...

Percorsi Diagnostici Terapeutici per le Ferite Difficili

by pasquale-longobardi

on

Report

Category:

Healthcare

Download: 0

Comment: 0

1,223

views

Comments

Description

La presentazione del Dott. Longobardi nella sessione dal titolo “La gestione delle ferite difficili in ambito ortopedico traumatologico” al 45° Congresso degli Ortopedici e Traumatologi d’Italia (O.T.O.D.I.).
Download Percorsi Diagnostici Terapeutici per le Ferite Difficili

Transcript

  • 1. P. Longobardi Percorsi diagnostici terapeutici per le ferite difficili P. Longobardi1, N. Belkacem1, I. Tomasini3, D. Melandri2, E. Bondioli2 1 Centro iperbarico Ravenna (D.S. P. Longobardi) 2 Centro ustioni e Banca della Pelle O/C «Bufalini» AUSL Area Vasta Romagna 3 Centro Trasfusionale O/C «S.M. delle Croci» AUSL Area Vasta Romagna
  • 2. P. Longobardi Master Universitario 2° livello Medicina Iperbarica Scuola Superiore S. Anna Pisa Centro Cura Ferite Difficili Ravenna 2013 provenienza numero pazienti Area Vasta Romagna 227 (167 Ravenna) 57% Emilia Romagna (altre Provincie) 91 23% fuori Regione 80 20% totale 398 32.161 prestazioni di Wound Care + 16.200 sedute di ossigenoterapia iperbarica
  • 3. P. Longobardi Master Universitario 2° livello Medicina Iperbarica Scuola Superiore S. Anna Pisa Centro Cura Ferite Difficili tipologia ulcere 2013 traumatica flebolinfostatica reumatica mista
  • 4. P. Longobardi4 di 18 Hyperbaric & Diving Medicine S.Anna School Adv Studies, Pisa (I) percorso debridment meccanico secondario con ultrasuoni • presenza di fattori di compromissione sistemici e locali che facciano prevedere un ritardo di riparazione • mancata risposta alle medicazioni appropriate (riduzione < 40% della superficie dopo 4 settimane dalla presa in carico) Plasma Ricco Piastrine omologo
  • 5. P. Longobardi5 di 18 Hyperbaric & Diving Medicine S.Anna School Adv Studies, Pisa (I) innesto omologo innesto eterologo Davide Melandri Andrea Carboni innesto autologo innesto autologo imbevuto con PRP prima di essere applicato sul letto della ferita (pretrattato anch’esso con gel piastrinico) lesione a basso rateo di guarigione riduzione < 20% a 4 settimane dalla presa in carico
  • 6. P. Longobardi6 di 18 Hyperbaric & Diving Medicine S.Anna School Adv Studies, Pisa (I)
  • 7. P. Longobardi Master Universitario 2° livello Medicina Iperbarica Scuola Superiore S. Anna Pisa Centro Cura Ferite Difficili risultato 2013
  • 8. P. Longobardi8 di 18 Hyperbaric & Diving Medicine S.Anna School Adv Studies, Pisa (I) Cartella clinica integrata CCFD Ravenna 130/7 5 70 99 160 > 1 30 0,36 ++/+ > 50 u.p. test valore normale Ankle Brachial Index (ABI) > 0,45 ptcO2 (aria/ossigeno/OTI) > 20 / 20-40 / 100-200 mmHg Toe Brachial Index (TBI) > 0,2 IRPO +++/+++ Test riscaldamento / VAR > 50 unita di perfusione
  • 9. P. Longobardi9 di 18 Hyperbaric & Diving Medicine S.Anna School Adv Studies, Pisa (I) DRG 271 M Ulcere pelle anno 2003-2006 13,1 12,0 10,7 9,7 12,5 14,2 11,4 9,99,7 9,2 8,9 6,1 0,0 2,0 4,0 6,0 8,0 10,0 12,0 14,0 16,0 2003 PRE-CCFD 2004 2005 Stima 2006 Anni DRGordinari/popolazione EMILIA ROMAGNA ROMAGNA RAVENNA ricoveri per 100.000 abitanti DRG 271 Ulcera pelle Anno 2010-2013 2010 2011 2012 2013
  • 10. N. Belkacem Predittività tempo guarigione Tipo ulcera % riduzione area ulcera / tempo come indicatore del tempo totale di guarigione Ulcera flebolinfostatica > 29% a 4 settimane, guarigione totale in 24 settimane Piede diabetico > 50% a 4 settimane, guarigione totale in 12 settimane Deiscenza ferita chirurgica 50% a 2 settimane, guarigione totale in 3 settimane Ulcera da pressione > 50% a 2 settimane, guarigione totale correlata alla gravità Wound Care: A Collaborative Practice Manual for Health Professionals. Carrie Sussman, ‎Barbara M. Bates-Jensen, 2011 Centro Cura Ferite Difficili Ravenna: dopo 4 settimane la riduzione del 40% dell’area ulcera, rispetto alla presa in carico, è predittiva di guarigione o miglioramento (Falanga A1) a 8 settimane.
  • 11. P. Longobardi Master Universitario 2° livello Medicina Iperbarica Scuola Superiore S. Anna Pisa Costo del percorso CCFD Ravenna prestazione Codice Nomenclatore RER Tariffa (€) medicazione Pacchetto (media 5 prestazioni) 90 PRP (correzione cicatrice, briglia cute) 86.84 258,25 Innesto cute (eterologo) 86.60 206,60 percorso numero accessi costo per accesso (€) costo totale (€) medicazioni 16 90 1440 PRP omologo, autologo SSN 4 (1/7 giorni) 258,25 1033 Innesto eterologo, autologo SSN 3 (1/14 giorni) 206,60 619,80
  • 12. N. Belkacem Conclusione L’esperienza del Centro Cura Ferite Difficili, Ravenna suggerisce che è la sinergia tra diverse terapie (debridment, PRP omologo, terapia compressiva, OTI, innesto, TPN, FREMS) che consente di migliorare l’efficacia clinica e di ottimizzare le risorse nella guarigione delle ferite difficili selezionate 8 settimane dopo la presa in carico
  • 13. P. Longobardi13 di 18 Hyperbaric & Diving Medicine S.Anna School Adv Studies, Pisa (I) Pasquale LongobardiMaster Med. Subacquea Iperbarica, Scuola Superiore S. Anna (Pisa) www.iperbaricoravennablog.it
Fly UP