System is processing data
Please download to view
...

#ImproveSmartCity - Presentazione - Call per #SCE2014

by massa-felicetto

on

Report

Category:

Engineering

Download: 0

Comment: 0

1,062

views

Comments

Description

L’idea di Progetto dal titolo Improve Smart City è la realizzazione di un portale dinamico integrato con i sevizi di Cloud Computing, che ha lo scopo di accelerare la transizione delle città allo standard delle Smart City.
L’esigenza specifica nasce dalla recente pubblicazione del nuovo STANDARD ISO 37120:2014, che contiene le misure chiave per valutare la fornitura di servizi di una città e la qualità della vita dei suoi abitanti.
Nelle sezioni back end e front-end del portale opereranno: Ministeri di cui uno di coordinamento –MISE; Regioni; Città; imprese; consulenti.
Gli elementi principali della sitemap sono:
Prima Sezione, realizzata per inserire tutti i dati utili a determinare i diversi indicatori richiesti dalla ISO 37120:2014 utili a definire la baseline o punto di partenza. La baseline potrà essere confrontata con le altre città (per numero di abitanti, regione confrontata con le migliori per indicatore assoluto o parziale);
Seconda Sezione, si potranno individuare e scegliere (in modalità carrello) interventi proposti da bandi, Università, Enti di Ricerca, imprese di settore o con altre buone pratiche di Città-Esempio. Sarà possibile calcolare i costi di attuazione totali o specifici (€/abitante, €/km2, €/numero veicoli, €/km, €/numero di edifici pubblici, ecc) per pianificare gli investimenti della Roadmap della città;
Terza Sezione, si potranno individuare le forme di finanziamento e incentivazione Europee , Nazionali e Regionali utili a pianificare la copertura economica.
Quarta Sezione, comparazione degli indicatori (Ex Ante ed Ex Post) con altri in ambito nazionale ed internazionale.
Il miglioramento continuo degli indicatori sarà garantito da una struttura idonea ad implementare in modo agevole la logica Plan, Do, Check ed Act propria dei sistemi di gestione.
Improve Smart City sarà quindi un nuovo modo di lavorare e di fare politica perché diventerà nel tempo un ambiente di confronto, diffusione del know-how e monitoraggio continuo, che porterà tutti i decisori ad un impegno continuo verso la qualità della vita e dei servizi delle città.
Download #ImproveSmartCity - Presentazione - Call per #SCE2014

Transcript

  • 1. “Tecnologie e soluzioni per la Smart City” - Call for solutions di SMART City ExhibitionIMPROVE SMART CITY(Portale/Piattaforma Nazionale)Come rendere intelligente la città (un passo per volta) ?Studio di Ingegneria Dott. Ing. Felicetto Massa8000 SMARTCITIESUN PASSOPER VOLTA (*)
  • 2. “Tecnologie e soluzioni per la Smart City” - Call for solutions di SMART City ExhibitionPresentazione dell’organizzazioneLo Studio di Ingegneria Dott. Ing. Felicetto Massa nasce nel Giugno del 2007 dalla volontàdel Titolare Massa Felicetto nel settore dell’Energy Management, Consulenze eProgettazioni.Nella propria attività persegue gli obiettivi europei di riduzione dei consumi energetici negliedifici, nel settore terziario e nelle industrie, mettendo a disposizione della clientela leesperienze acquisite nel settore ed implementando le migliori tecnologie disponibili disettore.Supporta gli Enti Locali e le Imprese alla preparazione dei Bandi di finanziamento perl’efficientamento energetico e di finanziamento degli impianti a fonte rinnovabile.Affianca le città a definire il percorso ormai obbligato di valutazione ed incremento degliindicatori di #Smartness richiesti per rispettare il paradigma delle #smartcities.Opera in collaborazione con altri professionisti in forma singola, società di ingegneria edimprese.
  • 3. “Tecnologie e soluzioni per la Smart City” - Call for solutions di SMART City ExhibitionPresentazione della soluzione 1/5L’idea di Progetto dal titolo Improve Smart City è la realizzazione di un portale dinamico integrato con i sevizi di Cloud Computing, che halo scopo di accelerare (#CityAccelerator) la transizione delle città allo standard delle Smart City.L’esigenza specifica nasce dalla recente pubblicazione del nuovo STANDARD ISO 37120:2014, che contiene le misure chiave pervalutare la fornitura di servizi di una città e la qualità della vita dei suoi abitanti.Nelle sezioni back end e front-end del portale opereranno: Ministeri di cui uno di coordinamento - MISE; Regioni; Città; imprese;consulenti.Gli elementi principali della sitemap sono:Prima Sezione, realizzata per inserire tutti i dati utili a determinare i diversi indicatori richiesti dalla ISO 37120:2014 utili a definire labaseline o punto di partenza. La baseline potrà essere confrontata con le altre città (per numero di abitanti, regione confrontata con lemigliori per indicatore assoluto o parziale);Seconda Sezione, si potranno individuare e scegliere (in modalità carrello) interventi proposti da bandi, Università, Enti di Ricerca,imprese di settore o con altre buone pratiche di Città-Esempio. Sarà possibile calcolare i costi di attuazione totali o specifici (€/abitante,€/km2, €/numero veicoli, €/km, €/numero di edifici pubblici, ecc) per pianificare gli investimenti della Roadmap della città;Terza Sezione, si potranno individuare le forme di finanziamento e incentivazione Europee , Nazionali e Regionali utili a pianificare lacopertura economica.Quarta Sezione, comparazione degli indicatori (Ex Ante ed Ex Post) con altri in ambito nazionale ed internazionale.Il miglioramento continuo degli indicatori sarà garantito da una struttura idonea ad implementare in modo agevole la logica Plan, Do,Check ed Act propria dei sistemi di gestione.Improve Smart City sarà quindi un nuovo modo di lavorare e di fare politica perché diventerà nel tempo un ambiente di confronto,diffusione del know-how e monitoraggio continuo, che porterà tutti i decisori ad un impegno continuo verso la qualità della vita e dei servizidelle città.(*) Lo slogan in copertina vuole evidenziare la diffusione e l’implementazione delle Smart City per tutti gli 8092 Comuni italiani
  • 4. “Tecnologie e soluzioni per la Smart City” - Call for solutions di SMART City ExhibitionPresentazione della soluzione 2/5La migliore applicazione dell’idea è quella effettuata su scala Nazionale oRegionale.Attualmente non risultano città italiane valutate e classificate secondo i nuoviindicatori della ISO 37120:2014 un unico strumento d valutazione internazionale.IMPROVE SMART CITY vuole essere una piattaforma di riferimento,istituzionalizzata dove i COMUNI sono aiutati formarsi ed a definire la propriaRoadMap e la propria Pianificazione Strategica.Attraverso modelli di Business ormai suggeriti per la PA come gli Open Data el’Open Government, che possono confluire nel primo BIG DATA nazionale delleSmart Cities. La dematerializzazione e la digitalizzazione porterà a contenere ilvolume degli elaborati per accedere ai bandi di finanziamento e le conseguentiistruttorie di approvazione.
  • 5. “Tecnologie e soluzioni per la Smart City” - Call for solutions di SMART City ExhibitionPresentazione della soluzione 3/5L’idea è adatta per ogni contesto in cui si deve verificare il livello di smartnessdelle città attraverso l’uso di uno strumento valido a livello internazionale e cioèlo STANDARD ISO 37120:2014 di recente pubblicazione.Facilità l’accesso ai finanziamenti pubblicati in un’unica piattaforma ed orientatiagli indicatori di smartness che possono scelti dai COMUNI per definire la propriaRoadmap per migliorare la qualità dei servizi e della vita.I contesti in cui si può applicare sono :IN OGNI STATO DEL MONDO (Per definire le classifiche delle migliori Smart CityMondiali (es. Link Top Ten Smart City)EUROPEO (Per orientare i fondi per le Smart Cities – es. HORIZON 2020)NAZIONALE (Per orientare i fondi per le Smart Cities o per i 17 Argomenti dellaISO 37120 e per Accelerare e Diffondere il passaggio al paradigma degli 8092Comuni)REGIONALE (Per orientare i fondi per le Smart Cities o per i 17 Argomenti dellaISO 37120 e per Accelerare e Diffondere il passaggio al paradigma dei Comuni)
  • 6. “Tecnologie e soluzioni per la Smart City” - Call for solutions di SMART City ExhibitionPresentazione della soluzione 4/5MinisteriRegioniUniversitàed Enti diRicercaImpreseProfessionistie Società diConsulenzaComuni Cittadini Supervisione Emananodecreti diattuazione Usufruisconodei dati perpianificare lepolitiche Qualifica leImpresePubblicano suiSocial Network Open Dataindicatorinazionali Emettono AvvisidiFinanziamentosecondo gliindicatori ISO37120 Pubblicanogliorientamentidiincentivazione regionale Convalidano iBenchmarkRaggiuntidegli Enti Open DataindicatoriRegionali EmettonoAvvisi diFinanziamento secondogli indicatoriISO 37120 Formazione TrasferimentoRicerca Inseriscono i casi distudiocompletidi analisicosti-beneficiedindicatorieconomici Visualizzano gliopen dataperorientarela Ricerca Si devonoqualificare sulportale consui requisiti(SOA, ISO9001, ecc)facendol’upload deicertificati Divulgano perogni tipologiadi interventola stima deicosti VisualizzanoGli OpenData perorientare ilpricing Si devonoqualificare sulportale con suirequisiti (SOA,ISO 9001, ecc)facendo l’uploaddei certificati Si propongonocomepianificatoridelle SmartCities eFacilitatori perl’accesso aiFondi Prevedono Valutano econfrontano gli indicatori perdefinire il livello diimplementazione della SmartCity Accedono al negozio onlinedei servizi e prodotti perSmart City Pubblicano la PianificazioneStrategica Implementano il sistema digestione per migliorareservizi e qualità della vita Open Data indicatoricomunali Accedono alla piattaforma e-Learning integrata ISTITUISCE LA FIGURADELLO SMART CITYMANAGER Visualizzanoi percorsied icronoprogrammi diattuazione Accedono aiDati,replicati sulportaleprincipaledell’ente PropongonoideeattraversoFeedBackSOGGETTI COINVOLTI ED I LORO RUOLI
  • 7. “Tecnologie e soluzioni per la Smart City” - Call for solutions di SMART City ExhibitionPresentazione della soluzione 5/5I numeri della soluzione:• COSTI DI IMPLEMENTAZIONE: 1.000.000,00 € suddivisi tra consulenze di esperti/ricercatori nei settori della qualitàdella vita e dei servizi delle Città e realizzazione della piattaforma/portale• TEMPI DI IMPLEMENTAZIONE: Da 6 Mesi a 9 Mesi• INDICATORI DI MISURAZIONE DEI BENEFICI: Tutti gli indicatori previsti dallo STANDARD ISO 37120:2014 per i17 Argomenti, 48 Indicatori Chiave e 56 Indicatori di supporto• QUANTIFICAZIONE DI EVENTUALI RISPARMI: I risparmi sono propri dell’uso del Cloud Computing delladigitalizzazione e dematerializzazione degli enti.• OBIETTIVI Obiettivi Specifici Accelerazione della diffusione delle Smart Cities (#CityAccelerator); Facile stima degliinvestimenti; Diffusione del Know How dai Comuni Migliori; Incremento della qualità della vita e dei servizi; Definire lepriorità nel bilancio delle città, Incrementare la trasparenza amministrativa, Open Gov Data, Valutare l’influenza sugliindicatori di Tutti gli avvisi di finanziamento. Obiettivi Globali: Occupazione; Omogeneità dei servizi e della qualità dellavita; Qualità delle politiche locali; Paternariato Pubblico Privato; Benchmarking Regionali, Nazionali e Globali;Orientamento delle Politiche, Telelavoro
  • 8. “Tecnologie e soluzioni per la Smart City” - Call for solutions di SMART City ExhibitionFigura 1 - Schema «Soggetti Coinvolti»Figura 2 – Standard ISO 37120:2014
  • 9. “Tecnologie e soluzioni per la Smart City” - Call for solutions di SMART City ExhibitionPer ulteriori approfondimentiAltri dettagli dell’idea possono essere individuati alla pagina Web#ImproveSmartCity dove vengono mostrate riportati gli elaborati presentati alConcorso di idee Scintille 2014 del Consiglio Nazionale degli Ingegneri.OPPUREè possibile visualizzare direttamente i seguenti elaborati:Allegato A – Descrizione IdeaAllegato B – Presentazione in Power Pointsul profilo
  • 10. “Tecnologie e soluzioni per la Smart City” - Call for solutions di SMART City ExhibitionContattiStudio di Ingegneria Dott. Ing. Felicetto MassaVia Ponte, 24 03023 CeccanoTel. +39 0775 603532 Fax +39 0775-603532 Cell.: +39 320 4806896e-mail: f.massa@enerportale.comsito Web: www.enerportale.comSeguici suLa nostra Brochure
  • Fly UP