System is processing data
Please download to view
...

E le stelle stanno a guardare

by eufemia

on

Report

Category:

Documents

Download: 0

Comment: 0

212

views

Comments

Description

Haiku per le stelle, notte di San Lorenzo
Download E le stelle stanno a guardare

Transcript

  • Memorie di una Geisha E le stelle stanno a guardare E book a cura di Autori Vari Agosto 2013
  • La tradizione vuole che la pioggia di stelle cadenti ricada nella “Notte di San Lorenzo”. Si dice che le stelle cadenti siano le lacrime versate dal Santo durante il suo supplizio, che si aggirano per sempre nei cieli, scendendo sulla terra solo il giorno in cui Lorenzo morì, creando una magica atmosfera in cui si crede alla possibilità che i propri desideri si avverino e ad ogni stella cadente si pronuncia la filastrocca “Stella, mia bella stella, desidero che…” e si rimane in attesa che il desiderio si avveri nel corso dell’anno.
  • Da tempo ti aspettavo seduta ai bordi delle stelle Luna nuova di agosto i tuoi occhi i miei fari accesi * - dedicata a mio figlio- băishù) * squarci tra i rami - si fan strada nel cielo scie di stelle (haiku) (
  • a notte fonda con gli occhi alzati al cielo aspettare le stelle * (katauta)
  • Una stella s’accende e sul giorno cala il sipario vuote mani s’aprono intorno fantasmi danzano băishù) Dalla coltre blu su arabeschi ricami diamanti argentei Dalle mie mani una pioggia di stelle di luminoso pianto
  • Notte silente di desideri intinta la speme esplode Una stella s’accende e sul giorno cala il sipario vuote mani s’aprono intorno fantasmi danzano băishù) * Treman lucciole d’oro come scintillanti fiaccole sonnolenti dimore con inebrianti aspettative băishù)
  • rapiti raggi in silenziosa attesa notte di San Lorenzo cuori svelati tra stelle e desideri spalancati sul cielo fermare stelle è solo la partenza verso l’impossibile la luna trascolora in questa notte senza tempo a sfiorare l’Essenza sussurri di stelle cadenti băishù)
  • nei riflessi notturni un vagabondare di stelle fiori nell’oscurità rari scrigni dei nostri sogni băishù)
  • Possa ogni stella regalarvi il sereno Possa splendere come cielo in estate Possa la magia scacciare le lacrime nell’abbagliante notte delle stelle cadenti Eufemia Dedicato a tutti gli amici di Memorie di una geisha (choka)
  • dimora il sogno nel silenzio del cielo saette luminose (katauta) * giù nell’abisso intatta come il tempo una stella nel mare (katauta) * terra lontana la rosa tra le stelle nuova dimora * - haiku ispirato al Piccolo Principe -”
  • …disse la volpe. “Ecco il mio segreto. È molto semplice: non si vede bene che col cuore. L’essenziale è invisibile agli occhi”. “L’essenziale è invisibile agli occhi”, ripetè il piccolo principe, per ricordarselo. “È il tempo che tu hai perduto per la tua rosa che ha fatto la tua rosa così importante”. “È il tempo che ho perduto per la mia rosa… ” sussurrò il piccolo principe per ricordarselo. “Gli uomini hanno dimenticato questa verità. Ma tu non la devi dimenticare. Tu diventi responsabile per sempre di quello che hai addomesticato. Tu sei responsabile della tua rosa… “ “Io sono responsabile della mia rosa… ” ripetè il piccolo principe per ricordarselo. Eufemia Griffo
  • occhi sospesi l’incanto delle stelle attesa notte (haiku) * oscuro cielo a guardare la notte - si illuminerà (haiku) Lucia Griffo
  • scia luminosa all’orizzonte appari sogno si avvera (haiku) * stella stellina fatti vedere e dire il desiderio (haiku) Jalesh
  • Stella cadente mi richiami all’ideale il vero sogno (haiku) * Tuffo nel cielo dorata schiuma al viso iridi accesi (haiku) Mondidascoprire
  • appesi al cielo desideri inespressi - cade una stella (haiku) * corrono i sogni inseguendo le stelle - schegge di luce sotto il cielo d’agosto immoto è assiso il fato (tanka) Flavia Rolli
  • stelle filanti osservandole implodo – inseguo le albe (haiku) * speranze risplendono avvolto nella notte estiva il bambino germoglia - fiducia in lui ora necessaria băishù) Spigolidiluce
  • arde nel cielo silente acqua di stelle un tuffo al cuore (haiku) * stella cadente labile lucentezza di un mendicante con una sola chiave l’eternità di un sogno (tanka) *
  • e cadrà lentamente nella chiara notte d’argento scintillando d’eterno qell’ astro riflesso nei tuoi occhi băishù) Mariagrazia Tomassini
  • nella notte di stelle cadono le disillusioni precipitando sogni carezzevoli dell’anime * Moreno Tonioni băishù) Moreno Tonioni
  • tremule stelle hanno perso la strada in un cielo d’agosto (katauta di Francesca) * il cielo stilla lucenti e vane stelle - notte d’amaro pianto (katauta di Flavia) * Francesca Casagrande e Flavia Rolli Francesca Casagrande e Flavia Rolli
  • fiero s’ammanta cielo di San Lorenzo - luna sorride * Maria Grazia Tomassini e Moreno Tonioni (haiku) Mariagrazia Tomassini e Moreno Tonioni
  • Stampa digitale Agosto 2013 Memorie di Una Geisha –Multiblog di Poesia d’Autori Vari Tutti i diritti riservati I diritti dei testi di quest’opera collettiva sono e restano dei rispettivi autori. Le immagini utilizzate provengono direttamente dal web ed appartengono ai relativi artisti. E book distribuito a mezzo internet, tutti i diritti di copyright sono riservati. http://eueufemia.wordpress.com/
  • E le stelle stanno a guardare 10 Agosto 2013 Fine
Fly UP