System is processing data
Please download to view
...

Comunicazione in emergenza, dare e ricevere informazioni dalla popolazione

by jacopo-caridi

on

Report

Category:

Mobile

Download: 1

Comment: 0

605

views

Comments

Description

Download Comunicazione in emergenza, dare e ricevere informazioni dalla popolazione

Transcript

  • CROCE ROSSA ITALIANA Comunicare in emergenza: Dare e ricevere informazioni dalla popolazione Firenze, 22-02-2015 Dott.Jacopo Caridi Regional disaster manager Istruttore Protezione Civile
  • PROGRAMMA -Perchè comunicare? -Come le persone recepiscono le informazioni in emergenza -Vie diverse per comunicare(radio, mobile, web2.0) -Approfondimento SMEM -Aggregatori e app -Come comunicare in emergenza
  • OBIETTIVI -Fornire una conoscenza di base sull'importanza di potenziare la comunicazione Durante le emergenze per la nostra organizzazione -Avere una visione globale del mondo della comunicazione in emergenza -Fornire gli strumenti di base per approfondire e poter diffondere agli operatori gli Elementi base della comunicazione in emergenza.
  • CROCE ROSSA ITALIANA COMUNICAZIONI IN EMERGENZA: COME DARE UNA NOTIZIA
  • CROCE ROSSA ITALIANA PERCHE' INVESTIRE NELLA COMUNICAZIONE IN EMERGENZA? SALVARE VITE Crescita del Brand(STC e Emergency) Fundraising (Attirare nuovi donor, Partner,VIP,lead generation) Attirare nuovi soci
  • INFORMAZIONI COME BISOGNO DI BASE! Fonte OCHA: Humanitarism in the network age (2012) POPOLAZIONE ORGANIZZAZIONI Con che priorità?
  • Andiamo nel dettaglio:Salvare vite I nostri 3 obiettivi della comunicazione in emergenza (Salvare vite) -I sistemi di comunicazione in emergenza hanno l'obiettivo di notificare agli individui e gruppi all'interno di edifici, in complessi di edifici o all'aperto in una situazione di Emergenza i comportamenti da tenere. -Gli attori del soccorso necessitano di avere informazioni rapidamente e in modo chiaro dalla popolazione colpita durante un emergenza. Le persone colpite forniranno queste informazioni solamente se hanno fiducia nell'organizzazione preposta al soccorso (esempio siria). -Condivisione delle informazioni con gli altri enti/attori del soccorso
  • Efficacia dei modi di dare le informazioni Fonte:SimplexGrinnell
  • Persone diverse, comunicazioni diverse TARGET In emergenza è fondamentale raggiungere tutta la popolazione e bisogna essere consapevoli che il nostro modo di comunicare potrebbe escludere un certo target di popolazione, pertanto vanno utilizzati modi diversi di comunicare per raggiungere target diversi di popolazione.
  • Decisione strumento
  • RADIO NELLE EMERGENZA EMERGENZA EBOLA -Per combattere la diffusione del virus Ebola bisogna dare una corretta informazione, contrastare la paura e la disinformazione. -41 stazioni radiofoniche formazione bambini -25% popolazione possiede una radio -250.000 euro investiti dal Gov. Francese (Sierra leone, UNICEF, OXFAM,ActionAID)NOTA: Il virus ora è sotto controllo
  • UTILIZZO SMS COME SISTEMA DI ALLERTA/INFORMAZIONE INTERNO ALL'ORGANIZZAZIONE ESTERNO ALL'ORGANIZZAZIONE(POPOLAZIONE) Attivazione Operatori Attenzione nel lancio di messaggi Allarmanti solo per attirare più operatori Allerte Formazione/Informazione Informazioni di Emergenza 6,8 miliardi di cellulari: more than 100% High income country 89% Low-Middle income country
  • SMS IN EMERGENZA TERA SYSTEM TERA SYSTEM Possibilità di selezione Regioni o quartieri Sistema di invio che Evita il sovraccarico Della rete Feedback 40 paesi EBOLA RESPONSE 2.000.000 Supporto della British Red Cross 36.000
  • CROCE ROSSA ITALIANA
  • CROCE ROSSA ITALIANA INTERATTIVIA' PARTECIPAZIONE CONDIVISIONE
  • CROCE ROSSA ITALIANA Social media emergency management “Social media sono strumenti elettronici, tecnologie e applicazioni Che facilitano la comunicazione interattiva e lo scambio di contenuti”
  • CROCE ROSSA ITALIANA Dati sui social network e diffusione internet: Facebook Italia Facebook Italia 28.0000.000 utenti 7.000.000 di nuovi utenti ogni 2 anni Diffusione Internet e telefonia 97.000.000 sim attive 58% della popolazione usa internet (46% mobile) 42% della popolazione ha un SN 2,5 ore al giorno sui SN 6,7 ore al giorno su internet
  • CROCE ROSSA ITALIANA In Italia quando si sono usati i social network nelle emergenze?
  • RED CROSS AROUND THE WORLD
  • Ciclo del disastro e la comunicazione Quando, come,cosa, perché comunicare in emergenza
  • Emergency communication management PREPARAZIONE EMERGENZA SUPERAMENTO DELL'EMERGENZA Fidelizzazione Utenti Informazione e formazione Info utili sulla emergenza Ricevere info e Dare risposte Facilitare diffusione comunicazioni Promuovere Raccolte fondi Mantenere alta L'attenzione
  • STRUMENTI UTILI:Preparazione e Risposta Info in uscita Progetto preparazione della comunità ai disastri CRI TOSCANA Informazioni su come comportarsi durante i Vari rischi Come creare un family emergency kit Come creare un emergency family plan Tutti il materiale è scaricabile e stampabile http://www.toscana.cri.it/flex/cm/pages/ServeBLOB.php/L/IT/IDPagina/1119
  • ALTRI STRUMENTI..... Info in entrata Geofeedia: Aggrega e geolocalizza I principali social network Tagboard.com: Aggrega I principali social network Aggregatori di notizie per social network
  • CROCE ROSSA ITALIANA
  • CROCE ROSSA ITALIANA
  • DISASTER REPORTER MOBILE APP
  • COME GESTIRE LE COMUNICAZIONI* *Cit. Bianchini C. http://www.slideshare.net/chiarabianchini5/slide-cri-chiara-bianchini PRESENZA (Costanza ma non eccedere) PADRONANZA PRONTEZZA PAZIENZA PIANIFICAZIONE (EMERGENCY COMMUNICATION PLAN)
  • Come comunicare in emergenza ●BREVI MESSAGGI ●CHIARI ●LINGUAGGIO SEMPLICE ●INFORMAZIONI CERTE ●NO MESSAGGI ALLARMANTI O EQUIVOCI ●UTILIZZARE FOTO O IMMAGINI ●MONITORAGGIO SOCIAL NETWORK ●UTILIZZO HASTAG Linguaggio CBS (Chiaro, Breve, Sincero)
  • CROCE ROSSA ITALIANA Comunicazione scritta efficacie 30 REGOLE PER SCRIVERE TESTI AMMINISTRATIVI CHIARI di Michele A. Cortelazzo e Federica Pellegrino http://www.maldura.unipd.it/buro/trentaregole.html
  • Obiettivo primario: Informare per creare comunità resilienti
  • Dalla Preparazione alla Risposta: NOI COMUNICHIAMO (I 4 ASSI) CULTURA DEL RISCHIO SISTEMA EFFICACE MONITORAGGIO RISCHI E ATTIVAZIONE SISTEMA COMPRENSIBILE DI ALLARME ACCRESCERE LE CAPACITA' DI RISPOSTA: CONOSCENZA E CAPACITA' DI AGIRE
  • GRAZIE PER L'ATTENZIONE Chi è Jacopo Caridi? 26anni e Laurea in Economia dello sviluppo e cooperazione Internazionale. Si occupa di disaster management Nazionale e Internazionale da numerosi anni con organizzazioni Internazionali, INGO e fa attività di consulenza per Associazioni. Focus di lavoro su DRR, preparedness, crisis Management e organizzazione aziendale. 2015 viene citato come tra i tre migliori in Italia dalla rivista Datamanager (leader nel ICT) per un progetto in ambito di Comunicazione in emergenza. Contatti: Email: dr.jacopo.caridi@gmail.com Social network: Facebook e Twitter (jacopo caridi)
  • CROCE ROSSA ITALIANA Bibliografia/Sitografia Social media emergency management/ comunicare in emergenza http://www.datamanager.it/news/social-media-emergency-management-51787.html http://www.slideshare.net/atronchi/la-comunicazione-in-emergenza-12081787?related=1 http://www.slideshare.net/elenis/comunicazione-del-rischio-e-dellemergenza?related=2 https://www.youtube.com/watch?v=zPDZKLKR1uQ Comunicazione efficacie http://ec.europa.eu/translation/writing/clear_writing/how_to_write_clearly_it.pdf http://www.maldura.unipd.it/buro/trentaregole.html Aggregatori social media https://www.youtube.com/watch?v=pjZU8KRoezo https://tagboard.com/terremotochianti/203532 Dati social media http://www.isocialnetwork.info/le-principali-statistiche-sui-social-network http://iquii.com/2014/01/13/statistiche-e-trend-su-internet-social-media-e-mobile-per-il-2014-in-italia-e-nel-mondo/ Handbooks OCHA (2012) Humanitarism in the social network age WHO (2009) Information management and communication in emergencies and disaster Pagina 1 Pagina 2 Pagina 3 Pagina 4 Pagina 5 Pagina 6 Pagina 7 Pagina 8 Pagina 9 Pagina 10 Pagina 11 Pagina 12 Pagina 13 Pagina 14 Pagina 15 Pagina 16 Pagina 17 Pagina 18 Pagina 19 Pagina 20 Pagina 21 Pagina 22 Pagina 23 Pagina 24 Pagina 25 Pagina 26 Pagina 27 Pagina 28 Pagina 29 Pagina 30 Pagina 31 Pagina 32 Pagina 33
Fly UP