System is processing data
Please download to view
...

L'evoluzione Come Un Fatto

by ak47zapata

on

Report

Category:

Documents

Download: 0

Comment: 0

538

views

Comments

Description

Download L'evoluzione Come Un Fatto

Transcript

  • L’alternativa Per spiegare la diversità degli organismi viventi in modo diverso occorre: 1) mettere in discussione l’idea del progetto 2) rivalutare il ruolo del caso 3) utilizzare le testimonianze fossili I fossili sono stati universalmente riconosciuti come resti di organismi viventi sono nella seconda metà del ‘700
  • I fossili Si definisce fossile qualsiasi resto o traccia di organismi vissuti nel passato Chiaramente la presenza di fossili ci fa capire come molte specie si sono estinte cosa che sino al 1800 era ritenuta impossibile
  • Omologhi e analoghi Che relazione esiste fra le zampe di un mammifero, quelle di un rettile e quelle di un insetto? Definiamo omologhi arti che hanno la stessa struttura (mammifero rettile) Definiamo analoghi arti che hanno la stessa funzione ma diversa struttura (mammifero insetto)
  • Significato Gli evoluzionisti spiegano le strutture omologhe come strutture derivanti da un antenato comune Che senso ha progettare una pinna e un braccio utilizzando le stesse ossa anche se modificate?
  • L’età della Terra Fino al 1800 si pensava che la terra avesse circa 6000 (cronologia biblica) Con questi tempi c’è poco spazio per l’evoluzione Hutton e Lyell hanno mostrato come per modellare la crosta terrestre sarebbero stati necessari centinaia di milioni di anni In questo modo il fattore tempo perdeva di importanza
  • L’evoluzione come un fatto Prove Paleontologiche Prove dell’anatomia comparata Prove embriologiche Prove della biologia molecolare
  • I fossili La mascella dei rettili è formata da diverse ossa mentre quella dei mammiferi da un osso solo I paleontologi sono riusciti a dimostrare che le altre ossa si sono evolute in ossa ora rintracciabili nell’orecchio
  • Archaeopterix Si tratta chiaramente di un uccello ma presenta ancora evidenti caratteri di un rettile È di uno dei più chiari esempi di transizione riconoscibili anche da un profano Microraptor
  • Tiktaalik È ciò che più si avvicina al fossile intermedio fra i pesci e i tetrapodi È stato trovato in rocce di 380 M. Y.
  • Anatomia comparata Se vediamo gli scheletri dei vertebrati vediamo che essi sono chiaramente simili
  • Embriologia comparata Se osserviamo gli embrioni dei vertebrati vediamo che essi sono più simili fra loro che non gli individui adulti Nell’uomo ad un certo stadio dello sviluppo compaiono gli archi branchiali che poi regrediscono velocemente Questo ci fa capire che non tutto può essere modificato dall’evoluzione
  • Il significato Le fenditure branchiali vengono interpretate come vestigia residuali di un antenato comune
  • La coda Alla quarta settimana l’embrione umano presenta un abbozzo di coda Questa raggiunge la sua massima lunghezza alla sesta settimana poi regredisce Si scontra con l’ipotesi del progetto, perché dar forma a strutture che poi regrediscono
  • Organi rudimentali L’appendice vermiforme è un organo rudimentale È utile agli erbivori Negli erbivori è il luogo in cui viene digerita la cellulosa con l’aiuto dei batteri Perché metterla nell’uomo? Queste ed altre imperfezioni si scontrano con l’esistenza di un progetto
  • La biogeografia La biogeografia è la scienza che studia la distribuzione dei viventi Perché mettere in ambienti simili che si trovano in luoghi diversi organismi appartenenti a famiglie e ordini diversi con lo stesso ruolo ecologico? Questo si può spiegare con la casualità delle mutazioni e l’azione della selezione Con l’isolamento degli ambienti
  • La maggior parte dei marsupiali si trova in Australia dove svolgono tutti i ruoli che altrove vengono svolti dai placentati Nel mondo esistono 1500 specie di Drosophila di cui circa 500 specie vivono nelle Hawaii (1/20 del territorio italiano) Che senso ha operare creazioni in questa maniera? Da un progettista ci si aspetta una certa logica
  • Biologia molecolare Tutti gli esseri viventi utilizzano come codice genetico il DNA la somiglianza o la differenza fra i DNA permette di ricostituire i rapporti fra gli organismi viventi a partire da un antenato comune
  • L’unità della vita Se tutti gli esseri viventi hanno un codice genetico basato sulle stesse lettere l’unica spiegazione è che discendano tutti da un unico organismo (LUCA) La stessa cosa dicasi per le modalità di traduzione del DNA in proteine * * * * * * * * * * * * * * * * * * *
Fly UP