...

Piattaforme video: potenzialità e strumenti multimediali per giornalisti e non solo. YouTube

by rosa-maria-di-natale

on

Report

Category:

Internet

Download: 0

Comment: 0

1,927

views

Comments

Description

Workshop ONA Italia - Festival Dig.it
Prato, 20 settembre 2014
Download Piattaforme video: potenzialità e strumenti multimediali per giornalisti e non solo. YouTube

Transcript

  • 1. +Piattaforme video: potenzialità estrumenti multimedialiper giornalisti e non soloYOUTUBEWorkshop ONA ITALIARosa Maria Di Natale- giornalista
  • 2. Le piattaforme video, YouTube in particolare,possono diventare preziosi alleati dei giornalisti,soprattutto dei freelance. È importanteconoscerne le potenzialità, gli strumenti utiliall'editing veloce ed alla promozione dei propricontenuti, nonché al coinvolgimento degli utentiin community. Il workshop è dedicato aivideogiornalisti, a chi lavora in ambitomultimediale e ai blogger.
  • 3. Uno storytelling sempre piùvisualeWorking on web: giornalisti e comunicatori, come non si inventa unaprofessione (Dani, Chieffi, Renzi- Franco Angeli ed.)
  • 4. “Spesso i contenuti sono scarsi in terminiquantitativi, oltre che mal fatti e a volte estremamentenoiosi. Spesso, inoltre, capita che, una volta caricati icontenuti, essi vengano lasciati su YouTube senzaalcuna attività di promozione, come se la genteautomaticamente li potesse scoprire e guardare.” Estratto di: Andreucci, Giacomo. “YouTube Video online e Web TV.”
  • 5. To be or not to be• Quali obiettivi raggiungere con Youtube? (raccolta video, contenuti diservizio? auto promozione? )• Apertura account e scelta appropriatadel nome del canale.• Possedere i diritti di video e brani dacaricare (esiste una reputation delcanale certificata dagli "avvisi rossi"nell'account. Più avvisi rossi, piùpossibilità di chiusura coatta delcanale).• Sfruttare social media, siti e blogcollegati sin dal primo inserimento perattirare traffico (compresi Google plus, hangout on air).
  • 6. Contenuti non necessariamente destinati alletestate…
  • 7. Google- You tubeMatrimonio di interesse• L’integrazione traYouTube e GooglePlus, ha modificato loscenario dei social:oggi una sola realtàcapace di inglobare alproprio internocommunity, video,eventi dal vivo, ricercaed il nuovo formatodell’Hangout-On-Air.
  • 8. +Google- You tubeMatrimonio di interesse/2L’identità Google diventa l’identità su YouTube.Questa identità comparirà sul canale e sui contenuticondivisi come i video caricati, i commenti e le playlist.Al canale viene collegata una pagina o un profilo Google+.La foto dell’identità Google diventa l’avatar di YouTube.Per cambiare l’aspetto su YouTube, bisogna modificarel’identità di Google.
  • 9. +Creare e gestire un canale YouTube: tipsPostare contenuti propri e originaliScegliere un wallpaper che rappresenti il canale(riprendere il tema del blog o crearne uno con risorse free, comeMyTubedesign.com)Se producete contenuti video autopromozionali o divulgativi per blog e/o siti,editare una propria intro da costruire con semplici programmi di editingvideo.Evitate di inserire video con contenuti audio video coperti da CopyrightOperazione SEO: monitorare le tendenze Youtube con Google trendControllare il rendimento del canale con Google Analytics
  • 10. I Metadati, migliori amici dello Youtuber• Nella prima schermata dellafinestra di caricamento è possibileimpostare titolo del video, ladescrizione e i tag. Tecnicamente,queste informazioni vengonochiamate metadati.• Il titolo è il primo dei metadati daprendere in considerazione oltreall’immagine del video (thumbnail):la prima cosa alla quale guarda unnavigatore.
  • 11. I titoli per You tube e le parole chiaveSe il titolo non è chiaro, o non rimanda all’argomento, è possibile che l’utente“cambi canale”.Controproducente creare titoli ad effetto: c’è il rischio che distolgano l’utente dalcontenuto.YouTube, infatti, è un potente motore di ricerca: scegliere le giuste parole per iltitolo (oltre a compilare gli altri campi, quali Descrizione e Tag).Un errore molto comune è quello di lasciare come titolo il nome del file: unapratica da evitare.(es: Milano 3 bis.mov)Il modello vincente può essere quello del titolo a “una riga” del quotidiano: breve,sintetico, basato su parole chiave in grado di richiamare l’attenzione dellospettatore.
  • 12. La descrizione e i TAG La descrizione viene letta dagliutenti e offre maggioriinformazioni sul video. Viene letta anche dagli algoritmidi YouTube, che la analizzanoper indicizzare il contenuto erenderlo accessibile tramitericerche. Possiamo inserire link al nostrosito o blog, ad altri videocollegati e a risorse webesterne. Il campo è, infatti,l’unico spazio in cui possiamoinserire link a siti esterni aYouTube. Deve essere breve edessenziale: le cose più importantivanno inserite nelle prime righe(circa 360 battute); esse, infatti,vengono sempre mostrate,mentre il testo successivo vienenascosto e occorre aprirloappositamente. I tag sono parole chiave che vengonoutilizzate dall’algoritmo di Google,insieme al titolo e alla descrizione, perindicizzare i contenuti. Servono principalmente all’algoritmosoftware. È possibile osservare i tag di unvideo sotto il campo Categoria. Cambiare i tag può essere utile pereffettuare un rebranding dei contenuti. Se in un certo periodo alcune parolechiave sono molto ricercate, può essereutile inserirne qualcuna nei tag, acondizione che siano pertinenti con icontenuti del video.
  • 13. + Musica e CopyrightYoutube permette ad ogni utente iscritto dicaricare un numero illimitato di video,purché registrati in modo autonomo, nonviolando i diritti d'autore inserendo spotpubblicitari, concerti o altri programmitrasmessi in TV, e soprattutto nonutilizzando canzoni di altri artisti comeChe cos'è il copyright? sottofondo.Quali tipi di opere sono soggetti al copyright?Quando una persona crea un'opera originale rappresentata da un supporto fisico, ne possiedeautomaticamente il copyright. La proprietà del copyright conferisce al titolare il diritto esclusivo diutilizzare l'opera in certi modi specifici. Molti tipi di opere sono idonei a essere protetti dal copyright,fra cui:Opere audiovisive, come programmi TV, film e video onlineRegistrazioni audio e composizioni musicaliOpere scritte, come lezioni, articoli, libri e composizioni musicaliOpere visive, come dipinti, poster e pubblicitàVideogame e software per computerOpere teatrali, come commedie teatrali e musical (fonte: http://www.youtube.com/yt/copyright/it/what-is-copyright.html)
  • 14. +Quanto vale suYouTubela Good reputationIl sistema di protezione delcopyright sviluppato da Youtube identifica i casi diutilizzo non autorizzato ditracce musicali nei video,bloccandoli completamente oparzialmente, oppuremonetizzandoli a favore delproprietario.
  • 15. YouTube ha lanciato lasezione "Libreria audio”Si tratta di una speciale areadel sito contenente una seriedi tracce audio royalty-free.Ogni colonna sonora,suddivisa per genere, potràessere liberamente utilizzatadagli utenti di YouTube neipropri video.L'intento è evidente: lasocietà di Mountain Viewcerca di scongiurare l'utilizzodi brani musicali soggetti acopyright che possanoingenerare lamentele da partedegli aventi diritto con laconseguente rimozione delcontenuto dalle pagine diYouTube.
  • 16. +
  • 17. +Cos’è la licenza free?Assenza di diritti sulla riproduzione in pubblico, ai dirittidi pubblicazione, ai diritti di utilizzo, ai diritti sullasincronizzazione ed ai diritti di trascrizione.Cosa significa Royalty-free?“Quando incontri un brano disponibile con licenza Royalty-free significache viene stipulato un contratto fra due entità in cui la prima concede ildiritto alla seconda di utilizzare una risorsa. Colui che fornisce la licenzarimane sempre proprietario di tutti i diritti legati all’opera, come il diritto didistribuirla o di permetterne la distribuzione, ma tu hai il permesso diutilizzarla secondo le linee guida fornite dal distributore. Royalty-freesignifica che il brano sarà “senza royalty” sull’utilizzo”.. Fonte CreativeCommons.org. //Tuttosuyoutube.it
  • 18. +Free production music downloads/1-2-3Freestockmusic: 100% licenza royalty-free con la quale si puòutilizzare la musica per qualsiasi scopo, anche commerciale.La divisione per generi ne rende la consultazione agevole. Unavolta scelto il brano basta cliccare su Track details & DownloadLinks per visionare le condizioni di utilizzo ed ottenere il downloaddel brano (wav, aiff, mp3).CC Mixter: Sito di musica che promuove la cultura del remix efornisce contenuti sotto licenza Creative Commons disponibili per ildownload ed il riutilizzo in opere personale che commerciale.Esiste anche l’applicazione per Iphone. Si trovano brani sia peruso etichette.Jamendo: brani gratuti per l’utilizzo privato grazie alla licenzaCreative Commons e licenze a pagamento per diversi usicommerciali (Jamendo PRO).Jamendo PRO retribuisce gli artisti in modo equo, assicurandoloro la metà degli introiti delle licenze. Tariffe diversificate dall’uso(quindi la piattaforma sulla quale la musica sarà distribuita) e daltempo di utilizzo.
  • 19. +Free production music downloads/4-5Audiofarm: Contenuti audio rilasciati sottolicenza Creative Commons, disponibiligratuitamente per uso personale, e branida usare a fini commerciali riconoscibilidalle etichette.Incompetech: Un archivio organizzato pergeneri musicali che raccoglie Mp3distribuiti sotto licenza royalty-free, tuttiliberamente utilizzabili per finicommerciali.I brani sono gratuiti ma il proprietario delsito web raccomanda una donazione di 5$per ogni file scaricato.
  • 20. +Free production music downloads/6FreeMusicArchive.comComoda catalogazione per genere,motore di ricerca, possibilità di playlist,licenza CC. http://freemusicarchive.org/
  • 21. +Audacity® è un software gratuito, opensource, multi-piattaforma per registraree modificare i parametri dell'audio .Puòessere usato per l’editing dell’audio oanche separare la voce da unacanzone.Si può anche alzare di un solosemitono il pezzo musicale e cambiareidentità al pezzo.Gestione audio
  • 22. +Estrazione audio da video4k YouTube to MP3, programma gratuito per Windowsche permette di convertire i video di YouTube in MP3 esalvarli sul PC in maniera semplice.Basta collegarsi al sito, cliccare sulla Get You Tube toMp3, downloadare il programma. A questo punto, nondevi far altro che collegarti alla pagina del video diYouTube dal quale intendi estrapolare l’audio e copiarel’URL presente nella barra degli indirizzi del browser (es.youtube.com/watch?v=DX0IyW2UFjc). Torna quindi nellafinestra principale di 4k YouTube to MP3 e clicca sulpulsante Paste Url che si trova in alto a sinistra perincollare l’indirizzo del video e avviarne il download.… e per Mac: MacX Youtubedownloader
  • 23. Estrazione foto da videoPuoi estrarre foto da un video di YouTube utilizzando le funzioni per la cattura dello schermo integratein Windows e Mac.Collegati quindi alla pagina di YouTube contenente il video da cui vuoi estrapolare uno o piùfotogrammi, avvia la riproduzione del filmato ed attiva la visualizzazione a schermo intero cliccandosull’apposito pulsante (l’icona del rettangolo in basso a destra).Ora, metti in pausa il video, arriva al punto in cui c’è il fotogramma da catturare e realizza unoscreenshot del desktop: se utilizzi Windows 8 premi la combinazione di tasti Win+Stamp (Print Screen),se utilizzi un Mac premi invece la combinazione cmd+shift+3. Su Windows gli screenshot vengonosalvati nella cartella Immagini > Catture di schermata, su OS X invece si trovano sulla Scrivania.Per ottenere istantanee di alta qualità, assicurati che la risoluzione del video sia impostata al massimo(es. 1080p o 720p) cliccando sull’icona dell’ingranaggio che si trova in basso a destra.
  • 24. Oppure installare il player universale VLC e ilpassaggio sarà automatico…Vlc Media Player for Mac orWindows, riprodurre file ancheparziali, integrato a servizistreaming canali web (es: Reuters,National Geographic) .Può catturare screenshot dai filmatiYoutube, lettore stabile e leggero,con tasti a scelta rapida.
  • 25. Scegli flusso di rete damenu Media (o File >Apri rete, se hai il Mac).Incolla l’Url del video diYouTube in Inserisci unURL di rete.Riprodurre il filmato eCattura schermata damenù Video o Schermatacon MacSalvataggio foto in PNGVai su preferenze edestrai il formato che vuoi.
  • 26. +Estrazione video da Youtube/1MPEG StreamclipMPEG Streamclip è un buon convertitore video,nonché player ed editor, per Mac and Windows.Può riprodurre molti tipi di filmati, non soloMPEG; può convertire i file MPEG attraverso variformati multiplexati/demultiplexati per l'authoring;può codificare i filmati in vari formati compresol'iPod; può tagliare, estrarre ed incollare i filmati.MPEG Streamclip può anche scaricare video daYouTube e Google inserendo l'indirizzo dellapagina.
  • 27. + Estrarre video da Youtube/2Kigo video for MAC
  • 28. Video editing e sharing
  • 29. Google lancia in App Store YouTube Capture per registrare, condividerevideo su YouTube e altri social network, ritoccare i video con correzionedel colore, stabilizzazione della ripresa, taglio delle scene e aggiunta dibrani musicali;Carica simultaneamente i video su YouTube, Google+, Facebook eTwitter.
  • 30. Video editing on line
  • 31. Esportazione ed encoding veloce,stabilizzatore video,
  • 32. IMovie
  • 33. MultimediaEmbedplus è una piattaforma gratuita che offre alcuniextra per migliorare i video di YouTube in direzionemultimediale.Basta incollare un link di YouTube al video scelto inEmbedplus per iniziare. Da lì è possibile regolarne ledimensioni, aggiungere lo start/stop time e annotazioniper perfezionare in ogni dettaglio che si desiderievidenziare.È inoltre possibile aggiungere markers di scene perconsentire agli spettatori di saltare le parti più importantidi un video più lungo. La piattaforma genera un codiceembed. Per gli utenti Wordpress, esiste un plugingratuito che aprirà le opzioni di modifica Embedplusall'interno del sito; per loro Embedplus aggiungeautomaticamente SEO mark-up per Google, Bing eYahoo per consentire le pagine che presentano il videouna maggiore possibilità di apparire nei risultati deimotori di ricerca, anche se non si è il proprietario delvideo.
  • 34. 35GlossarioSEO: acronimo di Search Engine Optimization, in inglese è l’ottimizzazione deimotori di ricerca”“Query: il termine query, per quanto riguarda i motori di ricerca, viene utilizzatoper indicare l’interrogazione del loro al fine di ottenere le informazioni presenti”“SERP: acronimo di Search Engine Report Page, indica l’elenco nel quale undato motore di ricerca mostra i risultati di una ricerca effettuata.”“Rewrite: con il termine rewrite si intende la riscrittura di un URL.”“Anchor text: sono le parole visibili e cliccabili di un link.”“Ranking: è un sistema di classificazione dei documenti data una parolachiave.”
  • 35. + Analytics
  • 36. +You tube AnalyticsYouTube Analytics ti consente di controllare il rendimento del tuo canale e dei tuoivideo con metriche e rapporti aggiornati. Questo strumento fornisce una moltitudinedi dati, disponibili in rapporti differenti (ad esempio Visualizzazioni, Origini di trafficoe Dati demografici). Si applica un filtro che consente di selezionare i rapporti perContenuti, Area geografica e data e il programma produrrà grafici a linee, con puntidati che presentano incrementi giornalieri, settimanali o mensili, e una metrica diconfronto; grafici multilinea che permettono di confrontare le prestazioni di massimo25 video, canali o aree geografiche contemporaneamente in una serie di rapportiper un periodo di tempo prestabilito; grafico ad area in pila per una relazione tra idati dei video, dei canali o delle aree geografiche selezionate con l'insieme e tipermette di mettere facilmente a confronto le prestazioni e determinare i trend;mappa interattiva dove le zone più scure sulla mappa indicano i luoghi in cui unnumero maggiore di persone sta guardando il video.https://www.youtube.com/watch?v=BRj-2QW0UeM#t=104
  • 37. Google TrendUtile a ricavare itrend diYoutube.Selezionarevoce Italia (oaltro) dalmenù/Tutto ilmondo,seleziona lacategoria difilmati che tiinteressano
  • 38. Sources:tetuttosuyoutube.itAndreucci, Giacomo. “YouTube Video online e Web TV”: ed. FAGGlossario Da: Taverniti, Giorgio. “SEO.” Essere visibili sui motori diricerca
  • 39. Rosa Maria Di Natale@rosamdinatalewww.rosamariadinatale.itThank you!
  • Fly UP