...

Project Work Master Risorse Umane ISTUD: Welfare Aziendale per Rhiag

by free-your-talent

on

Report

Download: 0

Comment: 0

369

views

Comments

Description

Indagare il mondo del welfare e le opportunità che si presentano prestando attenzione alla legislazione di riferimento. L’obiettivo è creare un ventaglio di proposte che portino il più possibile ad un win-win collaboratore-azienda.

A cura di: Marcello Andriola, Daniele Boscari, Angela Fedele, Marta Pedronetto, Valentina Selmi
Download Project Work Master Risorse Umane ISTUD: Welfare Aziendale per Rhiag

Transcript

  • 1. Welfare Aziendale RhiagRhiag III Project Work a cura di: Marcello Andriola, Daniele Boscari, Angela Fedele, Marta Pedronetto, Valentina Selmi
  • 2. Obiettivo del progetto Rhiag Group UnaUnaUnaUna PACCHETTIPACCHETTIPACCHETTIPACCHETTI BENEFITBENEFITBENEFITBENEFIT COMPONIBILICOMPONIBILICOMPONIBILICOMPONIBILI Piano welfare aziendale UnaUnaUnaUna marcia inmarcia inmarcia inmarcia in piùpiùpiùpiù SERVIZI PERSERVIZI PERSERVIZI PERSERVIZI PER FACILITARE ILFACILITARE ILFACILITARE ILFACILITARE IL WORK LIFEWORK LIFEWORK LIFEWORK LIFE BALANCEBALANCEBALANCEBALANCE CONVENZIONICONVENZIONICONVENZIONICONVENZIONI
  • 3. Popolazione Aziendale Rhiag 529 DIPENDENTI su 17 filiali su tutto il FORZA LAVORO MASCHILE 412 uomini e FASCIA D’ETA’ più rappresentata: Over 50 e 40- 49 anni su tutto il territorio 412 uomini e 117 donne 312 IMPIEGATI e 128 OPERAI
  • 4. Stato dell’arte Welfare Aziendale in Rhiag 1962: configurazione prettamente padronale: OGGI: realtà multinazionale. Implementazione politiche welfare attraverso trasformazione dell’annuale premio di produttività in:premio di produttività in: 1. Servizio navetta 2. Borse di studio per i figli dei dipendenti 3. Lavoro straordinario 4. Indisposizione 1. Pacchetti di benefit componibili 2. Servizi per il work life balance 3. Convenzioni con esercizi commerciali
  • 5. Perché benefit e non soldi Triplice vantaggio Aumento potere d’acquisto dei dipendenti Riduzione costo lavoro grazie alla leva fiscale Miglioramento del clima aziendale e della retention
  • 6. Perché benefit e non soldi AZIENDA DIPENDENTE 650€ costo azienda comprendente contributi previdenziali 500 € lordi in busta paga AZIENDA DIPENDENTE 500 € costo azienda grazie a agevolazioni fiscali 630€ Valore di mercato percepito dal cliente contributi previdenziali 330 € netti in busta paga
  • 7. Come compilare il piano welfare L’obiettivo è fornire pacchetti componibili e tailor-made; sussistono due principali limitazioni: Impossibilità di superare il tetto di spesa di 500 €Impossibilità di superare il tetto di spesa di 500 € Impossibilità di cumulare voci con regimi fiscali incompatibili tra loro Il tool informatico guiderà passo per passo il dipendente nella compilazione
  • 8. “Una marcia in più”: piano componibile I dipendenti Rhiag avranno a loro disposizione un piano il più possibile personalizzabile, comprendente: Cassa sanitariaCassa sanitaria Buoni benzina Polizza assicurativa sulla vita Contributo per i testi scolastici Abbonamento a impianti sportivi Abbonamento a Mediaset Premium
  • 9. Offerta di benefit del piano welfare bene costo lordo contributi c/dip imposte netto al dipendente Note carrello della spesa 258 24,48 69,66 163,86 totalmente imponibile buoni benzina 258 24,48 69,66 163,86 totalmente imponibile polizza assicurativa vita 150 0 40,5 109,5 imponibile irpef (e contr solid 10% per az) strumenti prev. Integrativa 300 0 0 300 esente per dip (ma contr solid 10% per az) assicurazione infortuni prof (premio) 56,5 0 0 56,5 esente per dip (ma contr solid 10% per az)assicurazione infortuni prof (premio) 56,5 0 0 56,5 esente per dip (ma contr solid 10% per az) assicurazione infortuni extra prof (premio) 56,5 0 15,255 41,245 imponibile irpef (e contr solid 10% per az) cassa sanitaria 150 0 0 150 esente per dip (ma contr solid 10% per az) trasporto collettivo 330 31,32 89,1 209,58 totalmente imponibile settimana colonia estiva figlio 290 0 0 290 esente testi scolastici 300 28,47 81 190,53 totalmente imponibile ludoteca 100 0 0 100 esente abbonamento teatro 140 13,29 37,8 88,91 totalmente imponibile mediaset premium 387 36,73 104,49 245,78 totalmente imponibile virgin 3 mesi 267 0 0 267 esente se si passa attraverso un provider di servizi virgin 6 mesi 534 0 0 534 esente se si passa attraverso un provider di servizi
  • 10. carrello della spesa buoni benzina polizza assicurativa vita strumenti previdenza Integrativa COMPONIBILE L’azienda propone l’alternativa fra l’abbonamento ai mezzi pubblici estrumenti previdenza Integrativa assicurazione infortuni professionali assicurazione infortuni extra professionali cassa sanitaria trasporto collettivo settimana colonia estiva figlio/asilo nido testi scolastici ludoteca abbonamento teatro Mediaset Premium easy card cinema «The Space» sport (abbonamenti) l’abbonamento ai mezzi pubblici e buoni benzina, per un ammontare annuo di 247€, con il preciso scopo di aumentare il potere d’acquisto per il trasporto individuale
  • 11. PACCHETTO CABRIO: - Polizza anti-infortunistica professionale ed extra-professionale; TRE PROPOSTE ESEMPLIFICATIVE - Polizza anti-infortunistica professionale ed extra-professionale; - Abbonamento ai mezzi del trasporto pubblico; - «Easy Card Gold», presso i cinema del circuito The Space; PACCHETTO STATION WAGON: - Pensione integrativa; - Centri ricreativi pomeridiani per bambini e ragazzi; - “Easy Card Platinum”, presso i cinema del circuito The Space; PACCHETTO MONOVOLUME: - Carrello della spesa - Polizza anti-infortunistica professionale ed extra-professionale; - Abbonamento stagione Teatrale;
  • 12. “Una marcia in più” e il work life balance Cura del bilanciamento tra tempo di vita e tempo di lavoro dei dipendenti, con due servizi offerti in azienda: Servizio lavanderia: ritiro e consegna vestiti due volte laServizio lavanderia: ritiro e consegna vestiti due volte la settimana direttamente in sede Servizio spedizioni personali: si potranno ricevere pacchi personali sul posto segnalazione tramite il tool della spedizione attesa Fase sperimentale nell’headquarter con possibilità di estensione alle filiali
  • 13. Convenzioni nazionali Efficace strumento per sostenere e aumentare il potere d’acquisto dei dipendenti e strategia dell’azienda che incide sulla produttività e fidelizzazione dei lavoratori: Abbigliamento Famiglia Salute e benessere Tempo libero Ristorazione
  • 14. Convenzioni locali Proposte di piani di convenzioni con aziende locali nelle città di: Salute e benessere: Profumeria Lively Educazione: Asilo nido il gatto e la volpe Milano Asilo nido il gatto e la volpe Assistenza familiare: Residenza i Platani Ristorazione: Trattoria Il Rosso Cultura, tempo libero e shopping: Teatro San Carlo Museo di Arte Contemporanea MADRE Bologna Napoli
  • 15. Eventi Rhiag Sviluppo relazioni sociali Sinergia e aggregazione tra le differenti aree divisionaliSinergia e aggregazione tra le differenti aree divisionali aziendali Condivisione dei valori aziendali Miglioramento del clima aziendale
  • 16. Comunicazione del piano Trasmettere qualità e convenienza Comunicazione strutturata ed efficace Premesse: Aumento di empowerment delle risorse umane Supporto sinergico tra le divisioni aziendali
  • 17. Target di riferimento Magazzinieri dell’HeadquarterMagazzinieri dell’Headquarter Uffici e reparto amministrativo Dipendenti delle sedi distaccate
  • 18. Analisi SWOT PUNTI DI FORZA -Coinvolgimento dei dipendenti -Retention PUNTI DI DEBOLEZZA -Comunicazione top-down -Ricezione non uniforme del messaggio -Retention -Diminuzione del livello di turnover -Ricezione non uniforme del messaggio -Scetticismo OPPORTUNITA’ -Allargamento rete di Stakeholders -Attrattività -Immagine positiva MINACCE -Fraintendimenti -Perdita di credibilità dell’azienda
  • 19. Fasi comunicative Benchmarking - Newsletter Fase informativa Promozione di Circolare- Newsletter riguardanti piani benefit aziende virtuose - Cartelloni e brochure informative nelle aree coffee break informativa generica - Durata circa due ore durante l’orario di lavoro in Hq e filiali - Collaboratore esterno Promozione di un meeting aziendale Es: meeting in Sede Circolare interna esplicativa -Promozione benefit in azienda -Ruolo HR
  • 20. Modalità meeting in Headquarter Distribuzione brochure illustrative del piano benefit L’attività dovrà essere leggera, accattivante, chiara e concisa Spiegazione dettagliata delle diverse composizioni possibili Dimostrazione pratica Question time Modalità post-meeting nella Sede: • Raccolta di feedback e attivazione di un helpdesk • Organizzazione e formazione di «agenti del cambiamento» per i meeting nelle sedi distaccate
  • 21. Conclusioni I pacchetti di benefit apportano un concreto valore aggiunto Il vantaggio economico raggiunto dai dipendenti è doppio rispetto al premio erogato fin ora Le convenzioni di supporto al pacchetto «Una marcia in più» implementano la percezione di vantaggio economico Abbattimento del cuneo fiscale per l’azienda Investimento concreto sulla motivazione e sulla produttività dei dipendenti Aumento della fidelizzazione dei dipendenti Supporto effettivo alle politiche di attraction e retention
  • 22. Si ringraziano: Dott. Massimo Depetris, direttore delle risorse umane Rhiag; Dott.ssa Angela Persico, Jr. HR generalist di Rhiag; Dott.ssa Virginia Impemba,Dott.ssa Virginia Impemba, tutor del progetto A cura di: Marcello Andriola, Daniele Boscari, Angela Fedele, Marta Pedronetto, Valentina Selmi
  • Fly UP