System is processing data
Please download to view
...

IN Roma 2 aprile

by divisione-multimedia-sport-network-srl

on

Report

Category:

Documents

Download: 0

Comment: 0

212

views

Comments

Description

settimanale di cultura, spettacolo, cinema, musica, teatro. Tutti gli appuntamenti culturali della capitale
Download IN Roma 2 aprile

Transcript

  • film concerti spettacoli enogastronomia fiere eventi sportivi corsi itinerari fuori porta roma all’interno mixed zone Tutte le news più divertenti del momento 2 aprile 2015 InformazIone pubblIcItarIa a cura della Sport network allegato al Scienza, amore, web e tanto altro ancora nella nostra rubrica tatiana luter intervista p.2-3 pasquetta p.17 Idee e consigli per una giornata diversa tra tradizione e innovazione cinema p.6 Tornano le auto roventi di Fast&Furious con il settimo capitolo della saga La Keira Knightley italiana si racconta tra carriera passioni e nuovi progetti Erica Fava
  • Giovedì 2 aprile 20152 in roma copertinacopertina e mergente, in rampa di lancio. Forse qualco- sa di più. Un futuro luminoso, come il suo sguardo. Ricorda Keira Knightley ed è già un bel punto di partenza. Lei, Tatiana Lu- ter, ha già lavorato con Abel Ferrara in Pa- solini; la vedremo nel nuovo Sorrentino, La giovinezza, il primo film del regista dopo l’Oscar per La grande bellezza e nel film di Giuseppe Fulcheri, In the car. Sulla somiglianza, Tatiana non si scompone. • Te lo hanno mai detto che sei uguale a Keira Knightley? La cosa ti fa piacere o ti infastidisce? Come può non farmi piacere, è un’icona del nostro tempo, per bellezza e talento. Lei è molto brava. • Sei nata nel 1992 a Dallas, in Texas. Ho fatto due conti e ho scoperto che sei sopravvissuta a due anni di George W. Bush governatore. Sei rimasta legata alla tua terra di origine? L’America è una parte molto importante di me. Su Bush, ero troppo piccola, ma posso dirti che sono di un’altra idea politica, anche se credo che la mia po- sizione su questo argomento non sia importante. • Hai iniziato a lavorare con la pubblicità del Mu- lino Bianco: pensi che il mulino sia al sicuro nelle mani di Antonio Banderas? (ride, ndi) Sicuramente, anche se non posso fare a meno di pensare che sarebbe meglio se una gran- de azienda italiana ingaggiasse le stelle italiane. Con Banderas è senz’altro in buone mani ma l’uso costan- te di personaggi stranieri per i nostri prodotti… forse sarebbe il caso di usare attori e attrici di casa nostra. • Sei una delle poche persone che può spiegare come è il nuovo film di Sorrentino, il primo dopo l’Oscar per La Grande Bellezza. Dicci tutto. Sono felicissima, ho fatto un piccolo ruolo, ma è sta- ta una grande soddisfazione soprattutto dopo l’Oscar. Lui è un genio, una persona molto bella, che mi ha insegnato molto nel tempo che mi ha potuto dedica- re. È un film con tanto talento, Jane Fonda, Michael Caine, Rachel Weisz, Harvey Keitel. È stata un’espe- rienza indimenticabile ma di cui non posso dire an- cora niente perché mi è stato chiesto di non parlarne. Luter. l’attrice italo-americana si rivela tra maternità e carriera aspettando Sorrentino Waiting for tatiana • Dopo Abel Fer- rara, Sorrentino. Che differenze hai potuto ri- scontrare nella meto- dologia di lavoro Come è stato lavorare con un premio Oscar? Ferrara è più viscerale, è un vulcanico, Sorrenti- no lo è in un modo diver- so, più calmo e riflessivo. Sul suo set era tutto più orga- nizzato. Sono metodi di lavoro diversi, ma molto belli, sono unici nelle loro diversità. • Sei madre e vivi a Roma. Da genitore non è certo una città facile da vivere. Qual è la tua esperienza? In America è molto più semplice rispetto all’Italia, ci sono molti più comfort, strutture moderne e accoglienti per crescere dei bambini piccoli, spazi puliti e curati. Qui c’è poco per chi ha dei bambini, ma ce la si fa lo stesso. • Cosa desideri per tua figlia? Un carattere più ame- ricano o italiano? Considera che lei per metà è messicana. Io desidero che lei possa viaggiare, andare all’estero, vorrei che non fosse italiana d’animo, siamo un po’ mammoni, la voglio cittadina del mondo. • Parliamo di calcio: per quale squadra fai il tifo? Sono una juventina persa. Credo me l’abbia trasmes- sa mia madre, bianconera anche lei. I miei miti fin da piccoli sono sempre stati Platini e Zidane. • Quando è l’ultima volta che sei stata allo stadio? A gennaio, Juventus-Inter, abbiamo pareggiato pur- troppo, gli abbiamo fatto questo regalo. • Qual è il tuo calciatore preferito della Juve di oggi e uno del passato? Pogba su tutti. Poi imbroglio e ne dico un alro: Buf- fon. Del passato Platini e Del Piero. < calcio sono juventina adoro pogba e Buffon ma il mio campione del cuore è platini 1
  • Giovedì 2 aprile 2015 in roma 3copertina La tua idea di paradiso sulla Terra? Un piatto di pasta, mia figlia e il mare. Qual è la tua peggiore abitudine? andare a letto tardi. Cosa hai in tasca in questo momento? purtroppo niente ma vorrei avere una mappa del tesoro. Mattarella o Barack Obama? obama, tutta la vita. La cosa peggiore che hai mai mangiato? Quella che non ho ancora mangiato. però non mangio carne da quando sono piccola, come mia madre. La cosa più stravagante per la quale hai speso dei soldi? per un cincillà, un regalo a un mio fidanzatino quando avevo 14 anni. lui lo chiamò Silvio in onore di Berlusconi e per questo motivo finì la nostra relazione (ride, ndi). Preferiresti farti tagliare un braccio o una gamba? Forse un braccio. Qual è la tua parola preferita della lingua italiana e di quella americana? amore e dream (sogno, ndi) Che ruolo hai interpretato alla tua prima recita scolastica? estragone in aspettando godot! Quale film hai visto più degli altri? taxi Driver. Se rinasci uomo, qual è la prima cosa che fai? Candidarmi in politica. BOTTA E RISPOSTA TaTiana LuTer in conTropiede @tatianaluter tatianaluter tatiana-luter SOCIAL copert ina il selfie per in >1< giacca pelle e pantaloni giorgio armani >2< top Mariù De Sica, pantalone Fendi >3< abito Stella McCartney >4< Body intimissimi. Styling by arianna Ciaralli photo by erica Fava Muah Sandra lovisco using Nee make up Milano location Villa Quintili roma 2 43 copertina
  • Giovedì 2 aprile 2015 in roma 5primo piano roma diventa icona pop arTe e musicanuovi mondi in conTaTTo Maxxi. Con local icons, la Capitale è una cartolina firmata alcantara COnCERTI. Caparezza a Roma con il tour per promuovere Museica: le note ora sono “in mostra” p asseggiare sotto il monumen- tale Anfiteatro Flavio o lun- go Fori Imperiali, degusta- re un piatto tipico romano immersi nel magico scena- rio di Trastevere o del Pan- theon, rivivere i luoghi della città eterna che un tempo hanno visto protagonisti i grandi papi e imperatori, e poi? Cosa re- sta di una così tanto meravigliosa espe- rienza nella storica capitale italiana? E’ questa la domanda a cui hanno cercato di dare risposta, per mezzo della loro in- novatività e creatività, sette protagonisti del design: Gentucca Bini, Lanzavecchia + Wai, Marta Laudani e Marco Romanel- li, Paola Navone, Patricia Urquiola, Stefa- no Giovannoni, Zanellato/Bortotto. Dai lavori di questi brillanti artisti e dalla im- portante collaborazione tra il MAXXI Mu- seo Nazionale delle Arti del XXI secolo di Roma e Alcantara, nasce il nuovo proget- to “LOCAL ICONS. Greetings from Rome”. L’iniziativa è ispirata a Roma e alla grande ricchezza del suo immaginario cultura- Già grande protagonista del panorama mu- sicale italiano, Michele Salvemini, in arte Caparezza, si è confermato con il disco “Mu- seica” un artista a 360°, capace di stupire quanti già lo seguono e superando ogni aspettativa. Già disco di platino, ha inoltre recentemente ricevuto la Targa Tenco 2014 come “Album dell’anno” e ha raggiunto la prima posizione nella classifica degli album più venduti in Italia. Registrato a Molfetta, sua terra madre, e mixato Oltreoceano a Los Angeles, è definito dall’artista il suo primo disco perché è anche produttore artistico e stasera lo ripresenterà al pubblico del Pa- lalottomatica con il suo “Museica Tour II – The Exhibition.” Un’ispirazione artistica Già dal titolo, frutto di un incrocio fra le pa- role musica e museo, si capisce l’intento del cantante di rifarsi al mondo dell’arte: ogni traccia infatti prende vita da un’opera , si presenta come un’audioguida delle sue vi- sioni messe in mostra e diventa dunque un pretesto per sviluppare un concetto. Dopo il successo nazionale e internazionale del tour nello scorso anno, Caparezza si lasce- rà andare alla fantasia e condurrà il pubbli- co nella sua personale galleria d’arte in uno spettacolo da vedere oltre che sentire. Con una nuova scaletta ed una nuova produzio- ne, il nuovo tour è cominciato a febbraio e ha toccato diverse città italiane. Ora, ai fan romani e non solo, non resta che aspetta- re l’arrivo del live anche nel palazzetto del- lo sport della Città Eterna.< le, storico e popolare, e tramite la bra- vura è l’estro di questi autori si pone come fine la realizzazione di oggetti che fanno parte del patrimonio di ri- cordi di tutti e che rievocano emozio- ni decisamente forti e personali. E’ dif- ficile al giorno d’oggi trovare qualcosa che possa essere una vera e propria ico- na locale, ecco perché i curatori della mostra, Giulio Cappellini, art director di Alcantara, e Domitilla Dardi, design curator per MAXXI architettura, han- no scelto di coinvolgere nella realiz- zazione dell’idea alcune firme del de- sign profondamente legate all’Italia e all’eredità artistica che essa possiede. Ancora una volta la partnership giun- ta al suo quarto anno, fra il museo na- zionale ed il marchio di una delle ec- cellenze del made in Italy, evidenzia il comune dialogo e la costante atten- zione nella ricerca della creatività e del rispetto verso i linguaggi più disparati per il raggiungimento della sperimen- tazione culturale.< design. sette creativi hanno impresso la loro esperienza romana in oggetti che fanno parte del patrimonio culturale
  • Giovedì 2 aprile 20156 in roma speciale estatecopertinacinema auto senza tregua l a serie è stata inaugurata nel lontano 2001 dal regista Rob Cohen e ha conquistato fin da subito il pubblico tanto da portare alla realizzazione di altre sei pellicole distribui- te lungo questi 14 anni. Il successo dei film è ormai affermato e così si comincia ad at- tendere con ansia il settimo capitolo, che approda al cinema oggi, 2 aprile. L’attesa è dunque finalmente fi- nita considerando anche che il film sarebbe dovuto arrivare sul grande schermo nel luglio 2014, ma non fu possibile a causa della tragica morte del co-prota- gonista Paul Walker a riprese già iniziate. Rispetto ai suoi precedenti quindi, James Wan, il regista, ha do- vuto rielaborare l’intera sceneggiatura ed ingaggiare il fratello dell’attore scomparso per rendere il personag- gio di Brian O’Conner reale per l’intera durata del film. Diventato un vero e proprio cult, Fast and Furious ha all’attivo anche uno spin-off e un paio di cortometraggi e ha dato agli appassionati di auto una buona ragione per tornare al cinema ogni anno, mettendo le quat- tro ruote al centro delle burrascose vicende della “fa- miglia allargata” di Dominic Toretto, interpretato dal- lo statunitense Vin Diesel. Vetture modificate e corse clandestine si uniscono ad esplosioni e sequenze im- probabili e rendono il racconto decisamente dinamico ed adrenalinico, nell’ul- tima fatica più che nel- le altre. In Fast and Fu- rious 7 accade pratica- mente di tutto: macchi- ne che si lanciano da un aereo in volo, droni spa- ra missili da seminare, automobili che salta- no da un grattacielo ad un altro, insomma un mix di scene d’azione colossa- li e memorabili e di effetti speciali maestosi. Dall’al- tra parte però il regista e il team di FF7 hanno voluto rendere il film toccante e commovente nel momen- to dell’addio al loro amico e compagno. Un’epoca è finita ma probabilmente non il brand cinematogra- fico, che potrebbe avere in progetto di continuare la produzione dei film visto il successo continuo, l’affet- to e le critiche positive che ricevono da appassionati e semplici spettatori.< da oggi al cinema arriva nelle sale il settimo capitolo della serie lanciata nel 2001 Dwayne Johnson l’ex wrestler the rock, è in odore di gossip con il suo flirt con irina Shyak. Qui interpreta luke Hobbs un agente del DSS (Diplomatic Security Service). Paul Walker Figura storica della saga di Fast & Furious, interpreta Brian o’Conner, è tragicamente scomparso il 30 novembre 2013. la sua morte ha causato il ritardo dell’uscita del film. Vin Diesel È Dominic toretto, il ruolo che ha dato la fama all’attore: street racer, da fuggitivo, riceve l’amnistia alla fine di Fast & Furious 6 insieme al resto della squadra. Michelle Rodriguez il binomio donne e motori trova in lei la sua esalta- zione. Bella ed esotica, è diventata celebre con lost. Qui è letty ortiz ,fidanzata di Dom, con cui si ricongiunge alla fine di Fast & Furious 6. Fast&Furious 7. Torna la saga con macchine veloci e belle donne ricordando paul Walker I PROTAgOnISTI DELLA SAgA
  • Giovedì 2 aprile 2015 in roma 7speciale estatecopertinacinema l a strega cattiva, il lupo, Biancaneve, Cenerentola, Rapunzel, i fagioli magi- ci e tutto l’universo delle fiabe e delle favole che costituiscono l’immagina- rio collettivo occidentale si incontra- no dentro Into the woods, il musical diretto da Rob Marshall e tratto dall’opera tea- trale che da trent’anni miete biglietti al botteghi- no di Broadway. Un mondo difficile, racconta- to attraverso la metafora del bosco e che, sebbe- ne pensato oltre tre decadi fa, si adatta perfetta- mente alla nostra epoca piena di pericoli dietro ogni albero. «In molti modi, credono che Into the Woods sia una fiaba rivolta alla generazio- ne del XXI secolo, post-11 settembre», afferma Marshall. «Quando la scrissero, Sondheim e La- pine erano molto in anticipo sui tempi. Sapere che non siamo soli in questo mondo instabile è confortante, ci offre una luce di speranza». Spie- ga Sondheim: «È di questo che parla lo spetta- colo. Nessuno è da solo: in qualche modo sia- mo tutti connessi, ognuno di noi è responsabi- le delle azioni degli altri. È qualcosa in cui credo fermamente, e vale la pena parlarne». Cappucceto Rosso, Cenerentola, Rapunzel, tutte reinterpretate in chiave moderna, con una stre- pitosa strega cattiva interpretata da quel mostro di recitazione di Meryl Streep che, non vi stupi- te, canta benissimo – infatti non è al suo primo musical, ricordate Mamma Mia? Al suo fianco un supercast di attori belli, bravi e che non sfigu- rano alle prese con le sette note e le coreografie: Anna Kendrick, Johnny Depp, Chris Pine, Emily Blunt, Lucy Punch, James Corden, Christine Ba- ranski, Lilla Crawford. E come ogni fiaba che si rispetti… c’era una vol- ta, in un regno lontano, il Fornaio che fu scoper- to a rubare i fagioli magici nell’orto della Stre- ga, sua vicina di casa. Come punizione per aver perso i preziosi fagioli, la Strega cadde vittima di un maleficio che rese il suo aspetto orrendo. La Strega maledisse a sua volta la famiglia del For- naio, facendo sì che il Fornaio e sua Moglie non avrebbero mai potuto avere un bambino. Anni dopo, quando il figlio del Fornaio e sua Moglie scoprono la maledizione, si avventurano nel Bo- sco alla ricerca degli ingredienti necessari a spez- zare il maleficio e a restituire alla Strega la sua bellezza. Tre giorni prima che la luna blu appaia nel cielo, un evento che occorre solo ogni cen- to anni, i due dovranno trovare quattro oggetti: una mucca bianca come il latte, capelli biondi come il grano, un cappuccio rosso come il san- gue e una scarpetta pura come l’oro. Facile fare i riferimenti del caso al nostro immaginario e non resta che aspettare il “e vissero tutti felici e contenti”… Forse! < >1< Meryl Streep nei panni della strega cattiva >2< Cappuccetto rosso/ lilla Crawford si addentra nel bosco >3< Nascosto dietro la mano c’è Johnny Depp che interpreta il lupo 1 2 3 cantando nei Boschi Into the woods: un musical di successo con rapunzel, Biancaneve e meryl Streep COnCORSO vinci con iL FiLm se dio vuoLe Dal 9 aprile 01 Distribution porta al cinema Se Dio vuole con Marco Giallini, Alessandro Gassmann, Lau- ra Morante e Ilaria Spada. È la storia di un chirurgo di successo che vuo- le fare di tutto per evitare che suo fi- glio diventi sacerdote. Legato al film è il concorso Vinci con i fuoriclasse del cinema che dal 3 al 12 aprile su Corriere dello Sport – Stadio e Tut- tosport mette in palio 1 Cadeau Li- beraMente e 1 Cadeau Qua e la Più BEST WESTERN e i biglietti cine- ma per ognuno dei due quotidiani.
  • Giovedì 2 aprile 20158 in roma musica a nnalisa Scarrone, ex allieva di Amici di Maria de Filippi, classe 1985, vanta numero- si successi, tra cui un quar- to posto all’ultimo Festival di Sanremo e una ben sal- da quinta posizione in classifica iTunes a due mesi dall’uscita del singolo “Una finestra tra le stelle”, che è anche uno dei brani più trasmessi in radio. Ma non fi- nisce qui: dopo il sold out in prevendita delle due anteprime dello “Splende Tour” a Milano e Roma , si aggiungono nuove date. Raddoppiano Roma e Milano, con nuovi concerti previsti rispettivamente per il 7 e il 16 maggio. Durante il concerto la cantautrice proporrà il suo repertorio a partire dai primi dischi “Nali,” “Mentre tutto cambia” e “Non so ballare” fino ad arrivare alle canzoni dell’ultimo album “Splende”, che comprende anche la co- ver “Ti sento”, interpretata anche a San- remo. Annalisa porta sul palco un mix di energia e sensualità che caratterizzano il suo nuovo volto di artista. L’ultimo infat- ti è l’album della maturità, frutto di un la- Perfetti per ballare e scatenarsi, così ha scritto il The Guardian parlando dei The WOmbats. Originari di una terra, Liverpool, che ha dato i natali a grandi mu- sicisti del calibro di Clinic, Coral e soprattutto i miti- ci Beatles, i tre ragazzotti inglesi provengono proprio dall’Institute Of Performing Arts del baronetto Mc- Cartney che grazie alla loro musica fatta di ritornel- li accattivanti e riff esuberanti si sono fatti notare pri- annalisa splende a roma 3 aprile: Dopo il festival di Sanremo, l’ex allieva di amici sale sul palco dell’auditorium-pDm voro svolto assieme ad alcuni dei miglio- ri autori italiani, tra cui Campedelli, Ce- cere e ovviamente Francesco Silvestre, frontman dei Modà. Per la cantante sa- vonese, che ha scoperto il successo dopo una laurea in Fisica all’Università di To- rino, l’ultima fatica discografica è il pro- dotto di un lavoro durato due anni in cui, afferma, “mi sono guardata allo specchio pensando a cosa volessi raccontare, an- che guardando cosa non andava in me”. Tutti i brani infatti nascono da un lavoro intimo e personale perfezionato poi con l’aiuto degli altri autori. Un successo me- ritato quindi, quello di Annalisa Scarro- ne, talento sbocciato grazie a un talent show e maturato grazie a sensibilità e in- telligenza.< THe WomBaTs rocK da BaLLare LIVE. il trio di Liverpool protagonista questa sera sul palco dell’orion di Ciampino ma in patria per poi conquistare pubblico e critica di tutta Europa. Anche il Belpaese non è rimasto indif- ferente all’energia esplosiva del trio di Liverpool ed è pronto a riabbracciarlo per due live imperdibili, que- sta sera all’Orion di Ciampino e venerdì 3 al Fabrique di Milano. Arrivati alla ribalta con un disco d’esordio, “Guide To Love, Loss And Desperation”, di platino grazie a singoli travolgenti come “Kill The Director”, “Let’s Dance To Joy Division” (quest’ultimo vincitore agli NME awards del 2008 come miglior Dancefloor filler) e “Moving To New York”, i The Wombats si sono confermati anche con il secondo lavoro, “This Modern Glitch”, che contiene un altro successo dal titolo “Tok- yo (Vampires & Wolves)”. E questa sera sarà l’occasio- ne per ascoltare i brani del terzo nuovo lavoro, “Glit- terbug”, la cui uscita è prevista nei prossimi giorni.
  • Giovedì 2 aprile 2015 in roma 9teatro sarto per signora riTorna Ben Hur daLL’8 aL 19 apriLe Commedia degli equivoci. Dal 7 aprile alla Sala Umberto c’è emilio Solfrizzi e quivoci, malintesi e soprattutto tanta comici- tà alla Sala Umberto. Dal 7 al 26 aprile arriva infatti al teatro di via della Mercede Sarto per signora, la nuova esilarante commedia di Ge- orges Feydeau, con protagonista Emilio Sol- frizzi per la regia di Valerio Binasco. La trama, ambientata a Parigi, racconta del Dott. Molineaux, fre- sco di matrimonio ma dai dubbi comportamenti coniu- gali, il quale, avendo un animo libertino, tradisce la mo- glie con un’avvenente signora, e per poter incontrare la sua amante senza destare alcun sospetto si finge sarto, creando così una serie di simpatiche e divertenti gag che coinvolgono tutti i protagonisti della piéce. “Sarto per si- gnora” rappresenta una delle migliori opere vaudeville di Feydeau, maestro nel mettere in scena il classico triango- lo adulterino: lui, lei e l’altro/a, ma soprattutto, elemento imprescindibile, la concentrazione di tutti i personaggi in un solo luogo, dove si incontrano tutti quelli che non si sarebbero mai dovuti incontrare: mariti, mogli, e rispet- tivi amanti. Le opere del drammaturgo francese, tutte da ridere, sono specchio della sua epoca, la Belle Époque. È in quella società che si consumano tradimenti e ipo- crisie che, grazie a un dialogo serrato e alle brevi e pun- TEATRO ghIOnE. il nuovo spettacolo di Gianni Clementi mette in risalto il ruolo dello straniero all’interno della società Ritorna Ben Hur a Roma. Ma stavolta nessuna corsa delle bighe in programma, bensì si tratta del nuovo spettacolo di Gianni Clementi in scena al Ghione dall’8 aprile con protagonisti la formidabile coppia Paolo Triestino – Nicola Pistoia accompagnati dalla talentuosa Elisabetta De Vito, finalista al Premio Le Maschere del Teatro Italiano 2011-12 come attrice non protagonista. Lo sfondo è, naturalmente, Roma. L’Urbe che accoglie e che respinge, città sempre più incattivita eppure capace di generosità inaspettate. Lo “straniero” oggi è sempre più parte di questa città, volenti o nolenti. In “Ben Hur – una storia di ordinaria periferia” lo straniero è Milan, ingegnere bielorusso rigorosamente clandestino, ex-stuntman, che trascina le sue giornate al Colosseo dove, nei panni di un centurione, si presta alle canoniche foto con i turisti. Milan irrompe sulle scene con l’ottimismo di chi spera in un futuro migliore, e rivitalizzerà la grigia vita di periferia dei fratelli Sergio e Maria. Dopo 300 repliche e 100mila spettatori, Ben Hur si appresta a farsi osannare anche dal pubblico romano.< genti battute dei perso- naggi, porteranno a ma- lintesi e situazioni irreali. Ma l’attualità di Feydeau risiede nel fatto che i suoi personaggi non sono fi- gli di un’epoca determi- nata, passata e superata, ma intrecciano uno stret- to legame col presente e con la società attuale. Nelle sue opere, dove la parabola degli equivoci porta quasi a un’assurda comicità tragica, ad una follia catastrofica senza senso, alla fine si rivela un crollo totale dei va- lori di una società bor- ghese fondata solo sulla vuota apparenza, con continui rimandi al teatro con- temporaneo e a svariati autori come Cechov, Wede- kind, Beckett, Ionesco, e Bertold Brecht.< emilio Solfrizzi è nato a Bari il 5 aprile 1962, si è rivelato a Striscia la notizia paolo triestino e Nicola pistoia il team creativo regia di valerio Binasco, scene di carlo marino e costumi di sandra cardini il cast oltre all’attore pugliese sul palco anita Bartolucci Barbara Bedrina e fabrizio contri
  • Giovedì 2 aprile 201510 in roma curiositàcuriositàcuriositàcuriosità Giovedì sereno venerdì poco nuvoloso sabato pioggia debole domenica pioggia debole+18° +17° +16° +17° temperatura (ore 14) temperatura (ore 14) temperatura (ore 14) temperatura (ore 14) tutto InSIeme, tra Il SerIo e Il SemISerIo, Il peggIo e Il meglIo delle newS Mixed zone #app InSTAgRAM: nUOVI AggIORnAMEnTI “layout” è la nuova app che permette di creare composizioni di immagini. a differenza degli altri programmi per fare collage, questa applicazione fa prima selezionare le foto per poi consigliare il tipo di griglia più adatto. #architettura Un nUOVO POMPIDOU A MALAgA un museo a scadenza ha inaugurato sabato nella città andalusa. la versione spagnola del centre pompidou di parigi resterà aperta infatti solo per 5 anni, secondo la nuova logica in via di diffusione del museo pop up. #design IL gIRADISChI ChE TRASFORMA I DISEgnI In MUSICA tre designer francesi hanno creato un’installa- zione artistica piuttosto curiosa: il discografo. al posto della tradizionale puntina c’è uno scanner e invece del vinile un disco sul quale si può disegnare. I segni del disco vengono così letti e tradotti in musica. #sesso L’ORgASMO FEMMInILE SECOnDO gLI SCIEnzIATI uno studio americano sostiene che per raggiungere l’orgasmo per una donna contano soprattutto le dimensioni della vagina e del clitoride. gli studiosi del good Samaritan Hospital di cincinnati hanno scoperto che il raggiungimento del piacere è influenzato dalla grandezza di questi due organi. la Volvo ha deciso di dar vita ad uno spray che, applicabile su tessuti, elmetti, scarpe o zaini, è in grado di “illuminare” i ciclisti nella notte: completamente invisibile alla luce diurna è in grado di resistere fino a 10 giorni sui materiali su cui è stato applicato. #cycle LO SPRAy ChE ILLUMInA I CICLISTI
  • Giovedì 2 aprile 2015 in roma 11curiosità curiosità curiosità curiosità InSTAgRAMMIAMO ABIgAIL RATChFORD #mISSlatoa #hi tech LA SOLUzIOnE PER LE POSIzIOnI SCOMODE In UFFICIO #viaggi POSTI DA VISITARE ALMEnO UnA VOLTA nELLA VITA IL BUDDhA gIgAnTE DI LEShAn connect design, impresa di origine coreana che ha creato una soluzione pratica per garantire una maggiore comodità a chi passa la giornata davanti al pc: una mini amaca che si appende sotto la scrivania e sorregge i piedi mentre si sta lavorando. e’ la più grande statua di pietra del dio nel mondo, e si trova in cina: scolpita nella roccia nel punto in cui conflui- scono tre diversi fiumi. la costruzione iniziò per opera di un monaco che, secondo la leggenda, nel momento in cui cominciarono a scarseggiare i fondi per l’opera, si cavò gli occhi per provare la sua buona fede e sincerità. la statua è stata poi finita dai suoi discepoli nell’803. #curiosità IL PERFETTO ROAD TRIP EUROPEO #astrologia RIVOLUzIOnE ASTRALE COn IL TREDICESIMO SEgnO Ventiseimila chilometri di strada e 45 soste in tutto per due settimane di viaggio. ecco l’itinerario ideale per chi vuole visitare i principali paesi dell’europa spostandosi dall’e- stremo Sud di malta al nord della finlandia, dall’orientale Istanbul alla punta ovest del portogallo. nella vita abbiamo poche certezze, e ora neppure più quella che i segni zodiacali siano 12. ne è stato infatti scoperto uno nuovo: l’ofiuco. Questa scoperta provocherebbe dunque grandi cambiamenti nella suddivi- sione, mandando in pensione quella vecchia. MIChAEL FASSBEnDER l’attore irlandese di origine tedesca è nato oggi. era il 1977. Fassbender è diventato celebre grazie a Bastardi senza gloria, Hunger e Shame. n AT I O gg I
  • Giovedì 2 aprile 201512 in roma arte i naugurano oggi al Maxxi, il museo di arte con- temporanea progettato dall’archistar Zaha Ha- did, tre nuovi progetti per riflettere sia su fatti sto- rici che sull’attualità più stretta. Storie di guerre che si combattono oggi o che si sono combattu- te in passato, ma anche uno spaccato della pe- riferia romana, in cui spesso si vivono situazioni diffi- cili, borderline. Sono questi i temi caratterizzanti del- le nuove mostre o installazioni negli spazi espositivi di via Guido Reni. “Gli angeli degli eroi”, un progetto speciale di Flavio Fa- velli nell’ambito della mostra “Architettura in Unifor- me” in corso al Maxxi fino al 3 maggio, pone lo sguar- do sui militari italiani caduti in missione all’estero. Sul muro della hall del museo, è dipinta una grande lista, un elenco dei nomi degli oltre 150 caduti nelle missio- ni di pace nella storia della Repubblica, dal 1950 a oggi. “Sue proprie mani” è invece un progetto speciale di Adrian Paci, artista albanese tra i più interessanti tra quelli che operano in Italia, e Roland Sejko, regista al- banese e vincitore di un David di Donatello con il docu- al maxxi tre nuove esposizioni Arte. mostre e installazioni inaugurano oggi negli spazi del museo di arte contemporanea mentario Anija – La nave sulla migrazione dei suoi con- nazionali in Italia dei primi anni ’90. Il loro progetto, una video installazione su cinque grandi schermi, nasce dal ritrovamento dei magazzini dell’Archivio di Stato alba- nese, di due sacchi che contenevano centinaia di let- tere, scritte per la maggior parte tra il 1945 e il 1946, da italiani che si trovavano lì in attesa di essere rimpatriati e dai loro parenti in Italia. Lettere, queste, mai giunte a destinazione. Nei video appaiono forse dei mittenti, for- se destinatari o forse testimoni, mentre in sottofondo si ascoltano frammenti di una corrispondenza mai letta. Il gruppo SMU-research e lo scrittore francese presen- tano la mostra “Percorsi Informali” che ha per protago- nista la realtà complessa di Valle Borghesiana, a Roma, presentata attraverso immagini, ricostruzioni effettuate attraverso riprese aeree, video, disegni, animazioni e in più una narrazione registrata in tre lingue. È l’opera “Via Borghesiana” di Philippe Vasset, che descrive la prospet- tiva offerta dal quartiere a chi vive e osserva dall’ester- no questo spazio ricco di complessità. Insomma, altre tante piccole grandi storie che vale la pena conoscere.< 1 2 >1< Una delle lettere che saranno esposte nell’ambito del progetto “Sue proprie mani” >2< ragazzi immortalati a Valle Borghesiana, raccontata nella mostra percorsi informali
  • Giovedì 2 aprile 2015 in roma 13eventi via crucis tra ieri e oggi Venerdì santo. Viaggio attraverso la tradizione fino ai giorni nostri con aggiornamenti sulla viabilità i n uno degli scenari più suggestivi al mondo avrà luogo domani la Via Crucis, l’evento simbolica- mente più importante della Pasqua in Italia, che sarà trasmesso in mondovisione su Rai Uno a par- tire dalle 21.15 Storia e curiosità La spettacolare Via Crucis romana, che partendo dal Co- losseo giunge attraverso le 14 stazioni fino al Tempio di Venere, vanta una tradizione secolare. La pratica dei pel- legrinaggi in Terra Santa era infatti molto diffusa già nel Medioevo, ma fu nell’anno santo 1750, in pieno Illumini- smo, che Papa Benedetto XIV consacrò l’Anfiteatro Roma- no alla passione di Cristo, considerandolo il simbolo del martirio dei primi cristiani a Roma. Nel secolo in cui il ra- zionalismo si scagliava contro la religione, Papa Benedet- to XIV si sforzò notevolmente per realizzare il più grande Giubileo mai visto, un inno alla religione e alla fede di cui la via Crucis divenne simbolo. La presenza di fedeli quell’an- no fu sensazionale, tanto da indurre Voltaire ad afferma- re: «Ancora un Giubileo! Eppure se ne è fatta della filoso- fia!». Inizia così la storia della Via Crucis al Colosseo, che si interrompe nel 1870 per poi riprendere regolarmente dal 1964 con Paolo VI, diventato tra l’altro il primo Papa ad apparire in mondovisione e a colori nel 1977, mentre a partire dal 1985 Giovanni Paolo II cominciò ad affidare i commenti delle stazioni a scrittori e personalità di spicco. Mobilità e altri eventi Per la manifestazione che coinvolgerà il centro città, ma anche molti quartieri, sono previste numerose modifiche della viabilità. L’Agenzia Mobilità Roma ha comunicato che domani a partire dalle 19 scat- terà la chiusura dei Fori Imperiali e delle strade li- mitrofe, via Celio Vibenna e via di San Gregorio. Le deviazioni coinvolgeranno le linee bus 51, 75, 81, 85, 87, 117, 673 e 810. Quella al Colosseo con Papa Francesco non sarà l’u- nica.Una Via Crucis si svolgerà anche a Montespac- cato e partirà alle ore 21 da via Scalzi lungo via Bon- di e via Pane e si concluderà per le 22.15, per l’occa- sione sarà deviata la linea 980. In via Portuense la processione partirà da Largo Santa Silvia e a partire dalle 21 saranno possibili deviazioni delle linee 33, 44, 701, 710 e 774.
  • Giovedì 2 aprile 201514 in roma gusto i l viaggio che frutta e verdura com- piono prima di arrivare sulle nostre tavole è un fattore ormai scontato per chi acquista dalla grande distri- buzione, eppure si tratta di un si- stema che non porta molti bene- fici né a chi consuma né a chi produce. Infatti attraverso i centinaia, migliaia di chilometri di viaggio, i prodotti passano di mano in mano perdendo freschezza e qualità, a discapito anche del contadino che vede i suoi prodotti pagati cinque vol- te meno rispetto al prezzo finale, inoltre si immettono nell’aria inutili quantitativi di CO2. La risposta a tutto questo è la filie- ra corta, una vendita basata sul rapporto diretto tra produttore e consumatore che permette di evitare i processi intermedi. I farmer’s market, ovvero i mercati de- gli agricoltori, cominciano a diffonder- si in tutta Italia nel 2009, quando Coldi- retti crea il marchio Campagna Amica, una rete nazionale di mercati, agrituri- smi e botteghe che vendono prodotti di stagione sempre freschi e di origine ita- liana garantita: non solo frutta e verdu- ra, ma anche latticini, carne, uova e così via. Roma è il comune che possiede la più vasta superficie agricola in Italia e in cit- tà i farmer’s market sono molti, anche se non tutti i cittadini ne sono a conoscenza. Roma Capitale ha promosso una picco- la rete che comprende i farmer’s market di Garbatella, in via Passino, e di Corvia- le, in via Marino Mazzacurati, aperti tut- ti i fine settimana. Affiliati a Campagna Amica sono invece due mercati frequen- tatissimi della città: a Circo Massimo il far- mer’s market offre prodotti come la noc- ciola romana, l’olio d’oliva della Sabina, il fior di latte dell’Appennino meridiona- le o i kiwi coltivati in provincia di Latina. Qui è anche possibile comprare latte in- tero non pastorizzato da portare via nel- la propria bottiglia di vetro e ridurre così inutili sprechi di plastica. Anche l’Audi- torium Parco della Musica ospita il suo mercato di Campagna Amica con caden- za bisettimanale: i prossimi appuntamen- ti sono per il 12 e 19 aprile con decine di imprese agricole regionali. Oltre ai mercati, sono nati in città progetti e locali interessanti che offrono una visio- ne fresca e innovativa della filiera corta. “Zolle” è un servizio che permette ai con- sumatori di ordinare e farsi portare a do- micilio le cosiddette “zolle”, delle scatole contenenti carne, verdura e frutta di sta- gione, uova fresche, pane e dolci in base alle proprie esigenze familiari, il tutto pro- veniente da 80 aziende locali selezionate. In più, si riceve un libretto con le ricette per cucinare al meglio i prodotti ricevuti. Infine c’è Trastevere Kmzero, una bot- tega nata dall’amore per la terra dei suoi giovani proprietari che sono anche pro- duttori. Nel cuore di Trastevere si può ac- quistare, ma anche gustare in loco peco- rino romano, confetture artigianali, salu- mi ed erbe selvatiche raccolte seguendo i consigli delle antiche culture popolari, ma anche succhi di frutta, birre artigia- nali e vino. La bottega è aperta dalle 11 del mattino fino a tarda sera, orario che permette di sedersi per un aperitivo con i prodotti gustosi e genuini della nostra ter- ra scambiando quattro chiacchiere con i proprietari. Nessuna scusa, quindi: in città le possibilità sono infinite e “i sapo- ri non sono più quelli di una volta” è una frase che grazie alla filiera corta può ces- sare finalmente di esistere.< la Bontà al farmer’s market In città. mercati e nuove frontiere dei prodotti a km zero per riscoprire il gusto dei prodotti della tradizione laziale in vendita. in questi posti si possono trovare la nocciola romana, l’olio della sabina i kiwi della provincia di latina, uova e latte fresco
  • Giovedì 2 aprile 2015 in roma 15gusto La pasTa aLL’uovo ceLLini CLETO E LIAnA: Gli ideatori di una grande tradizione che va avanti dal lontano 1958 Sono gustose e svariate le specialità of- ferte e preparate con cura e amore per la clientela. Tutte cucinate con l’attenta e sempre costante selezione delle ma- terie prime, unite alla sapiente ed ac- curata esperienza, non sono mai bana- li o scontante, sia che si tratti delle ricet- te dei classici primi piatti che di quel- le di nuove e gustose delizie. Il servizio catering permette, su prenotazione, di organizzare cene, pranzi e feste priva- te con menù personalizzati a seconda delle esigenze. Una bella idea è inoltre quella di lasciar portare in sede i pro- pri piatti da portata sui quali verranno preparati i prodotti commissionati. Per i clienti con problemi di intolleranze alimentari, il personale è a disposizio- ne per realizzare, su ordinazione, alcu- ni prodotti esclusivi per cercare di sod- disfare ogni richiesta. Fra le tante ricet- te proposte, in occasione della Pasqua, si potranno gustare anche i ravioli agli asparagi, le lasagne ai carciofi e la torta rustica pasqualina.< CelliNi: VIa carlo tommaSo odeScalcHI n° 39/41 cellInI@paStauoVaefantaSIa.It tel 06 5131443 Mercato Circo Massimo Via di San teodoro, 74 www.mercatocircomassimo.it aperto il sabato (09.00-18.00) e la domenica (09.00-16.00) Campagna Amica all’Auditorium Viale pietro de Coubertin, 30 Domenica 09.00 – 18.00 (quindicinale) Farmer’s Market di Corviale via Marino Mazzacurati, 75 Sabato 9.00 - 18.00 Domenica 9.00 – 14.00 Farmer’s Market di garbatella Via Francesco passino Sabato 9.00 - 18.00 Domenica 9.00 – 14.00 Le zolle Via giuseppe Belluzzo 55 tel 06 9291.7616 www.zolle.it Trastevere Km0 Vicolo dei Cinque 30/a tel. 06 5818912 aperto dalle 11 a mezzanotte (aperitivo) InFO gnocchi che bontà Da Mediterraneum, una lezione intitolata “gnocchi come non li avete mai mangiati”, un titolo che è senz’altro un programma! 18 aprIle (H. 18:30 – 21:30) medIterraneum laboratorIo dI cucIna VIa adamello, 35 Tecniche di base per principianti in quattro incontri, lo chef insegnerà tecniche base di cucina, indispensabili per chi sta approcciando per la prima volta con quest’arte. dal 2 aprIle al 23 aprIle (H. 19:00 – 22:00) cIttà del guSto. VIa ottaVIo gaSparrI, 13/17. tel. 06 55112211 Impara a cucinare con le verdure per chi ama le verdure o vuole imparare a creare piatti veloci e sfiziosi, torna una lezione di cucina dedicata proprio a loro. 7 aprIle (H. 18:15 – 22:15) Scuola dI cucIna pepe Verde VIa Quattro noVembre, 157 tel. 06 69204382 Uova decorate e bamboline pasquali anna, elisa e rita imparti- ranno lezioni su come imbandire e rendere unica la tavola a pasqua: allegria e fantasia le parole d’ordine. (H. 15:00 – 18:00) Scuola dI arte culInarIa cordon bleu VIale del pattInaggIo, 100 tel 06 5414048 CORSI DI gASTROnOMIA
  • Giovedì 2 aprile 201516 in roma gusto Forni e paniFici un FiLone Tira L’aLTro in cucina BOULANGERIE MP Forno dello chef Matteo Piras, ben 200 mq con ampio spazio vintage per gusta- re i prodotti sul posto. L’offerta è variega- ta: tanti tipi di pane tradizionali e integra- li, pizza bianca e rossa, croissant, ciambel- loni, cheesecake e brownies. Via di Panico, 6 Tel 06 93577230 Zona Piazza Navona PANIFICIO MOSCA Ben due i locali addetti alla vendita del pane e un laboratorio visibile dalla stra- da. Viene preparato pane integrale con lievito madre e quello ai fiocchi di grano, pizza bianca e focaccine. Famosi anche i tradizionali maritozzi. www.panificiomosca.it Via Candia, 16 Tel 06 3974 2134 Zona Prati PANIFICIO BONCI Creatura dello chef Gabriele Bonci, le sue regole sono: lunga lievitazione, acqua io- nizzata e farina di alta qualità. Vi si posso- no trovare diversi tipi di pane, come quel- lo di Loriano, con cereali, di segale, ma an- che muffin e cornetti. Via Trionfale, 36 Tel 06 3973 4457 Zona Trionfale LA COMPAGNIA DEL PANE Attivo dal 1927, questo panificio produce svariati tipi di pane, tra cui il casereccio e il Pancor, il pane che riduce il colesterolo. Offre anche cornetti, pizza alla pala e frol- le con crema e fragola. Presente anche sa- lumeria e bar. Via dei Colli Portuensi, 515 Tel 06 65747412 Zona Portuense ANTICO FORNO AI SERPENTI Panificio dal gusto elegante e all’antica, è ricco di pane, come le rosette, le cirio- le e quello al mais, oltre alle pizzette e la pizza alla pala. Preparati anche tanti dol- ci, presente anche un angolo caffetteria self-service. www.anticofornoaiserpenti.it Via dei Serpenti, 122-123 Tel. 06 45427920 Zona Monti PANIFICIO LIVIO Forno vintage, con foto d’epoca appese e bancone ed espositori in legno. Vengono serviti pizza bianca, rossa, i classici filoni e rosette, e le crostate con ricotta e ciocco- lato. A pranzo servizio take-away di primi, secondi e contorni. www.panificiolivio.it Via Tiburtina, 119 Tel. 06 491560 Zona Tiburtina GIANFORNAIO Panificio che conta ben quattro punti ven- dita sparsi per la città, offre pane tradizio- nale, come le rosette, ciabatte, panini al lat- te e pane cotto nel vapoforno, e lieviti più sfiziosi come la focaccia alle erbe, il pane al limone o alla castagna. www.ilgianfornaio.com Largo Maresciallo Diaz, 16 Tel 06 3333472 Zona Ponte Milvio ANTICO FORNO URBANI Locale di cucina kosher ebraica, è di- viso in due ambienti: uno dedica- to al pane, alla pizza e ai dolci, il se- condo ai salumi. Propone, tra i tan- ti tipi, pane azzimo e arabo. Specialità della casa gli ossi, tipici panini ebraici. Piazza Costaguti 30-31 Tel. 06 6893235 Zona Ghetto ANTICO FORNO ROSCIOLI Luogo simbolo della panificazione ro- mana, assieme ai buonissimi pani tra- dizionali, propone alcune speciali- tà come il pane con fichi, noce e uvet- ta, con farina bio di kamut, i bagel e i cracker integrali, oltre che delle eccel- lenti pizze. www.anticofornoroscioli.it Via dei Chiavari, 34 Tel 06 686 4045 Zona Torre Argentina la nostra scelta PANIFICIO AGOSTINI Questo forno impiega per la lavorazione del pane farine di kamut, di farro e lievito naturale. Accanto alle sfornate tradiziona- li, vi sono anche i maltagliati, il pane alle noci, la pizza e una ricca offerta di torte e biscotti, oltre ai gelati. www.agostinidal1968.it/panificio Via Costantino Corvisieri, 28 Tel 06 8611060 Zona Nomentano Tra pagnotte, pizze e dolci, i migliori locali dove gustare il pane più buono della città
  • Giovedì 2 aprile 2015 in roma 17Weekend pasquetta per tutti i gusti A Roma e nel Lazio. idee last minute per la gita del lunedì dell’angelo: dagli evergreen alle attività alternative p asquetta 2015, ce n’è per tutti i gusti, per tutte le tasche e anche per chi non ha voglia di prendere la mac- china. Roma, e non solo, offre un ventaglio di possibilità per chi pas- serà in città le festività, a cominciare dall’apertura straordinaria di tutti i Musei Civici, con alcune attività indirizzate alle famiglie, l’ide- ale se il tempo dovesse giocare brutti scherzi. Il Museo Zoologico, ad esempio, propone la “Pa- squetta in Famiglia”, una scorpacciata di scienza, scoperte divertenti, interazione con il favoloso mondo dei nidi e delle uova in un modo davve- ro insolito per visitare il museo. La Casa del Par- co, nella splendida riserva della Valle dei Casali, organizza invece la “Pasquetta con Matisse”, una caccia alle uovo-opere che si concluderà con la decorazione di uova imitando la tecnica del pit- tore. La mattinata può terminare nel Bistrot Bio per poi godere del verde e della bellezza della ri- serva fino al tramonto. Sempre in città, Wheely Bike Rental organizza una scampagnata in bici sull’Appia Antica, partendo dal Colosseo e pas- sando da luoghi come il Circo di Massenzio o il Parco degli Acquedotti fino ad arrivare al Parco della Caffarella, per passare una giornata all’in- segna dell’arte e della natura. Per una Pasquet- ta in un luogo davvero speciale il Fondo Am- biente Italiano apre le porte del parco di Vil- la Gregoriana, a Tivoli, che si trasformerà per l’occasione in una fucina a cielo aperto di gio- chi e attività, visite guidate e pic-nic a base di prodotti a km 0 della Valle dell’Aniene. La Pasquetta ideale per il runner romano si svolge invece ad Ostia, al Parco X Giugno, dove si disputerà una gara sui 5 chilometri per gli atleti competitivi e una passeggiata non com- petitiva di 2 chilometri, oltre a gare veloci per le categorie giovanili che si concluderanno in mattinata per poi trascorrere il pomeriggio in- sieme in un grande pic-nic che coinvolge gli appassionati di podistica e le loro famiglie. Anche gli amanti del jazz potranno festeggia- re una Pasquetta speciale, a Viterbo il 6 apri- le ultimo appuntamento con Tuscia in Jazz Spring Festival, con concerti a partire dalle 11 fino a sera, quando la Jam Session animerà il Blitz Cafè. Gli appuntamenti si spostano dal Palazzo dei Papi, con Elisabetta Antonini duo e Nuance attraverso il museo della Ceramica della Tuscia con Amanouche Gipsy Trio, ogni concerto diventa così l’occasione per visitare i luoghi storici della città ed aggiungere bel- lezza e cultura alla buona musica.< ostia. al parco x giugno si disputa una gara sui 5 chilometri competitiva e una passeggiata per semplici appassionati Museo Civico di zoologia VIa ulISSe aldroVandI, 18 tel. 06 32609200 attIVIta@muSeodIzoologIa.It La Casa del Parco VIa del caSaletto, 400 tel. 06 45476909 www.ValledeIcaSalI.com Wheely Bike Rental VIa oStIlIa 29 tel. 06 86706237 www.wHeelybIkerental.com Parco di Villa gregoriana largo Sant’angelo tIVolI tel. 0774 332650 Tuscia in Jazz Spring Festival www.tuScIaInjazz.It www.cIaotIcketS.com InFO Mappa e punti di interesse della biciclettata sull’appia antica organizzata da Wheely Bike rental
  • Giovedì 2 aprile 201518 in roma Benessere lo Yoga a roma come, quando e dove praticarlo l o Yoga, disciplina antichissima e dalle origini ancora non datate con certezza, è una filosofia di vita ancor prima di essere una pratica. Colui che vi approccia, solo con il tempo e la dedizione potrà acqui- sire il controllo del proprio corpo e della mente. Questa pratica ci insegna a vivere in armo- nia con noi stessi e con l’ambiente circostante e la sua trascrizione nello Yogasutra ad opera di Patan- geli risale al 150 a.C. Oggi tutti conoscono lo Yoga, lo praticano o hanno preso parte almeno una volta nella loro vita a una lezione. La nostra cultura, occidentale e il consumi- smo hanno però contribuito a trasformarla da pra- tica spirituale volta allo sviluppo dell’uomo ad una sorta di ginnastica sostitutiva di altre attività fisiche. Ai numerosi benefici si sommano anche questioni problematiche come la carenza di maestri adegua- tamente formati, l’elevato grado di complessità del- la disciplina e l’oggettiva difficoltà che incontra nello specifico l’uomo occidentale ad assumere determi- nate pose tipiche dello Yoga, perchè si, risulta abba- stanza difficile assumere tali scomode pose e con- temporaneamente trovare il modo ed il tempo o an- che solo provare a rilassarsi ed eventualmente medi- tare. Questi ostacoli, non solo per quanto concerne lo Yoga, possono demotivare colui che intende pra- ticare quella determinata disciplina. Inoltre, essendo la nostra una vita frenetica e piena Benessere: l’antica disciplina orientale, una filosofia di vita prima ancora che pratica, oggi diventa un’opportunità da vivere sempre con maggiore libertà in diversi luoghi della Capitale di impegni risulta impegnativo se non impossi- bile ritagliare del tempo per noi stessi o pensare al proprio benessere fisico. In virtù di questo sono state messe a punto delle iniziative molto intel- ligenti, a Milano si chiama “Call me spa”, a Roma invece sono le singole palestre, quelle che vi ade- riscono ovviamente, che mettono a disposizio- ne dei personal trainer, persone professionali ed altamente qualificate, che su specifica richiesta svolgono lezioni di Yoga, le più gettonate o altri tipi di Fitness presso il vostro “domicilio”. Basta- no 10mq o un piccolo giardino e il gioco è fatto, non ci sarà più la scusa della palestra troppo af- follata, del personal trainer troppo impegnato e poco disposto ad ascoltare le nostre esigenze o la difficoltà nel trovare parcheggio, l’unica cosa di cui bisognerà armarsi sara la voglia di impegnar- si e di raggiungere il proprio benessere fisico.< in palestra. nella nostra città le singole strutture mettono a disposizione dei personal trainer anche per lezioni a domicilio
  • Giovedì 2 aprile 2015 in roma 19in regione i l New York Times l’ha definito il giardino più bello e romantico al mondo. E in effetti è un vero para- diso terrestre il Giardino di Ninfa, che riapre al pubblico in conco- mitanza con il weekend pasqua- le, a partire da sabato 4 aprile. Ai visitatori si presenterà in tutta la sua magnificenza ed esplosione di colori portati dall’arrivo della primavera. Migliaia di varietà di fio- ri, piante e arbusti, con questi ultimi che offrono riparo e ospitalità anche alla nu- merosa fauna presente, popolano un luo- go che appare fuori dal mondo, ma in real- tà è a circa un’ora da Roma, tra i comuni di Sermoneta e Cisterna di Latina. Dalla sta- zione ferroviaria di quest’ultima, è dispo- nibile anche quest’anno un servizio navet- ta che conduce direttamente al Giardino. Realizzato a partire dagli anni ’20 del No- vecento sui ruderi della città medievale di Ninfa, non smette mai di rinnovarsi e offri- re nuove opportunità ai propri visitatori. Una delle novità di quest’anno è la possi- bilità di visitare il Giardino all’interno di un percorso ciclabile immerso nella na- tura, nella storia delle Terre dei Caetani, fra i poderi e i canali della bonifica inte- grale dell’Agro Pontino. Si può vivere que- sta esperienza o con la propria bici o no- leggiandola sempre a Ninfa. Altra novità del 2015, seppur non ancora fruibile poiché la ripulitura è in fase con- clusiva, è il ritorno alla luce della Chiesa di San Pietro fuori le mura, già ricoperta da rovi, per la quale si sta studiando un nuo- vo itinerario di visita. riapre l’oasi di ninfa Weekend. il giardino naturale situato tra Cisterna di latina e Sermoneta, dal 4 aprile scopre le sue bellezze Il giardino di Ninfa è stato dichiarato Mo- numento Naturale dalla Regione Lazio nel 2000. L’obiettivo era tutelare il giardi- no storico di fama internazionale, l’habi- tat costituito dal fiume Ninfa, lo specchio lacustre da esso formato e le aree circo- stanti che costituiscono la naturale corni- ce protettiva dell’intero complesso, nelle quali è compreso anche il Parco Naturale Pantanello, inaugurato nel 2009. Un pic- colo grande gioiello di otto ettari comples- sivi, un posto che sembra collocato su un altro pianeta e che invece tanto lontano non è. E ora è pronto nuovamente a mo- strarsi in tutta la sua bellezza.< novità. da quest’anno si potrà visitare anche attraverso un percorso ciclabile immerso nel verde aperture al pubblico del 2015 (in questi giorni non è necessaria la prenotazione): aprile: 4, 5, 6, 12, 19, 25, 26 Maggio: 1, 2, 3, 10, 17, 24, 31 giugno: 2, 6, 7, 21 luglio: 4, 5 agosto: 1, 2, 15 Settembre: 5, 6 ottobre: 3, 4 Novembre: 1 LE APERTURE InFO Orario biglietteria: 9.00-12.00 e 14.30-18.00 (aprile, maggio e giugno) 9.00-12.00 e 15.00-18.30 (luglio, agosto e settembre) 9.00-12.00 e 14.00-16.00 (ottobre e novembre) i gruppi che si prenotano possono entrare anche fuori delle date di calendario. le scolaresche potranno visitarlo ad aprile e maggio, i lunedì e mercoledì, previa prenotazione. Per prenotazioni: www.fondazionecaetani.org www.sentiero.eu www.comunedisermoneta.it caetani.giardinodininfa@panservice.it caetani.monumentonaturale@panservice.it stEFano manFrEdini
  • Giovedì 2 aprile 201520 in roma la programmazione nELLE SALE DI ROMA (V.o.) 15:30 18:50 21:30 Ho ucciso Napoleone 15:30 20:40 l’ultimo lupo 15:30 20:15 la Famiglia Belier 15:45 18:00 20:20 22:30 latin lover 18:20 22:30 Suite francese 18:00 22:30 BroaDWay - via dei narcisi, 26 06/2303408 Cenerentola 16:00 18:10 Fast & Furious 7 16:00 18:30 21:00 Ho ucciso Napoleone 20:30 22:30 Home - a casa 16:30 18:30 Soldato semplice 20:30 22:30 CaSa Del CiNeMa - L.go m. mastroianni, 1 06/423601 riposo Ciak - via cassia, 692 06/33269410 Home - a casa 15:30 17:30 19:30 latin lover 21:30 Soldato semplice 15:45 17:45 19:45 21:45 CiNelaND - via dei romagnoli, 515 ostia Lido 06/561841 Cenerentola 16:30 18:45 21:00 15:30 17:45 20:00 22:30 Fast & Furious 7 18:00 21:00 16:00 19:00 22:00 Focus - Niente è come Sembra 16:00 18:10 20:20 22:30 Ho ucciso Napoleone 16:30 18:30 20:30 22:30 Home - a casa 16:30 18:30 20:30 into the Woods 15:00 17:30 20:00 22:30 l’ultimo lupo 15:00 17:30 20:00 22:30 la Famiglia Belier 16:00 18:10 20:20 22:30 la scelta 16:30 18:30 20:30 22:30 Ma che bella sorpresa 16:00 18:10 20:20 22:30 Soldato semplice 16:00 18:00 tempo instabile con probabili schiarite 20:20 22:30 the Divergent Series: insurgent 22:30 third person 15:00 17:30 20:00 22:30 CiNeMa teatro S. tiMoteo - via apelle, 1 06/50916710 riposo Dei piCColi - viale della Pineta, 15 06/8553485 Minuscule - la valle delle formiche perdute 18:30 Shaun - Vita da pecora: il film 17:00 Dei piCColi Sera - viale della Pineta, 15 06/8553485 turner(V.o.) 20:30 Detour - via Urbana 107 riposo Doria - via andrea doria, 52-60 06/39721446 Cenerentola 17:45 15:30 Fast & Furious 7 16:00 19:00 22:00 l’ultimo lupo 15:30 20:10 22:30 Noi e la giulia 18:00 20:20 22:30 eDeN FilM CeNter - Piazza cola di rienzo, 74/76 06/3612449 Ho ucciso Napoleone 14:40 16:40 18:40 20:40 22:30 Second chance 14:30 16:30 18:30 20:30 22:30 tempo instabile con probabili schiarite 14:40 16:40 18:40 20:40 22:30 Una Nuova amica 15:30 17:40 20:00 22:10 Wild 15:00 17:20 19:40 22:00 eUrCiNe - via Liszt, 32 06/45472089 Ho ucciso Napoleone 16:15 18:20 20:25 22:30 la Famiglia Belier 16:00 18:10 20:20 22:30 la scelta 16:30 18:30 20:30 22:30 Suite francese 15:45 18:00 20:15 22:30 eUropa - corso d’italia, 107/a 06/44292378 Fast & Furious 7 16:00 19:00 22:00 FarNeSe perSol - Piazza campo de’ Fiori, 56 06/6864395 Second chance 16:45 18:40 20:35 22:30 FiaMMa - via Bissolati, 47 06/485526 into the Woods 15:30 17:50 20:10 22:30 la scelta 16:30 18:30 20:30 22:30 Una Nuova amica 15:45 18:00 20:15 22:30 FilMStUDio - via degli orti d’alibert, 1/c 334/1780632 il conformista(V.o.) 19:30 l’uomo che sapeva troppo(V.o.) 17:30 19:45 Dinner at eight (pranzo alle otto - 1933) di g. Cukor, con M. Dressler, J. Barrymore, W. Beery, J. Harlow(V.o.) 17:15 le Doulos (lo spione) di J. p. Melville, con J.p. Belmondo, S. reggiani, F. Dali, M. piccoli(V.o.) 21:45 the Servant (il servo) di J. losey, con D. Bogarde, J. Fox, S. Miles(V.o.) 22:00 FlaVio - via G.mario crescimbeni n.19 06/70497905 rassegna Nulla accade a caso. regia di F.Venturini con Federica De Vita 18:00 galaxy - via Pietro maffi, 10 06/61662413 Cenerentola 15:30 17:45 Chiuso Divergent 20:10 22:30 Fast & Furious 7 20:30 16:00 19:00 22:00 Home - a casa 16:30 18:30 l’ultimo lupo 17:45 20:10 22:30 the Divergent Series: insurgent 15:30 giUlio CeSare - viale Giulio cesare, 229 06/45472094 Foxcatcher 17:30 20:00 22:30 into the Woods 15:30 17:50 20:10 22:30 la Famiglia Belier 15:50 18:00 20:15 22:30 la scelta 16:30 18:30 20:30 22:30 latin lover 16:00 18:10 20:20 22:30 lettere di uno sconosciuto 15:25 Suite francese 15:45 18:00 20:15 22:30 greeNWiCH - via G. Bodoni, 59 06/5745825 la scelta 16:30 18:30 20:30 22:30 timbuktu 16:15 18:20 20:25 22:30 Whiplash 16:00 18:10 20:20 22:30 iNtraSteVere - vicolo moroni, 3/a 0686391361 il sale della terra 15:45 la Famiglia Belier 15:45 18:00 20:15 22:30 tempo instabile con probabili schiarite 16:00 18:10 20:20 22:30 Una Nuova amica 18:00 20:15 22:30 Jolly - via Giano della Bella, 4/6 06/45472092 Cenerentola 16:00 20:30 Fast & Furious 7 16:00 17:20 20:00 22:30 Ho ucciso Napoleone 15:30 22:40 into the Woods 15:30 17:50 20:10 22:30 l’ultimo lupo 18:10 tempo instabile con probabili schiarite 18:30 20:30 22:30 kiNg - via Fogliano, 37 06/86324730 la scelta 16:30 18:30 20:30 22:30 Suite francese 15:45 18:00 20:15 22:30 lUx - via massaciuccoli, 31 06/86391361 Cenerentola 15:45 18:00 20:15 22:30 Fast & Furious 7 15:20 16:30 17:50 19:00 20:15 21:45 22:45 (V.o.) 19:00 Ho ucciso Napoleone 16:00 20:20 Home - a casa 16:15 18:15 20:15 into the Woods 15:30 17:50 20:20 (V.o.) 22:45 l’ultimo lupo 15:40 18:00 20:15 22:30 la Famiglia Belier 16:00 18:10 20:20 22:30 Ma che bella sorpresa 20:00 22:00 Soldato semplice 16:00 22:00 aDMiral - Piazza verbano 5 06/8541195 latin lover 16:20 18:20 20:30 22:30 aDriaNo MUltiSala - Piazza cavour, 22 06/36004988 Cenerentola 15:20 17:50 20:20 22:30 Fast & Furious 7 16:00 18:50 21:40 15:00 17:40 20:20 23:00 French Connection 22:30 Home - a casa 15:00 16:50 18:40 into the Woods 15:30 18:00 20:30 22:50 l’ultimo lupo 15:30 18:00 la Famiglia Belier 15:30 18:00 20:30 22:40 la scelta 15:00 16:50 18:40 20:30 22:30 latin lover 15:40 18:00 20:30 22:50 Ma che bella sorpresa 20:30 22:50 Noi e la giulia 20:30 third person 15:00 17:40 20:30 23:00 alCazar - via merry del val, 14 06/5880099 into the Woods 16:00 18:30 21:00 alHaMBra - via Pier delle vigne, 4 06/0666012154 into the Woods 16:00 18:10 20:20 22:30 la Famiglia Belier 16:15 18:20 20:30 22:30 Una Nuova amica 16:10 18:15 20:30 22:30 aMBaSSaDe - via acc. degli agiati, 57-59 06/5408901 Cenerentola 16:00 18:10 Ho ucciso Napoleone 20:30 22:30 latin lover 16:20 18:20 20:30 22:30 third person 16:00 18:30 21:00 aNDroMeDa - via mattia Battistini, 191 342/3206083 Cenerentola 20:20 16:00 18:20 Fast & Furious 7 20:00 22:30 Ho ucciso Napoleone 20:40 22:40 18:30 16:00 Home - a casa 16:30 18:30 l’ultimo lupo 20:20 22:40 16:00 18:20 la Famiglia Belier 22:40 16:15 18:30 20:40 latin lover 16:00 18:10 20:20 22:40 Ma che bella sorpresa 16:15 20:20 22:40 Noi e la giulia 18:00 20:20 22:40 the Divergent Series: insurgent 22:40 16:00 aNtareS - viale adriatico, 15/21 06/8186655 Cenerentola 15:30 17:45 Fast & Furious 7 16:00 19:00 22:00 latin lover 20:20 22:30 atlaNtiC - via tuscolana, 745 06/7610656 Cenerentola 16:00 18:10 Fast & Furious 7 16:00 18:00 19:00 20:30 21:30 22:30 23:00 Ho ucciso Napoleone 22:40 Home - a casa 16:30 18:20 l’ultimo lupo 16:00 18:20 22:40 Ma che bella sorpresa 20:30 Soldato semplice 20:30 the Divergent Series: insurgent 15:40 20:20 third person 16:00 18:30 21:00 aUDitoriUM Del Maxxi - via Guido reni 4/a 06/3201954 omaggio a piero tosi 21:00 BarBeriNi - Piazza Barberini, 24-25-26 0686391361 Fast & Furious 7 16:00 17:20 20:00 22:40 TEMPO INSTABILE... regia: Marco Pontecorvo CaSt: L. Zingaretti, C. Crescentini geNere: Commedia DUrata: 100’ DiStriBUzioNe: Good Films Due amici trovano il petro- lio nel cortile della loro azien- da in bancarotta. Ciò provoca uno sconvolgimento delle rego- le umane e morali dei protago- nisti e dell’intero paese. INTO ThE WOODS regia: Rob Marshall CaSt: M. Streep, J. Depp geNere: Musical fantasy DUrata: 125’ DiStriBUzioNe: Walt Disney Pictures Ispirato al musical di Stephen Sondheim, un viaggio in chia- ve moderna delle più belle fia- be dei fratelli Grimm, tra cui una Cenerentola che non perde la scarpetta. WILD regia: Jean Marc Vallée CaSt: Reese Witherspoon geNere: Drammatico DUrata: 115’ DiStriBUzioNe: 20th Century Fox Una giovane donna intreprende un viaggio lungo e solitario in seguito alla morte della madre e al fallimento del matrimonio combattendo i demoni e le sue paure. ULTIME nOVITà
  • Giovedì 2 aprile 201522 in roma la programmazione nELLE SALE DI ROMA tempo instabile con probabili schiarite 15:30 18:00 20:00 the Divergent Series: insurgent 18:00 22:30 third person 17:30 20:00 22:30 MaDiSoN - via G. chiabrera, 121 06/5417926 Cenerentola 15:00 Ho ucciso Napoleone 15:00 22:50 Home - a casa 15:00 16:50 into the Woods 15:50 18:15 20:45 22:40 l’ultimo lupo 16:15 18:30 20:45 22:50 la Famiglia Belier 16:40 18:40 20:50 22:50 latin lover 16:40 18:40 20:55 Noi e la giulia 18:30 20:50 Shaun - Vita da pecora: il film 15:00 Suite francese 16:40 18:40 20:45 22:50 the repairman 22:55 third person 15:50 18:15 20:40 22:35 Wild 16:00 18:25 20:45 22:50 MaeStoSo - via appia nuova, 416-418 06/45472091 Home - a casa 15:45 into the Woods 15:30 17:50 20:10 22:30 la Famiglia Belier 16:00 18:10 20:20 22:30 la scelta 16:30 18:30 20:30 22:30 latin lover 18:00 20:15 22:30 MigNoN - via viterbo, 11 06/8559493 Fino a qui tutto bene 15:40 17:20 19:00 20:50 22:40 Second change 15:45 18:00 20:15 22:30 NUoVo CiNeMa aQUila - via L’aquila, 66/74 06/70399408 Cenerentola 17:00 Cloro 19:40 into the Woods 16:50 19:20 (V.o.) 21:45 la terra dei santi 21:30 Vergine giurata 16:40 18:40 21:10 NUoVo oliMpia - via in Lucina, 16/g 06/6861068 Foxcatcher (V.o.) 20:00 22:30 la Famiglia Belier(V.o.) 15:45 17:50 third person (V.o.) 17:15 20:00 22:30 NUoVo SaCHer - Largo ascianghi, 1 06/5818116 N-Capace 16:30 22:30 Vergine giurata 16:45 18:30 20:30 oDeoN MUltiSCreeN - Piazza s. Jacini, 22 06/86391361 Cenerentola 15:45 18:00 20:15 22:30 Fast & Furious 7 15:20 17:50 20:15 22:45 Home - a casa 16:15 18:15 20:15 la Famiglia Belier 16:00 18:10 20:20 22:30 latin lover 20:20 22:30 QUattro FoNtaNe - via Quattro Fontane, 23 06/4741515 Foxcatcher 20:00 22:30 lettere di uno sconosciuto 15:25 tempo instabile con probabili schiarite 15:35 18:00 20:15 22:30 third person 15:00 17:30 20:00 22:30 Wild 15:30 17:50 20:10 22:30 reale - Piazza sonnino, 7 06/5810234 latin lover 16:20 18:20 20:30 22:30 third person 16:00 18:30 21:00 roxyparioli - via Luigi Luciani, 54 06/3242679 Cenerentola 15:40 17:50 Ho ucciso Napoleone 16:30 18:30 20:30 22:30 latin lover 16:10 18:10 20:10 22:10 Suite francese 20:10 22:20 third person 16:00 19:00 22:00 royal - via E. Filiberto, 175 06/70474549 Ho ucciso Napoleone 22:30 latin lover 16:20 18:20 20:30 third person 16:00 18:30 21:00 SaVoy - via Bergamo, 25 06/8541498 Cenerentola 17:00 19:00 French Connection 19:10 22:10 Ho ucciso Napoleone 18:30 22:30 Home - a casa 15:30 17:20 latin lover 16:00 20:20 Vizio di forma(VM14) 21:30 Wild 15:30 17:45 20:10 22:30 Spazio etoile MaiSoN loUiS VUittoN - Piazza in Lucina, 41 06/68809520 Nino Manfredi - Film ad episodi - tutti giorni non stop dalle 11.30 alle 19.00 ingresso libero StarDUSt Village (eUr) - via di decima, 72 899/280273 Cenerentola 15:00 17:25 20:00 16:00 18:30 Fast & Furious 7 15:30 18:30 21:30 16:00 19:00 22:00 21:00 Home - a casa 15:00 17:00 19:00 16:00 18:00 into the Woods 15:00 17:30 20:00 22:30 l’ultimo lupo 15:00 17:30 20:00 22:30 latin lover 15:45 18:00 20:15 22:30 Ma che bella sorpresa 20:20 22:30 Noi e la giulia 22:00 Soldato semplice 22:30 the Divergent Series: insurgent 15:00 17:30 20:00 22:30 Wild 15:00 17:30 20:00 22:30 Starplex - via della Lucchina, 90 06/30819887 Cenerentola 17:55 20:20 Fast & Furious 7 17:45 18:30 20:40 21:30 22:45 Ho ucciso Napoleone 22:25 Home - a casa 18:00 20:35 into the Woods 17:40 20:15 22:35 l’ultimo lupo 18:05 20:05 22:35 la Famiglia Belier 20:15 la scelta 17:55 20:00 22:15 Ma che bella sorpresa 20:10 Soldato semplice 17:40 the Divergent Series: insurgent 17:40 22:30 third person 17:40 20:10 22:45 tHe SpaCe CiNeMa MoDerNo - Piazza della repubblica, 44 892111 Cenerentola 15:30 18:30 21:20 Fast & Furious 7 15:40 18:50 22:00 19:30 Ho ucciso Napoleone 22:25 Home - a casa 15:30 17:30 la Famiglia Belier 18:50 la scelta 15:50 18:10 20:20 22:30 the Divergent Series: insurgent 16:10 21:30 tHe SpaCe CiNeMa parCo De’ MeDiCi - viale salvatore rebecchini, 3-5 892111 Cenerentola 16:55 19:35 22:25 16:15 18:55 Fast & Furious 7 17:30 20:30 15:00 18:00 21:05 16:05 19:05 22:05 21:35 Focus - Niente è come Sembra 17:15 19:45 22:15 French Connection 17:25 Ho ucciso Napoleone 20:20 Home - a casa 17:10 19:50 16:30 into the Woods 15:50 18:40 21:30 l’ultimo lupo 3D 22:10 l’ultimo lupo 15:50 18:35 21:15 la Famiglia Belier 16:40 19:10 21:40 la scelta 15:10 17:20 19:40 21:50 Ma che bella sorpresa 15:25 17:55 20:15 22:30 Noi e la giulia 14:50 22:30 Soldato semplice 18:50 21:20 tempo instabile con probabili schiarite 17:00 19:30 22:00 the Divergent Series: insurgent 15:55 18:45 21:25 third person 15:35 18:50 21:55 Wild 15:45 18:25 21:05 tiBUr - via degli Etruschi, 36 06/86391361 latin lover 18:10 20:20 22:30 lettere di uno sconosciuto 16:00 third person 17:15 20:00 22:30 triaNoN - via muzio scevola, 29 06/7858158 Cenerentola 15:30 17:45 Fast & Furious 7 16:00 19:00 22:00 20:00 French Connection 16:00 18:45 21:30 Ho ucciso Napoleone 20:30 22:30 l’ultimo lupo 3D 17:45 l’ultimo lupo 15:30 20:10 22:30 the Divergent Series: insurgent 15:30 17:45 22:30 UCi CiNeMaS MarCoNi - via Enrico Fermi, 161 892.960 Birdman 18:00 21:00 Cenerentola 14:35 17:15 19:55 22:35 Fast & Furious 7 16:30 19:30 22:30 18:30 21:45 Home - a casa 17:25 into the Woods 19:45 22:35 the Divergent Series: insurgent 20:00 22:40 third person 18:00 21:30 UCi CiNeMaS porta Di roMa - via alberto Lionello, 201 892.960 Birdman 18:00 21:00 Cenerentola 10:30 13:10 15:50 18:30 11:30 14:15 17:00 19:45 22:30 Fast & Furious 7 12:30 15:30 18:30 21:30 10:30 13:30 16:30 19:30 22:30 11:00 14:30 17:30 21:00 Focus - Niente è come Sembra 20:00 22:30 Ho ucciso Napoleone 22:40 Home - a casa 11:00 13:20 15:40 18:00 20:20 10:30 12:50 15:10 17:35 into the Woods 10:20 13:10 16:00 18:50 21:45 l’ultimo lupo 11:10 14:00 16:40 19:30 22:30 la Famiglia Belier 21:10 la scelta 11:00 13:15 15:30 17:45 20:00 22:15 Spongebob - Fuori dall’acqua 10:30 12:45 15:00 the Divergent Series: insurgent 10:45 13:45 16:40 19:30 22:20 third person 12:45 16:00 19:05 22:10 Wild 11:00 13:45 16:30 19:15 22:00 UCi CiNeMaS roMa eSt - via collatina, 858 892 960 Birdman 15:30 18:30 21:30 Cenerentola 14:00 16:30 14:45 17:15 19:45 22:15 Fast & Furious 7 22:00 13:30 16:30 19:30 22:30 15:30 18:30 21:30 14:30 17:30 20:30 Focus - Niente è come Sembra 22:10 Home - a casa 15:00 17:25 14:20 into the Woods 13:30 16:30 19:30 22:30 l’ultimo lupo 14:20 17:00 19:40 la Famiglia Belier 22:25 la scelta 14:50 17:00 19:10 21:30 Ma che bella sorpresa 17:25 19:50 22:20 Soldato semplice 19:50 the Divergent Series: insurgent 19:40 third person 13:30 16:30 19:30 22:30 hO UCCISO NAPOLEONE regia: Giorgia Farina CaSt: M. Ramazzotti, L. De Rienzo geNere: Commedia DUrata: 90’ DiStriBUzioNe: 01 Distibution Una brillante manager in carriera vede crollare tutte le proprie certezze in un solo giorno. Licenziata e incinta del capo, medita la sua vendetta, ma gli im- previsti sono dietro l’angolo. LA FAMIGLIA BéLIER regia: Eric Lartigau CaSt: Karin Viard, François Damiens geNere: geNere: Commedia DUrata: 106’ DiStriBUzioNe: BIM Paula è indispensabile per i genitori e il fra- tello, sordomuti. Quando scoprirà il suo dono per il canto dovrà affrontare una scel- ta importante che sancirà il passaggio all’e- tà adulta. LA TERRA DEI SANTI regia: Fernando Muraca CaSt: V. Solarino, N. Bruschetta geNere: Drammatico DUrata: 80’ DiStriBUzioNe: ASAP Cinema Network La storia della lotta contro l’omertà delle donne legate alla mafia che vede protagonista Vittoria, magistrato trasferitosi al sud per lottare contro la ‘ndrangheta. LA SOLITA COMMEDIA - INFERNO regia: F. Mandelli, F. Biggio CaSt: F. Mandelli, F. Bigio, D. Virgilio geNere: Comico DUrata: 95’ DiStriBUzioNe: Warner Bros Un inferno sui generis è invaso da nuovi peccatori, così Dante viene inviato sulla terra per catalogare i nuovi peccati del 2015 aiutato da Virgilio, un trentenne precario. DA nOn PERDERE
Fly UP