System is processing data
Please download to view
...

Perché ho ucciso Pierre - Olivier Kà & Alfred

by tunue-editori-dellimmaginario

on

Report

Category:

Documents

Download: 0

Comment: 0

212

views

Comments

Description

Una storia totalmente autobiografica, un tuffo al cuore per la delicatezza del tema trattato: la pedofilia. A12 anni Olivier va in vacanza in una colonia estiva, dove incontrerà Pierre, un prete del quale era diventato grande amico. Questi, approfittando della fiducia conquistata, costringerà Olivier a toccare il suo corpo senza apparente violenza. L’evento segnerà per sempre la vita del ragazzo e crescendo, Olivier cercherà di «uccidere» metaforicamente Pierre, fino al giorno del loro nuovo incontro…
Download Perché ho ucciso Pierre - Olivier Kà & Alfred

Transcript

  • Olivier Ka & Alfred Perché ho ucciso Pierre Ma cosa è successo? Accidenti, è Pierre… È mio amico… pierre_lavoro_PC:Prospero's Books 02/04/2009 18.21 Pagina 3
  • Perché ho ucciso Pierre (ed. or. Pourquoi j’ai tué Pierre) Collana «Prospero’s Books» n. 16 I edizione: aprile 2009 Copyright © 2006-2007 text and illustrations by Olivier Ka & Alfred/Guy Delcourt Productions First published by agreement with Guy Delcourt Productions. All rights reserved. Sceneggiatura: Olivier Ka Disegni: Alfred Colori: Henri Meunier Traduzione: Stefano Andrea Cresti Lettering: Paola Cannatella Progetto grafico: Daniele Inchingoli Grafica di copertina: Marco Marcucci Copertina: Alfred Per l’edizione italiana Copyright © 2009 Tunué S.r.l. Direzione editoriale: Massimiliano Clemente Tunué S.r.l. Via Bramante 32 – 04100 Latina – Italy tel. 0773 661760 | fax 0773 1875156 info@tunue.com | www.tunue.com Diritti di traduzione, riproduzione e adattamento riservati per tutti i Paesi. ISBN-13, GS1 978-88-89613-53-5 Finito di stampare nel mese di aprile 2009 presso: Arti Grafiche Civerchia S.r.l. Via Pantanaccio 82/B 04100 Latina – Italy Carta: Hello Silk + 300 g/m2 (copertina) Munken Print 1,8 115 g/m2 (interni) Perché ho ucciso Pierre è stampato su carta «amica delle foreste» certificata FSC pierre_lavoro_PC:Prospero's Books 02/04/2009 18.21 Pagina 4
  • Alfred è nato nel maggio del 1976 da una fa- miglia di artisti. Si è nutrito principalmente di libri, teatro, musica e cinema; così, ha sco- perto il piacere di creare mondi, personaggi, atmosfere, e raccontare le storie con i disegni è diventata un’idea fissa. Completamente au- todidatta, ha forgiato il suo stile in anni di la- voro per fanzine e micro edizioni. Nel 1997, ha iniziato a essere pubblicato dal- la Delcourt e subito ha trovato piacere a «im- mischiarsi» artisticamente un po’ dappertut- to: Treize Étrange, Petit à Petit, Charrette, Le Cycliste, Futuropolis… Con lo sceneggiatore David Chauvel ha rea- lizzato nel 2000 una serie per ragazzi, Octa- ve, che è stata un incentivo a ricercare nuove direzioni grafiche e narrative; in seguito, han- no collaborato in diverse opere come Paroles sans Papiers e Premières fois (Delcourt). Nel 2004, Alfred ha realizzato il suo vecchio sogno: adattare Café Panique, il romanzo di Roland Topor con il quale ha sperimentato, come scrittore-disegnatore, nuove tecniche espressive. Su una sceneggiatura di Jean-Philippe Pey- raud ha disegnato la serie Le désespoir du singe, mentre a inizio 2009 è uscito Je mour- rai pas gibier, adattamento dal romanzo di Guillaume Guéraud, entrambi per Delcourt. In sintesi, Alfred ama esplorare diverse stra- de grafiche e non si vieta di cambiare genere; in particolare, di un progetto predilige ciò che lo porta dove non aveva previsto di andare. Olivier Ka è nato nel 1967 in Libano. Cresciuto nella regione parigina e lasciata la scuola a sedici anni, ha svolto numerosi me- stieri finché, ventenne, ha trovato la sua stra- da e ha iniziato a lavorare come giornalista e a scrivere romanzi per adulti. Nel 1995 ha pubblicato sul mensile a fumetti Psikopat una raccolta di racconti brevi, illustrati da Edika, che due anni più tardi è stata pubbli- cata da Florent Massot (Je suis venu te dire que je suis mort). In seguito, si è dedicato ai giovani scrivendo tante storie per i bambini, soprattutto fantastiche e umoristiche. Nel 2000 le edizioni Grasset Jeunesse hanno pubblicato Le manteau du Père-Noël, il suo primo racconto per bambini. Con Alfred, ha realizzato il libro a fumetti Monsieur Rouge (2003, Petit à Petit). Olivier Ka lavora molto con il pubblico giova- nile e gestisce laboratori di scrittura e fumet- to nelle scuole e nelle biblioteche. pierre_lavoro_PC:Prospero's Books 02/04/2009 18.21 Pagina 5
  • Perché ho ucciso Pierre pierre_lavoro_PC:Prospero's Books 02/04/2009 18.21 Pagina 7
  • PERCHÉ HO uCCISO PIERRE | 9 pierre_lavoro_PC:Prospero's Books 02/04/2009 18.21 Pagina 9
  • 10 | PERCHÉ HO uCCISO PIERRE pierre_lavoro_PC:Prospero's Books 02/04/2009 18.21 Pagina 10
  • PERCHÉ HO uCCISO PIERRE | 11 pierre_lavoro_PC:Prospero's Books 02/04/2009 18.21 Pagina 11
  • 12 | PERCHÉ HO uCCISO PIERRE pierre_lavoro_PC:Prospero's Books 02/04/2009 18.21 Pagina 12
  • PERCHÉ HO uCCISO PIERRE | 13 pierre_lavoro_PC:Prospero's Books 02/04/2009 18.22 Pagina 13
  • 14 | PERCHÉ HO uCCISO PIERRE pierre_lavoro_PC:Prospero's Books 02/04/2009 18.22 Pagina 14
  • PERCHÉ HO uCCISO PIERRE | 15 pierre_lavoro_PC:Prospero's Books 02/04/2009 18.22 Pagina 15
  • 16 | PERCHÉ HO uCCISO PIERRE pierre_lavoro_PC:Prospero's Books 02/04/2009 18.22 Pagina 16
  • 60 | PERCHÉ HO uCCISO PIERRE pierre_lavoro_PC:Prospero's Books 02/04/2009 18.25 Pagina 60
Fly UP