenzo Bellini, 10 | 20900 Monza | www.fondazionegreen.it | info@fondazionegreen.itWORKinPROGRESS 3.0 | Nuove Competenze per Nuove Professioni 20 novembre 2014Miriam Mazzoleni – PresidenteIstituto Tecnico Superiore per Energia, Ambiente ed Edilizia SostenibileNonostante i lavori verdi siano un fenomeno in ascesa oramai da qualche anno, c’è ancora un gap tra richiesta e domanda di lavoro.“Le imprese faticano a trovare nuovi professionisti della green economy e uno dei motivi è che il mondo della formazione e dell’università non si è ancora pienamente attrezzato”.La seconda ragione è che forse non tutti sanno che cosa sia e che cosa faccia:un ecoauditorun mobility manager oun risk managercome si diventi una guida ambientale o un eco-designer,quali siano le opportunità per uno stilista sostenibile, un istruttore di canyoning, un esperto per lo smistamento e il riciclo dei rifiuti.
  • 131. Fondazione GreenVia Vincenzo Bellini, 10 | 20900 Monza | www.fondazionegreen.it | info@fondazionegreen.itWORKinPROGRESS 3.0 | Nuove Competenze per Nuove Professioni 20 novembre 2014Miriam Mazzoleni – PresidenteIstituto Tecnico Superiore per Energia, Ambiente ed Edilizia SostenibileRinascimento Green significa restituire all’uomo, anche attraverso l’uso intelligente delle tecnologie digitali, la propria dimensione sociale e di rapporto con la natura, due elementi fondamentali per l’equilibrio della persona. Elementi su cui queste nuove professioni fondano il proprio sviluppo e la propria competenza.E’ ora di uscire dalla nostra tranquillizzante ma terribile “miniera” e, come Ciaula di Pirandello, accorgerci che esiste la Luna, che sola può farci sopraffare dalla commozione e dalla gioia di un futuro che ci apre infinite possibilità!
  • 132. 20 Novembre 2014 | 9.00 – 13.00 | Sala Biagi Palazzo Lombardia, Piazza Città di Lombardia, 1 | MilanoWorkinProgress 3.020 Novembre 2014Nuove competenzeper nuove professioni
  • 133. WorkinProgress 3.0 Nuove competenze per nuove professioni20 Novembre 2014 | 9.00 – 13.00 | Sala Biagi Palazzo Lombardia, Piazza Città di Lombardia, 1 | MilanoBoost Your TalentCompetenze e Opportunità per trovare LavoroRenata Antoniol | Valutazione delle Competenze e Managerialità Diffusa, ETAss
  • 134. WorkinProgress 3.0 Nuove competenze per nuove professioni20 Novembre 2014 | 9.00 – 13.00 | Sala Biagi Palazzo Lombardia, Piazza Città di Lombardia, 1 |MilanoDiplomati 2000Laureati 200079% +1%19%78%32%+13%Diplomati 2011Laureati 2011
  • 135. WorkinProgress 3.0 Nuove competenze per nuove professioni20 Novembre 2014 | 9.00 – 13.00 | Sala Biagi Palazzo Lombardia, Piazza Città di Lombardia, 1 |MilanoUn Italia che cambiaSocietà e Lavoro: i principali cambiamentiNuove forme contrattualiFinanziamenti e programmi per lo sviluppo delle competenzeSocial MediaGlobalizzazioneMobilità: luoghi e aziendeDigitalizzazioneInnalzamentoLivello Istruzione Terziaria
  • 136. WorkinProgress 3.0 Nuove competenze per nuove professioni20 Novembre 2014 | 9.00 – 13.00 | Sala Biagi Palazzo Lombardia, Piazza Città di Lombardia, 1 |MilanoLe persone sono chiamate ad affrontare il cambiamento con sempre maggiore frequenza e velocità: cambiano luoghi, tempi e modalità di lavoroAvere Professionalità oggi significa possedereexpertise complementari alle conoscenze specialistiche
  • 137. WorkinProgress 3.0 Nuove competenze per nuove professioni20 Novembre 2014 | 9.00 – 13.00 | Sala Biagi Palazzo Lombardia, Piazza Città di Lombardia, 1 |MilanoCompetenze Lavorative Oggi Osservatorio sul Lavoro Giovanile Oggi le aziende ricercano nei giovani soprattutto competenze di MANAGERIALITA’ DIFFUSA. Non è sufficiente una preparazione tecnica, ma viene richiesto•disponibilità all’apprendimento•sapersi impegnare•iniziativa ed autonomia•saper lavorare in team•comunicare e relazionarsi•essere flessibili
  • 138. WorkinProgress 3.0 Nuove competenze per nuove professioni20 Novembre 2014 | 9.00 – 13.00 | Sala Biagi Palazzo Lombardia, Piazza Città di Lombardia, 1 |MilanoCULTURA D’AZIENDAe CULTURA DEL DIPENDENTEDevono incontrarsi,essere similiper creare la giustasinergia
  • 139. WorkinProgress 3.0 Nuove competenze per nuove professioni20 Novembre 2014 | 9.00 – 13.00 | Sala Biagi Palazzo Lombardia, Piazza Città di Lombardia, 1 |MilanoLA PERSONA GIUSTA AL POSTO GIUSTO•Una persona predisposta all’apprendimento può imparare facilmente ad utilizzare Excel•Una persona rigida e chiusa faticherà molto ad “imparare” la flessibilità
  • 140. WorkinProgress 3.0 Nuove competenze per nuove professioni20 Novembre 2014 | 9.00 – 13.00 | Sala Biagi Palazzo Lombardia, Piazza Città di Lombardia, 1 |MilanoNon solo SOLDITra gli elementi che determinano la scelta di un lavoro e la permanenza in azienda, oltre al denaro vi sono molti altri indicatori legati alla Reputation.E’ l’immagine e la percezione che il mercato ha dell’Azienda,fatta di cultura e di valori, di qualità e di unicità.Si costruisce ogni giorno, con il contributo di tutti, a tutti i livelliE’ la leva più efficace, per attirare i migliori TALENTIin linea con l’Azienda.
  • 141. assi verso il mondo del lavoNon perdere mai la passione per l’apprendimentoMettersi in gioco con responsabilità, curiosità e creativitàCercare un Azienda che rispecchi i propri valori e un occupazione in linea con le proprie passioniProporsi al mercato con il giusto atteggiamento e rispetto di ambienti, valori e cultureLaura Colombo e Luis Alvarez ETAss | WorkinProgress 3.0 Nuove competenze per nuove professioni20 Novembre 2014 | 900 – 1300 | Sala Biagi Palazzo Lombardia Piazza Città di Lombardia 1 |
  • 142. WorkinProgress 3.0 Nuove competenze per nuove professioni20 Novembre 2014 | 9.00 – 13.00 | Sala Biagi Palazzo Lombardia, Piazza Città di Lombardia, 1 | MilanoGrazie per la Vostra partecipazioneRenata Antoniol
  • Fly UP