...

Gli invertebrati

by maestranna

on

Report

Category:

Lifestyle

Download: 0

Comment: 0

20,216

views

Comments

Description

Download Gli invertebrati

Transcript

  • 1. Gli esseri viventi
  • 2.     Osservando gli animali esistenti oggi sulla Terra possiamo notare che fra essi vi sono somiglianze e differenze più o meno evidenti. Tenendo conto diqueste loro caratteristiche fisiche, tutti gli individui possono essere classificati, cioè raggruppati, in insiemi e sottoinsiemi.
  • 3. L’ albero evolutivo che vediamo rappresentato qui di seguito, “mette ordine” tra alcuni gruppi (non tutti!) di animali: considerando rami vicini troveremo specie con molte somiglianze, considerando rami lontani troveremo, invece, specie fra loro molto diverse.
  • 4. Glianimali possono essere distinti in due grandi categorie, i vertebrati, dotati di scheletro interno, e gli invertebrati che ne sono privi..
  • 5.
    • I vertebrati hanno uno scheletro interno provvisto di colonna vertebrale e un cervello.
    • Si dividono in cinque gruppi:
    • I pesci, generalmente ovipari, vivono negli ambienti acquatici e respirano grazie alle branchie. Il loro corpo, dalla forma adatta a penetrare l’ acqua, è coperto da squame.
    • Gli anfibi (come le rane e le salamandre) depongono le uova dalle quali nascono i girini, che respirano nell’acqua come fanno i pesci mentre, diventati adulti, respirano fuori dall’acqua grazie ai polmoni.
    • I rettili (come le tartarughe, i coccodrillie i serpenti) si riproducono per mezzo di uova, hanno la pelle coperta da scaglie e si muovono con un’andaturageneralmentestrisciante.
    • Gliuccelli,sono animali ovipari dotati di becco e di penne e i loro arti superiori hanno la forma di ali.
    • I mammiferisono vivipari e nutrono i propri cuccioli grazie al latte delle loro mammelle. Il loro cervello è particolarmente sviluppato e il loro corpo è spesso coperto da peli. Anche l’ essere umano appartiene al gruppo dei mammiferi.
    • La temperatura corporea di pesci, anfibi e rettili varia a seconda della temperatura esterna, mentre quelladi uccelli e mammiferi è costante e indipendente dall’ ambiente
    I VERTEBRATI
  • 6.
    • Gli invertebrati sono animali senza scheletro interno; la temperatura del loro corpo cambia con il variare della temperatura esterna. Fanno parte di questo gruppo:
    • Le spugne, animali molto semplici, che vivono fissi sui fondali marini;
    • I celenterati ( come le meduse e i coralli) con il corpo simile a un sacco dotato di tentacoli
    • I vermi ( come i lombrichi);
    • I molluschi , il loro corpo molle a volte è protetto da un guscio (come nelle chiocciole o nelle vongole), in altri casi è privo di protezione ( come nelle seppie e nei polpi)
    • Gli echinodermi il cui corpo è dotato di un rivestimento rigido (come le stelle marine e i ricci di mare )
    • Gli artropodi, animali ovipari protetti da uno scheletro esterno. Degli artropodi fanno parte:
    • I crostacei ( granchi, gamberi…)
    • Gli aracnidi (ragni, scorpioni…)
    • Gli insetti, che hanno sei zampe, e il corpo diviso in tre parti: capo, torace e addome.
  • 7. Poriferi
  • 8.  
  • 9.  
  • 10.  
  • 11.  
  • 12.  
  • 13.  
  • 14.  
  • 15.  
  • 16.  
  • 17.  
  • 18.  
  • 19. I VERMI
  • 20.  
  • 21.  
  • 22. I MOLLUSCHI
  • 23.  
  • 24.  
  • 25.  
  • 26.  
  • 27.  
  • 28. Ricci di mare
  • 29.  
  • 30.  
  • 31. stelle marine
  • 32.  
  • 33.  
  • 34. I MIRIAPODI
  • 35.  
  • 36.  
  • 37.  
  • 38.  
  • 39.  
  • 40. Aracnide argiope
  • 41. aracnide mactans
  • 42. Aracnide...
  • 43. Aracnide argiope
  • 44. Aracnide minipoecilotheria regalis
  • 45. Crostacei
  • 46.  
  • 47.  
  • 48.  
  • 49.  
  • 50.  
  • 51.  
  • 52.  
  • 53.  
  • 54.  
  • 55.  
  • 56.  
  • Fly UP